>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

COME VINCERE UN CONCORSO LOCALE
36905 messaggi, letto 878545 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 1172, 1173, 1174, 1175, 1176, 1177, 1178, 1179, 1180, 1181, 1182, ..., 1226, 1227, 1228, 1229, 1230, 1231 - Successiva >>

Da: Marco_Mst  1  1  - 28/11/2023 20:31:56
Perdonami, ma se è il manuale della prova preselettiva, non c'entra nulla con le materie della prova vera e propria?
Rispondi

Da: ex Centrale committenza 2  1  - 28/11/2023 20:38:39
Se in un concorso è prevista la prova preselettiva, o la superi o non vai oltre. Per sapere con sicurezza le materie di tutte le prove del concorso, bisogna aspettare il bando.
Rispondi

Da: Marco_Mst  1  - 28/11/2023 20:55:05
E se aspetto l'uscita del bando per studiare, rischierei troppo? In genere conviene dedicarsi full time allo studio per diversi mesi?
Rispondi

Da: ex Centrale committenza 2  1  - 28/11/2023 21:03:26
Inizia a studiare il prima possibile le materie indicate nei manuali e dall'Istituto che hai menzionato, poi quando esce il bando completi la preparazione. Più studi, più hai la possibilità di superare il concorso ed eventualmente non solo quello dell'INPS.
Non ho altre indicazioni da darti.
In bocca al lupo.

P.S
Su Mininterno ci dovrebbe essere la discussione dedicata al concorso che ti interessa, se non c'è sicuramente ci sarà. Lì potrai trovare tante altre notizie.
Rispondi

Da: saluti.. 1  1  - 28/11/2023 21:57:25
se non sai sallo
Rispondi

Da: Sandr0kan 
Reputazione utente: +89
 3  - 29/11/2023 09:20:01
e se non lo sapevate, sapevatelo (imperativo passato, che non esiste ma se esistesse sarebbe così)
Rispondi

E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: per Marco_Mst 3  5  - 29/11/2023 12:37:11
per Marco_Mst : lascia perdere i consigli di "ex centrale" che fa pubblicita' al sito conco....

per quanto riguarda il libro, ovviamente non lo scrivo qui perchè non sono una venditrice come "ex centrale"

se vuoi ti lascio una mail e mi scrivi così ti dico tutto
Rispondi

Da: Marco_Mst 29/11/2023 13:22:11
Ok va bene, grazie
Rispondi

Da: Infatti 2  2  - 29/11/2023 16:49:04
Stai attento agli spam
Rispondi

Da: GinTonic82  2  - 30/11/2023 17:57:51
Thread: "Meglio un lavoro nel pubblico o nel privato?"

Da: Giulia Catania     1  - 14/11/2023 11:41:27
Io ho risolto il problema aprendo un onlyfans. Ora lavoro quattro ore al giorno e guadagno dieci volte tanto, facendo finta di fare la porcina (ma tanto la do solo al mio fidanzato)

Il "mi piace" è mio 😂😂😂😂😂
Rispondi

Da: sallo 2  - 30/11/2023 18:25:58
saluti..     1  - 28/11/2023 21:57:25
se non sai sallo
Rispondi

Da: Sandr0kan
Reputazione utente: +91     2  - 29/11/2023 09:20:01
e se non lo sapevate, sapevatelo (imperativo passato, che non esiste ma se esistesse sarebbe così)

Ma non capite che era una battuta? E il pollice verso dai siamo al ridicolo
https://www.facebook.com/497531880302351/posts/730681700320700/?locale=it_IT
Rispondi

Da: Sandr0kan 
Reputazione utente: +89
30/11/2023 20:24:27
L'articolo 57 comma 5 del Testo Unico del pubblico impiego (D.Lgs 165/2001) dispone: "1. Le pubbliche amministrazioni, al fine di garantire pari opportunità tra uomini e donne per l'accesso al lavoro ed il trattamento sul lavoro: a) riservano alle donne, salva motivata impossibilità, almeno un terzo dei posti di componente delle commissioni di concorso"; parla di donne non di entrambi i generi; questo significa che una commissione composta da tutte donne è ammissibile, una commissione composta da tutti uomini è illegittima. Non è una norma incostituzionale?
Rispondi

