>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Abolizione esame avvocato
21827 messaggi, letto 405933 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 710, 711, 712, 713, 714, 715, 716, 717, 718, 719, 720, ..., 723, 724, 725, 726, 727, 728 - Successiva >>

Da: PhD student09/07/2012 22:25:37
@ Che vergogna!!!

in parte hai ragione. L'Università dovrebbe essere seriamente riformata in modo da prevedere percorsi più mirati per chi è destinato al mondo forense. Ed è anche vero quanto dici sullo strapotere dei "baroni" che premono per la moltiplicazione delle cattedre atomizzando le materie per sistemare più gente possibile.

Però è anche vero che mentre qualcuno a tale inadeguatezza reagisce strutturando un "piano di studi" incentrato sulle materie professionalizzanti, altri scelgono materie come "esegesi delle fonti di diritto romano" (solo perché magari eran bravini in latino), diritto medievale, diritto canonico, ecc. ecc., al posto di concentrarsi su materie professionalizzanti e altre materie che magari un domani possono servirgli davvero nella vita.

L'Università è quella che è, non è che la possiamo cambiare con la bacchetta magica. Però, ripeto, c'è modo e modo di affrontarla. I testi universitari sono uguali per tutti, per chi prende la materia con 18 e per chi la prende con 30 e lode.

LA laurea abilitante, come detto, è fuori dall'ordine costituzionale, e non ha senso parlarne. Anche qui, occorre evitare di perder tempo cercando di cambiare cosa non si può cambiare. L'esame c'è e ci sarà per quanto è ragionevolmente prevedibile.

Anzi, come detto, il "vento" tira nel senso di inasprirlo, e non certo di mitigarlo.

E' con quello che dobbiamo fare i conti, preparandoci al meglio.

Firmando invece petizioni o scervellandosi su come si possa (o NON si possa) abolirlo, significa prendersela col destino quando ancora (forse) si ha la possibilità di cambiarlo.

Da: Che vergogna!!!09/07/2012 22:34:46
Non bisogna pensare alla Costituzione come ai 10 comandamenti.

La Costituzione (in buona parte) è modificabile perchè è un prodotto umano. Tant'è vero che è stato presentato un disegno di legge in Senato avente ad oggetto la sua riforma:

http://www.senato.it/leg/16/BGT/Schede/Ddliter/37231.htm

Da: giurisprudenzainlotta09/07/2012 22:47:31
x Bruiser,scusa ma il c....o c'è l'hai sempre in mano quando digiti?sarà per questo che non tiri fuori neanche un pensierino tipo:oggi la mestra mi ha detto che se ho l'abilitazione posso fare lo sbruffone su internet invece di fare la persona seria,si come godo...quando digiti Bruiser,sei un avvocato coi c.....i complimenti a chi ti ci ha fatto diventare....probabilmente sei solo qui per provocare vero?ma la provocazione non è uno sport che ti consiglio di praticare con me!ocon altre persone serie....ricordati che chi semina venta raccoglie tempeste bello sbruffoncello! A B O L I R E Significa togliere da mezzo questa farsa...non è vero che studiare non serve,nessuno lo mette in discussione,ma studiare per vedere una farsa all'italiana deve finire!    http://www.firmiamo.it/abolizione-esame-avvocato 

Da: PhD student09/07/2012 22:51:09
@ Che vergogna!!!

La nostra Costituzione (che a mio modestissimo avviso è una delle migliori al mondo) non è certo immutabile, ci mancherebbe!!!

Ed è stata, come tutti sappiamo, più volte modificata, ma.....

...le riforme hanno riguardato nel 99% dei casi la seconda parte della Costituzione, e mai il titolo sui rapporti etico-sociali, a cui appartiene l'articolo 33.

E' pur vero che è stata presentata (da un senatore, Lauro) una proposta di riforma dell'art. 33 co. 5° Cost., ma, credimi, di proposte balzane in Parlamento ne vengono presentate a centinaia, in ogni legislatura, e non li calcola nessuno.
E' ovvio che tale proposta non è mai stata presa né mai sarà presa in considerazione dall'establishment, e ne è prova il fatto che l'intero Aprlamento (tranne forse il Senatore Lauro) ha riconosciuto che l'attuale esame è sin troppo facile, tant'è che il Senato ha già votato il suo notevole inasprimento (eliminazione codici annotati, aumento delle materie, ecc.) pochi mesi fa, mentre la Camera ne ha discusso fino a pochi giorni fa (adesso non c'è più
tempo) e TUTTI I GRUPPI PARLAMENTARI, intervenuti l'11 giugno 2012, si son detti favorevoli al ddl di riforma forense come esitato dal Senato.

