>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Abolizione esame avvocato
21827 messaggi, letto 405867 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 716, 717, 718, 719, 720, 721, 722, 723, 724, 725, 726, 727, 728 - Successiva >>

Da: 10dieci13/07/2012 17:43:28
@ PhD student

Ritornando alle raccomandazioni agli scritti, io penso che è difficile che tra i commissari ci si faccia guerra visto che ognuno di loro ha dei pupilli da "sistemare".

Questo accade in tutti i concorsi (compreso magistratura e notariato).

Da: PhD student x 10dieci13/07/2012 17:45:20
se vuoi un consiglio, non votare a destra, alle prox elezioni.

Il mio ragionamento non sarà rigorosissimo, anche perché qui si tratta di politica e non di diritto, per cui posso sbagliarmi più facilemnte ancora, però... gli Ordini professionali sono, più o meno, dei "sindacati di stampo fascista" creati dal regime per controllare le professioni liberali.

lo stessso concetto di "ordine" è un concetto di destra, e (anche se riconosco che sto argomentando per semplificazioni), è sempre stata la destra conservatrice a difendere lo status quo (anche di recente, quando s'è trattato di discutere sul dl Crescitalia, ancor prima a proposito delle tariffe minime obbligatorie.

Le prime liberalizzazioni, non dimentichiamolo, sono dovute alle "lenzuolate" di bersani del 2006, per cui certamente votare a destra non aiuta, se si vogliono abolire gli ordini.

Magari Grillo ce lo vedrei, a sopprimere gli ordini, e molto probabilmente la sinistra non si opporrebbe (granché).

Ma è certo che se parlate di abolire gli Ordini a gente come La Russa, o a uno qualsiasi degli avvocatoni del Berlusca (che sono e sarano in Parlamento), vi guardano con aria schifata, come minimo!!!!

Da: 10dieci13/07/2012 17:46:47
Su questo concordo con te

Da: PhD student x 10dieci13/07/2012 17:50:50
quanto agli scritti, tieni presente che si tratta innanzitutto di commissari appartenenti ad un'altra CDA, e cioè gente che noin ha interesse "diretto". Quanto poi ai presunti rapporti di interesse comune dovuto allo scambio di favori, ti assicuro che tra di loro ci sono spesso inimicizie tali, sedimentate da anni di rivalità professionale o accademica, che spesso si sfiorano risse. E si tratta di inimicizie che sono molto più importanti e antiche della contingente faccenda degli esami.

I casi di raccomandazione agli scritti sono molto rari perché coinvolgono un'altra CDA, comportano la necessità di manipolare le buste, assegnare i compiti non più anonimi al commissario giusto, e la connivenza di chi potrbbe venirne a sapere.

All'orale, ovviamente, è tutta un'altra cosa, e le compagnie telefoniche moltiplicano a dismisura gl'introiti...

Da: 10dieci13/07/2012 17:54:48
Si, all'orale è risaputo...

Da: Curiosa per phd13/07/2012 17:57:25
per curiosità: se passi lo scritto, ti farai raccomandare all'orale?

E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: liner13/07/2012 18:02:09

- Messaggio eliminato -

Da: PhD student x curiosONA13/07/2012 18:11:30
la curiosità e proprio donna!

Non mi capita molto spesso, ma sono senza parole.




Da: Che vergogna!!!13/07/2012 18:19:40
TUTTI a spillare soldi.

Che schifo

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA13/07/2012 18:26:10
Andate a fare in culo voi e questa preparazione all'esame di avvocato. Soldi buttati ch entrano nelle tasche dei pannoloni che poi bocciano a quella MERDA di un esame.

Da: Che vergogna!!!13/07/2012 18:28:22
vero!!!

Da: Che vergogna!!!13/07/2012 19:04:11
http://lastecca.wordpress.com/tag/abolizione-ordine-avvocati/

E' un articolo del 17 gennaio 2012, però è meglio non dimenticarlo MAI!!!!