Da: Nuovi concorsi30/11/2023 20:34:34
Non esprime in modo chiaro e inequivocabile ciò che hai detto. Si parla di parità di genere e stabilisce una quota
Rispondi

Da: Sandr0kan 
Reputazione utente: +89
30/11/2023 20:40:14
Un par di palle. Le DONNE (e non "entrambi i generi") devono essere ALMENO un terzo. La norma è perfettamente chiara:
-si riferisce solo alle donne e non agli uomini
-impone un tetto minimo ma non un tetto massimo
Quindi le donne possono essere dal 33,33% al 100%
mentre gli uomini possono essere dallo 0% al 66,66%
Per chi ancora non capisse la differenza, la differenza sta nel fatto che la fascia di prevalenza tra lo 0 e il 33,33% è lecita per gli uomini ma non per le donne; viceversa la fascia fal 66,66% al 100% è lecita per le donne ma non per gli uomini.
All'interno di queste fasce ovviamente c'è la fascia dal 33,33% e il 66,66% lecita per entrambi; ma gli uomini possono essere di meno, le donne no.
Rispondi

Da: Nuovi concorsi30/11/2023 20:50:35
Senza farla troppo complicata: un terzo deve essere riservata alle donne, due terzi agli uomini. Quindi in una commissione di tre componenti ci può essere una donna e due uomini.

...Quindi le donne possono essere dal 33,33% al 100%..  - Non lo dice espressamente.

Rispondi

Da: ex Centrale committenza 1  1  - 30/11/2023 20:55:43
Per me contano merito e capacità: andrebbero abolite le quote rosa e qualsiasi cosa simile.

A proposito di merito, non so se avete letto: le valutazioni e la carriera dei dipendenti pubblici dipenderà sempre più dal merito e dal raggiungimento degli obiettivi  e dei risultati. In più gli impiegati potranno valutare i dirigenti
Rispondi

Da: Nuovi concorsi 2  - 30/11/2023 21:01:43
La verità è che alle donne non serve avere dei posti riservati per legge. Hanno ampiamente dimostrato di sapere e saper fare tutto in qualsiasi campo lavorativo, culturale, sociale, politico ecc.
Rispondi

Da: Ma davvero 01/12/2023 06:22:15
Non è una norma incostituzionale?
...
Vista così non è costituzionale.
Non si fa riferimento all'altro genere (come avviene per le liste elettorali o alla preferenza nelle graduatorie concorsuali) ma solo alle donne.

A proposito di merito, non so se avete letto: le valutazioni e la carriera dei dipendenti pubblici dipenderà sempre più dal merito e dal raggiungimento degli obiettivi  e dei risultati. In più gli impiegati potranno valutare i dirigenti
...
Mah...
Le pagelline servono a qualcosa?
Rispondi

Da: Sandr0kan 
Reputazione utente: +89
 2  - 01/12/2023 07:27:17
se almeno un terzo devono essere donne significa che gli uomini non possono essere il 100 percento
mentre nulla vieta che le donne siano il 100 percento
ma davvero non capite o state facendo i finti tonti?
Rispondi

Da: Fra.cecc01/12/2023 09:02:25
Buongiorno, per caso qualcuno di voi ha mai acquistato i corsi di preparazione ai concorsi del Dott. S. C. ?

Sapete dirmi se sono realmente validi ?
Rispondi

Da: Rebecca in01/12/2023 16:48:55
C'è una legge che prevede che un terzo dei posti sia riservato alle donne. Vuol dire che due terzi sono per gli uomini.
Ma scherziamo?? Vi chiedete pure se è incostituzionale?
Dove finisce la parità dei sessi, io non ho parole.
Almeno la metà dei posti deve essere riservato alle donne
Rispondi