Morale della favola: per UN senatore che propone di abolire l'articolo 33 nella parte in cui rende obbligatorio l'esame ci sono 900 parlamentari circa (di cui almeno 200 avvocati) che sono convinti che non solo l'articolo 33 Cost non debba essere toccato, ma che l'esame di abilitazione debba essere reso molto più difficile di com'è ora (ciò che mi vede personalmente in disaccordo, ma del mio parere avete il diritto di strafregarvene....).

Io non ho mai detto che il 33 comma 5° non si possa modificare: ci mancherebbe!!!!

Io ho detto che, a mio avviso, è più facile che i porci inizino a volare anziché che un Parlamento storicamente zeppo di avvocati come quello italiano possa sognarsi di modificarlo!!!

Da: Che vergogna!!!09/07/2012 23:19:54
Mah, non sono convinto.

La liberalizzazione dei servizi professionali deve essere attuata.

Prima o poi avverrà. Con o senza parlamento.

Scommettiamo? 100 euro

Da: PhD student09/07/2012 23:20:50
Quanto alla petizione, secondo me è tempo perso per i seguenti due motivi:

1) DE IURE, le Camere non hanno alcun obbligo di esaminare una proposta di legge proveniente dal corpo elettorale: il c.d. diritto di iniziativa legislativa popolare, nei fatti, è una presa in giro e non HA MAI portato ad alcuna legge effettivamente approvata dal Parlamento;

2) DE FACTO, portare a conoscenza dei parlamentari il fatto che migliaia di praticanti auspicano l'abolizione dell'esame (non ottenibile senza la previa modifica del 33 Cost.) è del tutto inutile perché "lorsignori" LO SANNO GIA' BENISSIMO!!!! Pensate che non sappiano che almeno 3-4000 praticanti avvocati desiderano ardentemente abolire il 33 co. 5° in parte qua, e quindi l'esame di abilitazione????

C'è qualcuno di voi che seriamente pensa che i parlamentari, leggendo le firme di 2-3-4.000 praticanti sparsi in tutta Italia si "commuovano" e non solo abbandonino la proposta di riforma forense (che rende l'esame molto più difficile) ma giungano persino ad attivarsi per modificare il 33 co. 5° e abolire l'esame di Stato???

C'è qualcuno che pensa che NON SAPPIANO GIA' che la più parte dei praticanti l'esame di Stato non lo vuole????

C'è qualcuno che pensa che un Parlamento zeppo di Ghedini, di Pecorella, di Paniz, di Bongiorno, di Gelmini, di Cavallaro, ecc. ecc. (tutti avvocatoni coi loro fortissimi interessi) possa mai sognarsi di togliere gli esami "scoprendo", grazie alla vostra petizione, che (guarda un po'!!!) ai praticanti l'esame non piace e non lo vogliono fare?????



E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: 1009/07/2012 23:36:54
@ PhD student

Visto che sei a Londra in attesa delle Olimpiadi e hai molto tempo libero mi dici quante seghe ti spari ogni giorno?

Da: Alkor7909/07/2012 23:38:20
Beh, chiamare "avvocatona" la Gelmini, che ha fatto gli esami a Catanzaro perché sapeva che nel suo distretto l'avrebbero bocciata mi pare decisamente fuori luogo.

Ma a parte questo, hai perfettamente ragione.

Da: Che vergogna!!!09/07/2012 23:38:42
Ma il Parlamento a cui tu fai riferimento, non voleva e non vuole il 90% delle riforme che si stanno approvando in questo periodo.

Da: PhD student09/07/2012 23:56:08
@ Alkor79: il nome della Gelmini m'è "scappato" nel mucchio, e concordo con te che è tutto fuorché un'"avvocatona". Ma rimango convinto che, proprio perché lei ha fatto ricorso a quel patetico espediente per superare gli esami, adesso che li ha superati non aiuterebbe MAI E POI MAI i praticanti, e non si sognerebbe mai di aiutarli a farle concorrenza!!!

@ Che vergogna!!!: E' verissimo quello che dici. Ma le riforme che il Parlamento ha dovuto subire in questi mesi "a colpi di fiducia sulle gengive", ovviamente, hanno riguardato riforme "emergenziali" (ché per far fronte a un'emergenza è stato chiamato Monti e "sospesa" la politica) finalizzate comunque ad assicurare o il risanamento dei conti (riforma pensioni, tasse à gogo) o la crescita e lo sviluppo (CrescItalia, riforma del lavoro, liberalizzazioni, tirocinio a 18 mesi, ecc.).

Al di fuori dello stretto quadro delle liberalizzazioni (per quel poco che si è potuto fare, proprio a causa di un parlamento "ribelle" e recalcitrante), onestamente una riforma dell'art. 33 Cost. sembra essere fuori dal novero delle cose ipotizzabili.