Da: giurisprudenzainlotta13/07/2012 19:53:44
Noto che il caldo infuoca le menti...leggo con simpatia gli scontri...se mando un post con qualche verità di troppo ci facciamo male?ne ho tante da aprire un dossier... su come si gestisce l'esame...eppure per fortuna qualcuno scrive non dimenticarlo...mai...,ecco non dimenticate mai che se l'esame è una escalation di scorrettezze da parte dei candidati...lo è anche da parte dei commissari in sede di svolgimento e correzzione...ho 3000 "nessuno" che contestano e sono pronti a contestare tutto ciò che accade,alla scorrettezza si risponde con un scorrettezza di pari intensità e grado..http://www.firmiamo.it/abolizione-esame-avvocato

Da: giurisprudenzainlotta13/07/2012 20:08:20
ex art.33 cost E` prescritto un esame di Stato per l'ammissione ai vari ordini e gradi di scuole o per la conclusione di essi e per l'abilitazione all'esercizio professionale.

arriviamo al dunque la legge sull'ordine degli avvocati che data è stata promulgata? ecco r.d.l. 27 novembre 1933 n. 1578 conv. in legge 22 gennaio 1934 n. 36 a costituzione invariata chiedo:il contesto socio-politico era variato o no cronologicamente parlando?Il TeMpo ci darà ragione....questo è il punto!Ma ammettiamo che gli ordini possano restare in piedi ex lege istitutiva..l'oggetto del forum è :"abolizione esame avvocato",allora perchè non diciamo le cose come stanno...certo ci faremo male...allora tappatevi il naso e gli occhi e andiamo avanti giovani generazioni..."

Da: giurisprudenzainlotta13/07/2012 20:22:06
www.radicali.it/download/tesi/tesi-mauro.doc

Da: Bruiser13/07/2012 20:26:17
ci sono "3000 nessuno" (ivi compresi topolino e paperino) che "contestano e sono pronti a contestare tutto ciò che accade".......
non so se sei a conoscenza di quante persone, ogni anno, si recano a sostenete l'esame, di quante lo passano e di quante non lo passano.
però un dato è certo......i "3000 nessuno" (sempre compresi topolino e paperino, forse anche minnie....) sono un'inezia rispetto al numero complessivo di tutte le persone che ti ho indicato sopra.
te lo spiego in termini più elementari......se questa pseudo iniziativa fosse davvero idonea a raggiungere l'assurdo scopo di abolire.....raccogliere anche 100000 firme sarebbe stato un gioco da ragazzi.....sai che significa giurisprudenzainlotta????significa che nemmeno i praticanti intelligenti danno credito a questa cazzata!!!!!!

inoltre...ti lamenti del fatto che la legge sull'ordine professionale è del 1934......beh caro mio....il tulps...tanto per dirne uno....è datato 1931.......

Da: PhD student x giurisprudenzainlotta13/07/2012 20:27:48
non so se interpreto bene il tuo pensiero, ma in effetti dal '33 al 46-48 la società italiana è sì cambiata, ma dal punto di vista della necessità dell'esame di abilitazione mica tanto, secondo me.

E ovviamente credo che una tale verifica (fatta come si deve, e non nelle condizioni e con le modalità attualmente vigenti) sia necessaria tuttora, nel 2012.

Da: PhD student x Bruiser13/07/2012 20:36:01
"se questa pseudo iniziativa fosse davvero idonea a raggiungere l'assurdo scopo di abolire.....raccogliere anche 100000 firme sarebbe stato un gioco da ragazzi"

permettimi di dissentire con quanto scrivi: per abolire l'esame occorre molto più di 100.000 firme convincere il parlamento che occorra modificare l'art. 33 co. 5 Cost. e che poi sia necessario abolire gli esami con legge ordinaria.

Un parlamento che è convinto esattamente dell'opposto. Oggi, come nel 1948. Anzi, molto più che allora.

