>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Concorso MAGISTRATURA 2017
27456 messaggi, letto 1503027 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, ..., 911, 912, 913, 914, 915, 916 - Successiva >>

Da: galloritmo30/08/2016 11.40.41
per Anonimo

Un buon testo di diritto amministrativo si vede anche da come è trattato l'argomento delle spropriazioni e gli istituti ad essa legati,
da come è trattato questo argomento, da quello che c'é scritto in merito  e, soprattutto, da quello che manca.
Ora vi è da chiedersi perché un testo  come quello del Casetta, ripeto ottimo, contenga lacune proprio su padssaggi nevralgici come quello surriferito. Mistero.
Ma nel dubbio è meglio passare ad altri testi.

Da: Helpppp30/08/2016 11.47.21
Premesso che ho già solide basi ( o almeno credo...) cosa mi consigliereste garofoli studi superiori o Simone manuali superiori??? Grazie!!!

Da: Dichiarazioni stampa ANM-Napoli 30/08/2016 12.06.45
Una magistratura di «ricchi, di casta», dove il «pluralismo ideologico sembra destinato a diventare un ricordo lontano». E, adesso, più che mai precaria. Ché le nuove leggi in materia di Giustizia, anziché mettere punti fermi per facilitare l'esercizio dell'azione penale, stanno facendo venire il mal di testa a giudici, pm e personale amministrativo.

La possibile proroga (la terza a far data dall'agosto 2014) dell'età pensionabile dei magistrati over 70 rimette al centro della discussione il mondo delle toghe e le mille disfunzioni che azzoppano la macchina della Giustizia. Dalla Valle d'Aosta alla Sicilia, passando immancabilmente per la via di Napoli. Le questioni più spinose sono quelle degli organici, sempre troppo corti, delle competenze degli operatori della legge e dell'accesso alla professione. Un «accesso libero solo nei fatti», osserva piccato Antonio D'Amato, presidente dell'Associazione nazionale magistrati-sottosezione Napoli.


D. Giudice, come mai l'ingresso in magistratura sta diventando escludente? 

R. Tutto è cominciato nel 2006 quando l'accesso in magistratura è diventato un concorso di secondo grado. Per fare il concorso devi essere già avvocato, oppure devi aver lavorato un tot di anni nella pubblica amministrazione. Oppure devi aver frequentato la scuola di magistratura per due anni. O, ancora, devi sostenere, sempre per due anni, un tirocinio in un ufficio giudiziario per due anni. Praticamente se tutto va bene, un ragazzo accede alla magistratura dieci anni dopo il suo ingresso all'Università di Giurisprudenza. Questo fa sì che solo chi ha certe possibilità economiche possa aspirare ad affrontare un percorso così lungo e costoso.


D. Dunque adesso in magistratura entrano alcuni, ci arrivano tardissimo e si devono scontrare pure con un sistema che non brilla per efficacia. 

R. È così. Le disfunzioni sono notevoli. Gli organici, sia  dei magistrati che della pubblica amministrazione, sono perennemente in affanno. Se la coperta... ... è corta si va tutti in difficoltà. E si generano storture, come l'impossibilità di trattare in tempi celeri i processi, molti dei quali restano ad impolverarsi sui tavoli e non per colpa dei magistrati.


D. Però delle riforme immaginate per migliorare il funzionamento della macchina giudiziaria sono state adottate. Non sono bastate?

R. Il punto è che non funzionano. Il processo civile telematico non va. Poi si è pensato di applicare l'informatizzazione al penale. Un'altra trovata inutile. Nessun atto penale potrà mai nascere digitalmente. Oggi tutte le notizie criminis che arrivano sono in copia informatica e in copia cartacea, che viene puntualmente stampata. Il risparmio dov'è? La velocità dove sta? Ovviamente non c'è.