Perché non la vuole nessuno: Monti non ne ha mai parlato, la Severino (quella sì, un'"Avvocatona", che rispetto moltissimo) si è detta contraria, e nessuno ha intenzione di imporla a un PArlamento che non la vuole neanche sotto minaccia armata.

Monti ha dovuto lottare con le unghie e con i denti per quel poco che ha ottenuto, e molte battagle le ha perse (pensiamo ai tassisti, ai farmacisti, e allo stesso COMPENSO per i praticanti, che avrebbe voluto ma che il Senato (il CNF, per essere precisi) ha respinto "deribricandolo" a rimborso spese forfettario da concordare (sic!!!!) col dominus....

Non ce lo vedo, domattina, a presentare un progetto di legge per la modifica del 33 comma 5°, o comunque (per i digiuni di diritto costituzionale) per l'abolizione dell'esame di Stato.

Monti, per quel poco che ha fatto, merita una statua (è più di quanto NON ha fatto la politica negli ultimi 30 anni!!!!). Ma, a prescindere dal fatto che lo voglia o meno, aspettarsi che intraprenda anche questa battaglia mi sembra "wishful thinking"...

Passato il governo Monti, tornerà a comandare il Parlamento, e possiamo scommetterci che sarà nuovamente zeppo di avvocati parrucconi, per cui rimango del mio avviso: l'esame, con tutte le sue inadeguatezze, storture e ingiustizie, è il nostro orizzonte di lungo periodo.

Buona notte da Islington!!!

Da: three tomatoes x phDDD10/07/2012 07:36:33
la maggior parte di noi dottori abilitati al patrocinio penso che non pretenda l'abolizione dell'esame di stato ma, al più, una sua riforma. Ad oggi lo stesso risulta infatti antiquato ed inattuale sia per modalità di svolgimento che per le correttive. I compiti vengono mediamente passati al vaglio per un paio di minuti. I tempi di attesa sono spropositamente lunghi. Al termine del "procedimento di cernita" dei più meritevoli, peraltro legato a sperequatissime percentuali predefinite variabili da zona a zona, chi non è stato ammesso non ha neppure la possibilità di comprendere quali siano i motivi della propria bocciatura. Probabilmente non tutti noi saremo al tuo livello stante le tue nobilissime origini e le svariate esperienze internazionali da te maturate in ambito legale. Tuttavia consentimi due considerazioni. La tua saccenza e la tua boriosità mi sembrano fuori luogo: sei esperto in teoria, ma totalmente sprovvisto di esperienza sul campo. Cerca di essere un pelino meno sprezzante nei confronti degli altri. Non penso tu sia un moderno Carnelutti e rapportati con le persone su un piano paritario.

Da: PhD student x 3 tomatoes10/07/2012 08:03:37
Sono d'accordo con te, sul fatto che la maggioranza non pretenda l'abolizione dell'esame.
Ho solo cercato di far capire alla "minoranza" che stanno, con ogni probabilità, inseguendo una chimera.

Concordo anche sul fatto che l'esame debba essere modificato, perché presenta molti aspetti discutibili e alcuni palesemente ingiusti (ead es., la motivazione numerica!).

Quanto alle tue legittime critiche, rispondo che non vanto nobili origini, né mi credo superiore agli altri.

Ho solo espresso la mia opinione cercando di argomentarla giuridicamente.

Se, però, è doveroso "rapportarsi con gli altri su un piano paritario" (come giustamente mi suggerisci tu), permettimi di sentirmi leggermente superiore NON a chi non la pensa come me (che rispetto e con cui mi piace discutere), ma a chi sa solo insultare (e devi ammettere che in questo thread ce ne sono parecchi...)

Da: Bruiser10/07/2012 09:25:32
Giurisprudenzainlotta credi di fare paura????
Uhhhhhhhhhhh sono terrorizzato.........

Da: la farfalla10/07/2012 09:57:10
più che altro, signori e signore, BASTA CON I RACCOMANDATI TIPO IL TROTA CHE CONOSCONO LA COMMISSIONE E VENGONO PROMOSSI DAI BASTARDI che già conoscono, BASTA CON I VISCIDI CATTOMAFIOSI CHE DECIDONO DELLA VITA DELLA GENTE, BASTA CON I METRI DI VALUTAZIONE ARBITRARI, BASTA CON QUEST'ESAME DI MERDA, BASTA CON LA PRESA PER IL CULO DELL'EQUO COMPENSO", BASTA CON LA DITTATURA DELL'ORDINE BASTA!!!!!!!!!

Da: the mentalist X la farfalla10/07/2012 10:06:01
Concordo pienamente: Basta con l'esame di stato!!!