Da: giurisprudenzainlotta13/07/2012 21:15:17
PhD student,ti seguo nelle risposte salvo bruiser ,che chiaramente quando vede che scrivo ,gli si accende il posteriore sulla maserati!!!in ogni caso se tu pensi che io confido nel parlamento ti sbagli,in quanto già ho postato se non ricordo male,in merito all'emendamento della parlamentare radicale che aveva intrapreso uno studio sulle possibili soluzioni dell'esame abilitativo,cosi come ho postato la news sul "presunto ricatto " fatto da pochi disparuti parlamentari avvocati che siedevano ai posti di comando del precedente governo!il mio scopo è ben altro non mi occorre un colpo di spugna fatto dal parlamento,non mi occorre che si faccia pulizia tra i candidati che copiano o no,lo scopo è diretto a dimostrare che 3000/5000 firme e relativi commenti chiariscano una volta per tutte ,che le lobbies impongono ,e che 3000 persone sono libere di pensarla e di fregarsene di queste lobbies di comando,sai perchè?perchè siamo liberi...e nonostante tutto il loro accanimento ,liberi significa che loro non impongono un emerito cavolo...anzi per rispondere al Bruiser,che chiede sai quanti si recano a sostenere l'esame? dimmelo tu...anzi con dati alla mano dimmi se è possibile fare esami con percentuali prefissate di promossi,perchè se tu mi spieghi sulla base di quale criterio logico si possa concepire un esame a percentuali,io ti rispondo che questo non è un concorso a posti già stabiliti,e questo sottolinea la piena illegalità di cio' che si attua ma non si dice è chiaro?altrimenti è meglio parlare di caporalato di questo esame e ce lo teniamo cosi come è!auguri

Da: PhD student13/07/2012 21:35:27
beh, diciamo che siamo d'accordo sul fatto che l'esame così com'è non vada per niente bene, ma che le nostre opinioni divergono sulla probabilità di "successo" di una raccolta firme in materia.

Io penso che di un atto dimostrativo "lorsignori" si farebbero un baffo, perché tanto lo sanno bene che è un'ingiustizia, non è che stanno ad aspettare gli scatoloni con le firme per rendersene conto!!!

Ti faccio un esempio: la Gelmini, che addirittura in queste ore (almeno così ho letto su internet) è tra le papabili per il ticket con Berlusconi (ammesso e non concesso che gl'italiani siano così idioti da rivotarlo...), non è che non lo sa che l'esame è concepito male!!! Proprio lei che è andata a Catanzaro, dove passava il 90% (!!!!!!!) mentre a  milano passava il 20% (!!!!!). lo sa benissimo, non ha mica bisogno delle vostre firme per immaginare che i praticanti siano incazzati come le iene!!!

Ma rispetto la tua opinione diversa dalla mia, ovviamente.

Da: ...13/07/2012 21:42:20
MINISTRO SEVERINO MA DEL NUMERO DEGLI STUDENTI IN GIURISPRUDENZA CHE SONO PER DIECI VOLTE IL NECESSARIO NON DICI UN CAZZO.
PUO' ESSERE CHE NON TE NE ACCORGI?
DI COSA  E DI CHI HAI PAURA?
DEL COLLETTIVO STUDENTESCO O DEGLI INSIGNI EMERITI BARONI UNIVERSITARI?
EPPURE IL NUMERO CHIUSO E' LEGITTIMO ANCHE SECONDO L'ORDINAMENTO SOVRANAZIONALE EUROPEO CHE TI HA PORTATO AL POTERE SENZA FARTI ABBASSARE A CHIEDERE UN SOLO VOTO.
l'IMPORTANTE E' CHE TI ABBASSI DI FRONTI AD ALTRI ED ALTRI POTERI!

Da: giurisprudenzainlotta13/07/2012 22:30:56
PhD student,ok  certamente sono d'accordo che un atto dimostrativo non li toccherebbe minimamente,anzi li galvanizzerebbe proprio perchè esercitano il potere sulle gambe dei giovani...tuttavia ti dico che dati alla mano catanzaro sessione 2011/12 si attesta su circa 1000 bocciati,attenzione correzione cda bologna,e siccome è il secondo anno consecutivo...e visto che durante la fila per richiedere  accesso agli atti,non è la prima volta che sento ragazzi bocciati con 30,30,29, allora chiariamo una volta per tutte che Catanzaro non è quella sede di cda dopo il 2003 riforma Castelli,di cui parli dove passava il 90%!detto questo l'anonimo sul numero chiuso ecc.... che invoca il ministro,lo trovi sul sito del ministero scrivigli e ti risponderà,io ti posso dire che nel 98 passò il disegno folena PDS se non ricordo male,che dopo aver ascoltato e preso atto di una piattaforma differente sulle scuole di specializzazione,per tutta risposta tra i fischi della platea degli studenti ,andò via...ma qualcuno gli gridò 2 anni in piu' quando la media a giurisprudenza è 7 anni nella facoltà partenopea,fanno 9 anni ,per poi iniziare ex novo con la professione...per cui se qualcuno cerca il dialogo con ministri ,minestroni e quant'altro sappia che non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire,specie se poi trattasi di ministro appartenente alla lobbies,e si perchè mi sembra che sia AVV.,e allora?allora  quando si chiese specializzazioni a numero aperto e facoltativo il potere rispose :numero chiuso ,test ingresso,esame annuale e ovvio essendo statale regime di tassazzione circa 800 euro l'anno...è un dialogo a senso unico,che non mi interessa sinceramente,visto che quel metodo di bloccare gli studenti con esami resi impossibili l'ho conosciuto sulla mia pelle e l'ho visto attuare nei confronti di tanti studenti anche sulla base di semplici pretesti...la concertazione qualcuno va dicendo che non c'è piu'...per quanto ho scritto sembra evidente che anche se intavolare il discorso sia un metodo,le parti che sarebbero invitate avrebbero un evidente conflitto di interessi essendo avvocati o professori!una cosa mi sento di dirla tanti iscritti significano tradotti in termini economici molte tasse pagate dalle famiglie dei giovani italiani,che si tolgono il pane dalla bocca per fare studiare i propri figli,e io non avrei il coraggio di dire dopo in "nome del Popolo ITAliaNO" conferiamo il titolo per potere andare a tentare la lotteria Italia,in questi termini le certezze diventano illusioni e questo gioco lo poteva attuare solo gente scellerata priva di ogni senso di civiltà nei confronti delle nuove generazioni!

