>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

sspa - prima e seconda prova 2
369 messaggi, letto 8233 volte
 Discussione chiusa, non è possibile inserire altri messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13 - Successiva >>

Da: io09/02/2007 13:36:46
scaramella sei un grande o una grande coglione cogliona

Da: emografia09/02/2007 13:41:00
d.
NRU non è altro che quello che haid etto tu in una sigla...il tasso di disoccupazione naturale (che si trova nel punto di tangenza della curva di Phillips sull'asse delle X).
Per i Keynesiani invece la piena occupazione non si ha in quel punto ma in punto successivo sull'asse delle X che chiamano NAIRU (esattamente quello che hai detto tu, ripeto). Il NAIRU rappresenta quindi un equilibrio di sottoccupazione perchè oltre ad una disoccupazione frizionale ci sarà anche una disoccupazione involontaria consisitente. Infatti la variazione dei salari in quel punto sarà negativa.

Niente di pià di quello che hai detto tu.
Muth è il compare di Lucas :)

magari fosse saccenza questa qui...stiamo solo cercando di aiutarci

ciao "Io" :)

L

Da: KLINS0309/02/2007 14:16:50

peccato :(

Da: d.09/02/2007 14:17:42
grazie emo....mi era preso un piccolo colpetto...non capivo a cosa ti riferissi...ripeto quello che ho detto qualche giorno fa a ciccia ...ovvero...non "ragioniam" di lor (...grazie a chi mi ha corretto..non fa mai male...sono sempre bene accette indicazioni e correzioni).
ciao ciao

Da: programmi09/02/2007 14:36:29
ciao ragazzi,
mi chiedevo una cosa sui programmi.
ma voi fate di economia anche la parte sul commercio estero? e di civile, le successioni?

Da: Gi09/02/2007 14:37:57
Gazie 1000 d.

Il fatto che non ci siano prof di inglese mi rincuora (sperando che gli altri della commissione l'inglese lo sanno)!

:)

E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Laura09/02/2007 14:45:01
Gi non ti vorrei deludere... ma la penultima della lista... stando a Google è una professoressa di inglese!

Da: d.09/02/2007 14:47:54
e gli altri che fanno di bello nella vita?

Da: Laura09/02/2007 15:00:02
Ricerca molto veloce, sicuramente imprecisa e non aggiornata.


Prof. Giovanni Somogyi- prof. St. economica â" politica economica

Prof. Michele Pallottino    Prof diritto pubblico dellâeconomia -Avv. Mario Antonio Scino    Avvocato dello stato Capo Uff legislativo min comunicaz. scorsa leg

Dott.ssa Anna Gargano     Dirigente generale PDC
Dott.ssa Paola Paduano    Dirigente Ufficio formazione DPF
Prof. Paolo Germani    Ispettore Generale Capo, Ispettorato Generale di Finanza - Dipartimento della Ragioneria Generale dello Stato

Dott. Antonino Vecchio Domanti    Dirigente Generale Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Prof. Giorgio Troi    Prof. Statistica â" prof sspa

Dott. Fausto Desideri    Dirigente pubblico esperto in Management

Prof. Giuseppe Ignesti     Prof. Storia

Da: Angoscia Fugace09/02/2007 16:19:12

Il commercio estero sì, dovrebbe essere politica economica.

Le successioni non credo che le farò.

Da: Gennaro09/02/2007 16:28:40
Scusate,

MA qualcuno ha idea di quanto lunghi (rectius: quanto "brevi") dovranno essere i componimenti dell'esame?

Da: Angoscia Fugace09/02/2007 16:45:10

Dicono tra 1,5 e 2,5 pagine.

Da: Maria Grazia09/02/2007 17:37:09

non è rischioso non studiare le successioni? in fondo..è uno degli argomenti più lunghi e...noiosi!io le ho studiate....fatto male?

secondo me una lunghezza standard non esiste , più che altro in base la tempo da ripartirsi fra materie,  il risultato sarà non oltre le due pagine anche per ovvi motivi logistici!
a  mio parere, più che la lunghezza sarà determinante saper ottimizzare i tempi...senza perdere la calma!