D. A vederla così sembra che si tratti di norme improvvisate, tampone.

R. Sì, siamo all'improvvisazione. Invece c'è bisogno di una riforma di sistema dell'apparato giustizia. Non si può ragionare sui singoli aspetti dei processi come se si trattasse di scatole chiuse, separate tra di loro.


D. La percezione dell'improvvisazione la sta dando, in queste settimane, anche la questione della proroga delle pensioni dei magistrati.

R. Io già non capisco per quale ragione si è intervenuti sull'età pensionabile dei magistrati. Ad ogni modo è stato fatto ed è chiaro che quanto è stato deciso non funziona, visto che quella legge è rimasta inapplicata.


D. Cosa suggerite?

R. Fissare una volta per tutte il tetto dell'età pensionabile a 72 anni e rispettarlo.


D. Circolano voci su una proroga solo per la Cassazione. Interventi ad hoc non rischiano di offuscare l'immagine di imparzialità delle toghe?

R. Certo che sì. Infatti noi siamo contrari a questo tipo di soluzione, sempre che sia concreta. Se si deve intervenire, lo si faccia per tutti.   

Da: galloritmo30/08/2016 12.47.46
io non seguirei Simone manuali superiori.

Da: Helpppp30/08/2016 13.14.26
@galloritmo

Grazie

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 14.28.17
Ma manuali superiori Simone non sono nemmeno aggiornati, diritto civile è del 2012, diritto amministrativo del 2010, solo penale parte generale è aggiornato al 2016.
Diritto amministrativo anteriore al c.p.a. è inconcepibile, N.I. come se piovesse diarrea di antilope.

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: mib30/08/2016 14.43.13
@ Anonimo salernitano

Non condivido quasi nulla, eccetto qualcosa relativa ai manualoni (ma anche li ci sarebbe da fare dei distinguo), delle opinioni che hai espresso sui testi per la preparazione al concorso: innanzitutto hai indicato dei libri classici ma assolutamente inadeguati x la preparazione; non si può sostenere ad esempio che il Padovani sia un testo su cui prepararsi, anche integrandolo con altre letture.
Continui consigliando Travi e Casetta di diritto amministrativo: ragazzi ma stiamo scherzando o dici sul serio? Questi sono testi che forse vanno bene x l'università o al limite x uno studio settoriale di specifici argomenti (ferma restando ovviamente la preparazione degli autori).
Sostieni poi che il Bessone sia un manuale da evitare: peccato che molti docenti universitari e dei corsi di preparazione alla magistratura lo indichino come un manuale assolutamente utile. La fantomatica visione d'insieme di cui parli è una leggenda: chi dice che deve esserci x vincere un concorso? Anzi una pluralità di autori può anche analizzare gli istituti da angolazioni diverse ed interessanti.

Da: galloritmo30/08/2016 15.16.52
una cosa è certa: la parte di Di Majo è quella più affascinante di quel testo, stante la grandezza espositiva e profondità dell'autore

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 15.20.45
Secondo me la prospettiva è:

1) vuoi passare il concorso al primo colpo a 25 anni, prima partecipazione, prima consegna, subito idoneo, ed entrare nell'Olimpo degli eletti?
In tal caso manuali universitari snelli, idea complessiva di insieme, ragionamenti personali efficaci, un pò di culo, e vai.

2) vuoi ritirarti svariate volte, consegnare solo quando sei sisuro al 100%, buttare il sangue studiando oltre i 30 anni?
Manualoni grossi da leggere una volta, ripetere, ricomprare ogni anno quando esce la nuova edizione, rileggere, ecc...

Nessuno pensa che con i manualoni grossi non si possa passare, piuttosto si cerca un modo di ottenere il risultato optimus maximus che consente di entrare nell'Olimpo di coloro che ce la fanno presto e bene.

Da: x anonimo salernitano30/08/2016 15.51.46
Allora, dopo che avrai spulciato il Delpino in libreria, fammi sapere cosa ne pensi .....attendo il tuo parere.