Da: 1010/07/2012 10:14:10
Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà- Libertà-

Da: CHUBBY DESERT10/07/2012 10:26:14
È VERO!!!! L'ESAME DI STATO È SOLO UN CROGIUOLO DI CORRUZZIONE ALL'ITALIANA PER DISINCENTIVARE LE PERSONE  A SVOLGERE LA PROFESSIONE: LA CASTA VUOLE SOLO TUTTA LA TORTA E BASTA!!!! LIBERTÀ PER TUTTI!!!!

Da: giurisprudenzainlotta10/07/2012 10:48:40
Bruiser,ti leggo così come leggo gli altri,non meriti risposte...sei solo uno sbruffone...terrorizzato ?da chi da me? terrorizzati quando avrevo raggiunto 5000 firme... lì democraticamente ti accorgerai del tuo errore di mentalità retrograda...buonagiornata ai lettori del forum,che si ragioni per casta mi puo' anche andare bene,ma sia chiaro che casta x casta certe persone importanti politicamente dovrebbero fare i conti con i fatti ,che ampiamente smentiscono i loro pseudo teoremi...l'esame esiste in quanto deve e serve a fare da "tappo" ai giovani che vogliono lavorare,e non permettete di ipotizzare a certi avvocati professori,di dire che i giovani sono arrivisti e vogliono solo guadagnare quattrini ecc. altre corbellerie ,il diritto ad una esistenza dignitosa è di tutti non di pochi privilegiati,il lavoro serve a questo non a fare gli sbruffoncelli caro Bruiser!

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA10/07/2012 10:49:06
cmq corruzione si scrive con una Z

Da: 1010/07/2012 10:53:47
Dobbiamo solo sperare che lo spread sale a 800 punti così da far sprofondare questa nazione di merdaioli nella fame più profonda.

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA10/07/2012 11:06:54
esatto 10, concordo con te, tanto rebus sic stantibus, chi se la prende nel culo siamo sempre e solo noi. Che vada tutto in malora a questo punto, GLI ORDINI SONO IL MALE DELLA SOCIETA'.

Da: luisa10/07/2012 11:43:11

- Messaggio eliminato -

Da: enzocz10/07/2012 11:50:47
Concordo e sottoscrivo parola per parola quanto detto da bruise e phd student.
In questo mestiere serve una selezione, una cernita seria che solo l'esame attuale può garantire!Anzi,vi assicuro che quando ho fatto io l'esame, c'era gente che ha avuto il coraggio di chiedermi:"SCusa, ma il contratto di somministrazione è disciplinato dall'art. 61 n. 11 c.p.?"Questa tizia, sol per fare un esempio, ha superato l'esame, ma vi pare che una come questa, insieme ad altri caproni, possa avere un futuro?Inanto, come ha fatto a laurearsi costei?E non venite a dirmi che è il mercato che seleziona i più capaci, questo esame è anche fin troppo facile!E studiate invece di perdere tempo sui forum!

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA10/07/2012 11:57:29
accirt

Da: 1010/07/2012 12:07:16
@ enzocz

sparati.
Tutti quelli come te devono finire a mangiare alla mensa dei poveri

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA10/07/2012 12:09:52
sottoscrivo 10...quelli sono i raccomandati che non vogliono concorrenza, in modo tale che, pur non valendo un cazzo, possono lavorare comunque.

Da: Bruiser10/07/2012 12:20:23
Giurisprudenzainlotta ti hanno mai detto che sei un povero idiota ed illuso!!!!!!
Vai a raccogliere le firme insieme a Luisa, è un anno che non riesce nemmeno a superare quota 3000 il che significa che la maggior parte di voi se ne frega anche della pseudo raccolta firme.
E dovrebbero spaventarsi di voi??? Di te???? Di 5000 firme????
Ahahahahahahahahahahahah
Ma non farmi ridere va!!!!!!!

Da: 10dieci10/07/2012 12:27:43
Sapendo come funziona questo schifo di esame ci dovrebbe essere solidarietà, eppure...

Mi fanno pena quei magistrati presenti agli esami che pur avendo giurato fedeltà alla Repubblica, non si ribellano a questo sistema schifoso.

Da: enzocz10/07/2012 12:39:05
@Giurisprudenza in lotta
Mio caro, io ho superato brillantemente l'esame, come bruiser, sei tu quello che mangerà allamenza dei poveri, dove magari riuscirai a raccogliere le 5000 firme che al massimo potrai usare come cataigienica:Vuoi dire che quest5'anno l'esameera duifficile da supERARE? NO DICO!!!!

Da: ordini assassini10/07/2012 13:09:11
Caprone mensa si scrive con la S.

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 710, 711, 712, 713, 714, 715, 716, 717, 718, 719, 720, ..., 723, 724, 725, 726, 727, 728 - Successiva >>


Torna al forum