Da: Gi09/02/2007 17:41:22
.....vediamo
2 pagine per ogni materia....
10 pagine il primo giorno??
e chi le ha mai scritte???

Sentivo la mancanza di una prof di inglese, x fortuna c'è!!!

Da: Angoscia Fugace09/02/2007 18:15:15

Secondo me il problema delle pagine va visto anche nell'ottica di un'equa proporzione fra i vari temi, nel senso che ritengo sconsigliabile scrivere un tema da 8 pagine e tutti gli altri da 1 pagina, perchè questo potrebbe dare la sensazione che tu hai studiato solo 1 materia.
Quindi, prima di iniziare a scrivere un trattato su un argomento che si conosce benissimo, sarebbe bene considerare orientativamente se si è in grado di fare altrettanto con i restanti temi.

Per Maria Grazia: io di privato sto dando solo una ripassata al negozio giuridico, in quanto la mia presunzione mi porta a credere che sarò comunque in grado di scrivere qualcosa su qualunque altro argomento di privato, essendo una materia su cui ho una preparazione sufficientemente sedimentata e supponendo di avere anche una discreta confidenza col codice. Quindi, non ti consiglio di seguire il mio esempio.

Da: Maria Grazia09/02/2007 18:37:15

Angoscia,
chiaro che se hai confidenza con la materia è sufficiente una ripassata...non potrò mai seguire il tuo esempio( magari potessi, almeno avrei una materia in meno!)...perchè la mia conoscenza è ancora da sedimentare...:-)

Da: vincere e vinceremo09/02/2007 19:35:00
secondo me la lunghezza può essere variabile ed è lecito dilungarsi di più su un argomento che si conosce meglio senza però esagerare. è logico che non si possono scrivere 8 pag di amm. e una per le altre materie. ma non troverei nulla di strano su uno si dilungasse di più in amministrativo (tipo 3-3,5 pag) rispetto a privato in cui una pag e mezzo o 2 potrebbero essre sufficienti (anche perchè meno discorsivo). Il secondo giorno poi sono tre materie in otto ore per cui il breve componimento dovrà essere meno breve. Ed anche in questo caso penso sia normale fare un tema di economia più lungo di quello di manag. A proposito di man. sto ancora a zero. Idee di possibili traccie?


X Angoscia: ma di privato vanno fatte anche le varie tipologie contrattuali? o è più argomento di commerciale?
e quali pensi possano essere gli argomenti più gettonati? I diritti reali bisogna farli?
ciaoooooooooooooooooooooooooooo

Da: Gennaro09/02/2007 19:52:32
Io non faccio differenze tra materie. Ho impostato la mia preparazione su una pagina e tre quarti per il primo giorno e due pagine per il secondo giorno. E' una questione di ottimizzazione dei tempi. Non farò minute copie, ma semplici schemi sul quale basare l'elaborato definitivo. Ritengo che la preparazione su un singolo argomento non verrà valutata sulla base della lunghezza del componimento, piuttosto penso che entreranno in gioco altri elementi quali la sintesi, la coerenza interna, l'armonia.

Da: vincere e vinceremo09/02/2007 20:06:08
sono daccordo con te, forse bisogna cmq cercare di essere brevi. il problema è che se ti capita l'argomento giusto non sarà facile non inserire quegli elementi oltre a quelli di base che possano caratterizzare il tuo tema e contemporaneamente non dilungarsi troppo.
cmq anch'io penso niente brutta. Schema e bella.

Da: Angoscia Fugace09/02/2007 20:31:18

Vincere, dovendo fare delle scelte, per privato io punterei su obbligazioni, contratto in generale e responsabilità civile.