Grazie per la disponibilità.

Quanto ad amministrativo ritengo che il manuale migliore, perfetta sintesi di dottrina giurisprudenza per una trattazione completa, sia il Caringella. Purtroppo ė impensabile coprire adeguatamente questa materia con un manuale inferiore alle 1000 pagine, allora ben venga un manualone ma che almeno sia scritto bene, scorra ed abbia una certa coerenza sistematica. Tutte caratteristiche riscontrare nel volume del consigliere che, a quanto ho sentito per vie traverse, verrà  sdoppiato in 2 voll. (parte generale e parte speciale) nella prossima edizione.

Da: galloritmo30/08/2016 15.57.03
..........ecco, condivido in toto quello che hai rimarcato da ultimo, Motenkul

Da: galloritmo30/08/2016 16.05.07
...... sta di fatto che negli ultimi 15 anni, almeno una e talvolta anche due delle tre materie degli scritti, vertevano su questioni o problematiche difficilmente trattabili, pur avendo assimilato e metabolizzato i classici testi. Limitandoci all'ultimo concorso, è oramai noto che nessuno di questi testi classici recava tracce circa la tipologia di azioni esperibili dall'utilizzatore del bene goduto in leasing nei confronti del fornitore, ad es! Ma neppure lontanamente.
Abbiamo più volte ripetuto che la traccia poteva esser affrontata con effettiva cognizione di causa solo da chi aveva letto la famosa sentenza o, da quanto mi consta, uno dei manualoni in commercio ove l'argomento era toccato sufficientemente.  

Da: galloritmo30/08/2016 16.06.34
su questioni o problematiche difficilmente trattabili sulla base dei soli testi classici in commercio ......

Da: Anonimo salernitano 30/08/2016 16.38.35
@mib,

secondo me enfatizzi troppo le prove scritte, credendo che serva a tutti i costi una preparazione puntigliosa ed approfondita per superarle, in cui non si può fare a meno di aver studiato l'ultimo ricchissimo manuale.

Non é affatto così.

Ad esempio, negli ultimi scritti dello scorso luglio, sarebbe bastato:

1) per civile, una preparazione di base buona, affiancata dall'aggiornamento mensile su riviste on line: grazie a quest'ultimo, si avrebbe avuto conoscenza delle ss.uu. sul leasing - cosa che nessun manualone avrebbe dato, visto che i tempi di pubblicazione di questi erano antecedenti a quelli della sentenza

2) per penale, un buon testo di base - Padovani in primis - avrebbe consentito al candidato di possedere quelle nozioni utili per svolgere un ragionamento attorno a cinque temi e relativi problemi - il concorso ordinario, quello anomalo, l'errore in fase esecutiva, la divergenza tra voluto e realizzato e il necessario collegamento psichico tra fatto e agente.
In altre parole, qui non serviva affatto un'approfondita preparazione sui grandi manualoni.
Ma proprio una visione d'insieme della materia, mista a una buona capacità di ragionamento.

3) per amministrativo, sì, devo darti atto che qui i manuali che ho citato sarebbero stati poco utili per l'impostazione del tema.

Però - e ritorno ai presupposti che ho avuto cura di indicare sin dapprincipio - io stavo indicando dei testi per chi voglia iniziare solo ora la preparazione al concorso, e intenda presentarsi agli scritti che si terranno tra circa 10 mesi.

Di fronte alla prospettiva di arrivare tra 10 mesi, grazie allo studio di manuali ciascuno lungo più di duemila pagine, con una grandissima confusione in testa, ritengo più utile suggerire una buona preparazione di base su testi classici, affiancata agli aggiornamenti giurisprudenziali indicati su rivista.

Per chi non é al primo giro, il discorso cambia - ma al contempo, fuoriesce dai presupposti che ho indicato all'inizio.