Da: Sandr0kan 
Reputazione utente: +89
 1  - 01/12/2023 18:14:21
Certo che è incostituzionale e l'inghippo è la parola "almeno"
Evidentemente la logica e le preselettive con i quiz di logica non vanno piu' di moda.
"Almeno" significa che non puoi andare sotto quel valore ma che puoi salire a volontà
===================
Almeno la metà dei posti deve essere riservato alle donne ===================
Quindi secondo te le donne possono essere il 100% ma non il 49%? Ma che cavolo di parità è?
Ma ci siete o ci fate?
Rispondi

Da: Anonima_SS 2  3  - 01/12/2023 18:27:41
Se non siete analfabeti ha ragione Sandrokan : ALMENO 1/3 significa che un componente su 3 deve essere donna, ma altrettanto non è garantito agli uomini.
Una commissione di 3 donne è regolare, una commissione di 3 uomini no.
Per me queste in ogni caso sono tutte min**iate, non c'è bisogno di quote rosa nella pubblica amministrazione, ormai la  maggioranza dei funzionari e dei dirigenti sono donne.
Forse gli uomini prevalgono ancora nei profili tecnici, ma non ne sarei neanche tanto sicura. Da me ingegneri, architetti e geometri sono esattamente al 50% tra i due sessi. Tra gli amministrativi credo che ovunque gli uomini ormai siano minoranza, quindi si pone un problema dove assolutamente non c'è.
Rispondi

Da: Sandr0kan 
Reputazione utente: +89
01/12/2023 18:30:15
Belle mi' selettive coi quiz di logica "condizione necessaria e sufficiente" "condizione necessaria ma non sufficiente" / "esiste almeno un" / "se A allora B" ecc ecc
Rispondi

Da: Penso anche io01/12/2023 18:42:13
E' incostituzionale perché se vogliamo la parità dei sessi bisogna riservare la metà dei posti
Rispondi

Da: si vede proprio 1  - 01/12/2023 18:47:39
che non hanno un .........da fare, per pensare a ste.............
Rispondi

Da: Anonima_SS 2  - 01/12/2023 18:53:26
E' incostituzionale perché se vogliamo la parità dei sessi bisogna riservare la metà dei posti
----------
Come saprete le commissioni sono formate da tre membri, quindi la metà non esiste.
La parità è riservare 1/3 A ENTRAMBI I SESSI, se proprio si vuole riservare, perché solo alle donne?
Quella non è parità, è idiozia e dare per scontato che le donne in categorie alte (funzionari o dirigenti) siano meno e meno competitive, quando non è assolutamente vero.
Rispondi

Da: Rebecca in01/12/2023 19:01:00
Come saprete le commissioni sono formate da tre membri, quindi la metà non esiste.
La parità è riservare 1/3 A ENTRAMBI I SESSI, se proprio si vuole riservare, perché solo alle donne?
Quella non è parità, è idiozia e dare per scontato che le donne in categorie alte (funzionari o dirigenti) siano meno e meno competitive, quando non è assolutamente vero
â"â"
Se le commissioni sono di tre e si riserva un terzo alle donne, vuol dire che ci saranno due uomini e una donna.
Perché non facciamo il contrario????
E' questo concetto di subalternità della donna che deve essere eliminato.
Ci vuole la parità in tutto
Rispondi

Da: Anonima_SS 1  3  - 01/12/2023 19:07:59
Non ci arrivate eh?
Proprio no a quanto pare.... Come dobbiamo spiegarvelo che c'è una quota garantita alle donne (peraltro non necessaria in un ambito dove le donne sono prevalenti) e non agli uomini????
Siete femministe senza senso.
Rispondi

Da: Anonima_SS 1  3  - 01/12/2023 19:12:48
La parità dei sessi sta eventualmente nell'obbligare a fare 2 membri di un sesso e 1 dell'altro, non nel riservare la quota solo alle donne.
In ogni caso non è con queste cagate che raggiungeremo la parità dei sessi, soprattutto se fatte solo a favore delle donne e non degli uomini.
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 1172, 1173, 1174, 1175, 1176, 1177, 1178, 1179, 1180, 1181, 1182, ..., 1226, 1227, 1228, 1229, 1230, 1231 - Successiva >>


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome

Testo della risposta

Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)