Da: Che vergogna!!!13/07/2012 22:31:47
L'Italia non potrà mai cambiare visto che ci sono politici, ministri e magistrati che , pur conoscendo lo svolgimento con metodi mafiosi di questo esame, non si oppongono con una riforma seria dello stesso.

Da: PhD student13/07/2012 22:44:18
mi sa che lo volgiono cambiare, ma non nel senso che auspicate voi, purtroppo...

Da: Che vergogna!!!13/07/2012 22:55:11
lo faranno, lo faranno...

Da: Che vergogna!!!13/07/2012 22:57:39
I politici italiani contano sempre meno.

Il mercato internazionale lo esige. Altrimenti chi acquisterà i nostri titoli di stato e chi ci darà liquidità?

Da: ...14/07/2012 08:12:58
Il nostro sistema di formazione universitaria, raffrontato a quello nord europeo e giapponese e nord-americano, fa acqua da tutte le parti.
1)numero di laureati disoccupati a livelli altissimi, per assenza di una selezione meritocratica nelle università-parcheggio

2) qualità dell'insegnamento inidonea per affrontare il mondo del lavoro per cui dopo la laurea, occorrono parecchi anni e denari da investire in master, specializzazioni etc.
3) squilibrio proporzionale del numero dei laureati a danno delle facoltà scientifiche.
4) Baroni universitari cooptati col sistema clintelare, dal quale ne consegue una insormontabile barriera all'ingresso e all'uscita della casta dei docenti universitari, (altro che meritocrazia)
5) età media dei nostri docenti universitari tra le più elevate a livello mondiale.

In sintesi, se non si riforma in senso moderno, magari copiando dagli inglesi o dagli svedesi, il sistema universitario, i vari poteri economici e criminali, forti e deboli, occulti e trasparenti, nazionali e locali, massonici e religiosi, possono postulare, elecubrare, teorizzare e pontificare, che abolendo gli ordini professionali, l'esame di abilitazione, e perchè no, la laurea in giurisprudenza e gli esami di diritto, in modo da far aumentare il numero degli avvocati da 300.000 a tre milioni, il nostro PIL, il nostro debito pubblico, lo spread, il tasso d'inflazione, l'assenza di investimenti industriali, la carenza di sviluppo e ricerca, i tempi lunghissimi della giustizia lumaca, l'inefficenza della burocrazia, la corruzione politica, non miglioreranno di un millessimo per la presenza di altri 2milioni e mezzo in più di avvocati.

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA14/07/2012 08:40:03
ORDINI PROFESSIONALI NEMICI DA ABBATTERE.

Da: ITALIA NAZIONE DI MERDA14/07/2012 08:53:48
I NOSTRI NEMICI SONO GLI ORDINI PROFESSIONALI.

Da: ...14/07/2012 09:00:28
E quelli che hanno ucciso KennedY

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 716, 717, 718, 719, 720, 721, 722, 723, 724, 725, 726, 727, 728 - Successiva >>


Torna al forum