Sul Bessone, confermo il giudizio in pieno, rilevando soltanto - incidenter tantum - l'ininfluenza del fatto che sia consigliato da alcuni docenti di corsi di preparazione.

Quegli stessi docenti e consiglieri che consigliano il Casetta per amministrativo.

E ti assicuro che ve ne sono.

Perciò...

Da: roth 30/08/2016 17.40.02
Mah...tirando le somme, concordo con mib...
Merci!

Da: roth 30/08/2016 17.42.56
Condivido in pieno le osservazioni di galloritmo...

Da: Ius30/08/2016 18.02.24
Il Consiglio dei ministri, su proposta del Presidente del Consiglio Matteo Renzi e del Ministro della giustizia Andrea Orlando, ha approvato un decreto legge contenente misure urgenti per la definizione del contenzioso pendente dinanzi alla Corte di Cassazione, per garantire l'efficienza degli uffici giudiziari mediante interventi di carattere organizzativo e per l'attuazione del processo amministrativo telematico.

In particolare, si prevede che i magistrati addetti all'ufficio del Massimario e del Ruolo, che sono magistrati con funzioni di merito, possano essere impiegati eccezionalmente per comporre i collegi giudicanti della Corte di cassazione, al fine di rafforzare i presidi organizzativi necessari ad un più rapido smaltimento dell'arretrato.

Si prevedono inoltre misure dirette a migliorare l'efficienza degli uffici giudiziari, tra le quali:

-  coprire i vuoti di organico della magistratura ordinaria, aumentando sino ad un decimo il numero dei posti disponibili tra quelli messi a concorso nel biennio 2014-2015;

- contrarre i tempi di copertura delle vacanze nell'organico degli uffici giudiziari di primo grado, con riduzione della durata del tirocinio da 18 a 12 mesi dei magistrati dichiarati idonei all'esito di concorsi banditi negli anni 2014 e 2015.

Da: galloritmo30/08/2016 18.33.17
.... a proposito: tra i manualoni da evitare ci sono anche quelli di penale e amministrativo del Cons. Bellomo?
A me non sono dispiaciuti.

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 19.45.57
Abbiamo qua i manualoni del Nuovo sistema del diritto del Cons. Bellomo, che stanno nella stessa colonna di libri dell'altezza di circa due metri e cinquanta insieme a tutti i volumi del bianca, tutti i volumi del Bigliazzi-Geri, tutti i volumi del Galgano, tutti i volumi della collana magistratura Dike, tutti i volumi della collana magistratura Nel diritto editore, tutti i volumi della collana Studi superiori della Simone, e temiamo seriamente che un giorno, a causa del precario equilibrio di detta colonna, possiamo finire schiacciati sotto il peso dei ponderosi volumi.
Essendo poi anche di costituzione piuttosto esile le conseguenze protrebbero essere per noi fatali.

Da: Cetriolo egizio30/08/2016 20.45.16
Usa la tua arma (non più tanto) segreta, Athent!
Per quanto di costituzione esile, con la sola tua stoica forza priapica riuscirai a scampare a morte sicura.

Da: NEWS da Mondo giudiziario 30/08/2016 20.48.13
* Ad ottobre o novembre sarà probabilmente indetto un nuovo concorso di magistrato ordinario.

Fonte: mondo giudiziario (aggiornamento del 30 agosto 2016)

Da: Cattivo 30/08/2016 21.03.45
Domanda quanto tempo serve per memorizzare i Sistemi?

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 21.40.11
Io ho a stento memorizzato il Gazzoni, il Mantovani e il Caringella, più qualche sentenza e qualche articolo di dottrina.
Probabilmente servono doti cerebrali e mnemoniche sconosciute a noi comuni mortali, appannaggio di pochi eletti.
Prendo ad esempio di questa mia affermazione il Consigliere di un noto corso che superò il concorso in magistratura quando c'erano i quiz preselettivi, che si passavano solo con il 100% di risposte esatte: Egli così dimostrava di possedere doti mnemoniche eccezionali (occorreva conoscere il codice praticamente a memoria) cui si affiancano le straordinarie doti di ragionamento e collegamento degli istituti di cui darà dimostrazione nei suoi scritti successivi.
Memoria disumana + ragionamento.
Cervello disumano.