Ovviamente, nulla esclude che potrebbe uscire qualunque altro argomento, anche di commerciale o diritto di famiglia, ecc...

Da: vincere e vinceremo09/02/2007 20:44:11
grazie angoscia

Da: KLINS0309/02/2007 21:21:38

Scusate l'ignoranza:

si potranno fare delle brutte copie? avremo dei fogli in bianco su cui fare schemi, bozze, skizzi ecc? Andranno consegnati anche essi?

Scusate, ma è il mio primo scritto

Da: Maria Grazia09/02/2007 21:29:01


ma certo che si potranno fare brutte copie...sfido chiunque a scrivere direttamente e di getto...:-)

Da: KLINS0309/02/2007 21:43:16


quindi ci daranno dei fogli in più ...
che forse dovremo consegnare ...

tu lo sai?

Da: Maria Grazia09/02/2007 22:00:02

probabile...visto il numero di materie, in ogni caso la Commissione disporrà di un gran numero di fogli bianchi che possono essere richiesti all'occorrenza,  di solito funziona così per qualsiasi esame ....non c'è da preoccuparsi!

Da: KLINS0309/02/2007 22:03:57

dankeschoen Maria Grazia

Da: Fulsere09/02/2007 22:07:06
Signori, sfruttiamo la mia esperienza...
Nell'ultimo concorso all'INDPAP per la prima volta in vita mia in decenni di concorsi "attivi" e "passivi" ho visto all'uscita un vero ed effettivo conto dei fogli !
Il primo giorno la tizia che contava i miei fogli ha sbagliato, e non si è accorta che mi ero tenuto il foglio della brutta e dello schema.
Il secondo giorno ho preso due fogli, e quando al controllo finava ne mancava uno ho detto impavido che aveva sbagliato a segnare chi me li aveva dati...
Questa è una prima soluzione, se uno vuole riportarsi a casa qualcosa.
Una ancora più semplice è restituire esattamente tutti i fogli ricevuti, anche se ci abbiamo scritto sopra di tutto e di più...
Ho pensato una terza soluzione, ma non posso essere solidale con voi, e dirvi che medito di stendere lo schema dei temi sulle pagine bianche di appunti in fondo a qualche codice, perchè darvi un aiuto gratis ? :-)
Mi sembra una buona idea, nahce se c'è qualche minimo rischio.
Potrebbero pensare che abbiamo scritto lo schema PRIMA.
Ma per evitarlo basta scrivere prima il titolo del tema, e poi lo schema.
Non mi risulta sia vietato da nessuna regola...
Ah, e, altra perla di saggezza ricavata dalla mia gita all'INPDAP, a meno che non si voglia scrivere molto, molto poco, dobbiamo farlo DIRETTAMETNE IN BELLA...
Uno schema, e poi vai...
Se no non ci si arriva...
Almeno, io farò così, e vi consiglio di fare altrettanto...
Bacioni
Fulsere

Da: Cientpcient10/02/2007 18:23:30
x M.G.

http://www.prato.unifi.it/economia/cdl/eiq/matdid/aa20012002/MacroMicroeconomia/


Da: keynesiana disperata10/02/2007 18:26:52
ragazzi ma dove siete?e ke fine hanno fatto gli economisti?sono alle prese con economia e politica economica, credo ke x stasera impazzirò...qualcuno mi potrebbe dire quali argomenti fare in maniera più approfondita???vi ringrazio sonodavvero disperata.......a presto

Da: antonioc10/02/2007 18:52:50
x keynesiana

economia nel breve e nel lungo periodo, in particolare il comportamento dei prezzi, e relative politiche;

neoclassici, keynesiani, aspettative razionali, monetaristi

tassi di cambio

IS-lM, mundell-fleming, AD-AS

differenza tra variabili nominale e reali

prodotto interno e prodotto nazionale

debito pubblico

questo è il minimo indispensabile per macroeconomia e politica economica

ciao

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13 - Successiva >>


Torna al forum