Da: ...30/08/2016 22.01.09
Già , come sono i volumi dei sistemi di Bellomo?

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 22.01.55
Per fortuna, anch'io ho qualcosa di disumano, anche se non propriamente all'interno della calotta cronica.
Le mie prestazioni eccezionali mi hanno meritato il titolo di trivellatore del tavoliere.

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 22.12.32
Caro cugino Athent Ka Motenkul III, mi permetto di metterLa in guardia sulle conseguenze del mancato rispetto della nostra numerazione, che rispecchia la linea di successione al trono del regno dei Sodomiti, infatti essendo Lei secondo in linea di successione dopo il prozio Athent Ka Motenkul II, facendosi chiamare Athent Ka Motenkul IV, implicitamente rinuncia alla sua priorità nella linea di successione in mio favore.

Da: decreto legge giustizia 30/08/2016 22.17.10
In pratica, il decreto legge di oggi prevede:
- che il bando del 2014 (del quale sono in svolgimento gli orali) salga da 340 posti a 374 complessivi
- che il bando del 2015 (del quale sono in corso le correzioni degli scritti) salga da 350 posti a complessivi 385.

In concreto, questo potrebbe spingere la commissione a bocciare di meno agli scritti (nel concorso 2015/2016) e agli orali (nel concorso 2014/2015).

Non male per chi é in attesa di sapere i risultati degli scritti di luglio 2016...

Da: Athent Ka Motenkul IV30/08/2016 22.36.35
o tu che, essendone indegno, ti firmi col mio sublime appellativo, queste sole parche cose ho da dirti.
Che tu sia un marrano usupatore è cosa invero già nota a tutti.
Che tu non possa discendere dal medesimo nobile lignaggio da cui rampolla il sangue Nostro appare poi chiaro dalla tua profonda ignoranza in tema di successioni dinastiche.
Ammettendo pure che sia ancora in vita l'avo Nostro, Athent Ka Motenkul III, re dei re, Verga Imperlale, Supremo Inculatore, del di cui possente dardo infuocato molti ebbero da sperimentare, con profondo dolore, la retta dirittura (pace sia resa alla sua imperitura memoria), non potrebbe con ciò solo essere Cugino Nostro.
Dacchè invero il numerativo cronologico successivo al nome indica successione di sovranità come avviene, invero, fra padre e figlio, e non certo fra cugino e cugino.

Da: Athent Ka Motenkul III30/08/2016 22.45.20
Allora, per il bene del popolo del regno dei Sodomiti, ad evitare incresciose guerre civili e lotte per la successione, da questo momento assumo il nome di Athent Ka Motenkul III.
Anche se temo che queste scaramucce potrebbero indurre il potente imperatore Athent Ka Motenkul I, supremo Sceicco del Califfato del Sahara occidentale, governante dei Sodomiti, terrore di coloro che si prostano, a scendere in campo e a prendere posizione sulla questione.

Da: zaffiro730/08/2016 22.47.22
Athent, Vostra Maestà, la nobil possanza che La connota mi affascina e conturba...
Ardirei chiederLe, se non La incomoda, di poter ricevere una delle Lezioni dal vivo per le quali Lei è cotanto famoso.
Basta con il Consigliere di Stato,  basta con il Supremo Magistrato di Cassazione...Io voglio seguire il corso direttamente dall'Imperatore dei Trapanatori!!
Con impacciata verecondia e malcelata modestia, sua
Zaffiro

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 11, 12, 13, 14, 15, 16, 17, 18, 19, 20, 21, ..., 911, 912, 913, 914, 915, 916 - Successiva >>


Torna al forum