>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

speranze SSPA
402 messaggi
 Discussione chiusa, non è possibile inserire altri messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14 - Successiva >>

Da: neuromancer17/03/2007 13:25:31
Ma il controllo analogo non è stato meglio definito con la sentenza brixen parking come posizione tale da garantire influenza dominante anche sulle scelte strategiche?
E le «imprese pubbliche», definite dall'art 3 c. 28 del dlgs 163/2006 come imprese su cui le amministrazioni aggiudicatrici possono esercitare, direttamente o indirettamente, un'influenza dominante o perche' ne sono proprietarie, o perche' vi hanno una partecipazione finanziaria, o in virtù delle norme che disciplinano dette imprese, non sono quindi le imprese sottoposte a controllo analogo?
E il 218 non fa riferimento alle imprese pubbliche?
Se tutto questo è vero, l'art. 218 non è perfetto accordo con la sentenza brixen parking?
Il legislatore ha scelto di scrivere 'Codice' invece di 'Titolo' nonostante il parere contrario del Consiglio di Stato?

L'art. 30, poi, si riferisce solo alle concessioni di servizi, facendo salve, al c. 5, le discipline specifiche che prevedono, in luogo delle concessione di servizi a terzi, l'affidamento di servizi a soggetti che sono a loro volta amministrazioni aggiudicatrici.

Da: duluoz17/03/2007 13:36:19
2. Alle condizioni previste dal successivo comma 3, il presente codice non si applica agli appalti stipulati:
a) da un ente aggiudicatore con un’impresa collegata,
o
b) da una associazione o consorzio o da una impresa comune aventi personalità giuridica, composti esclusivamente da più enti aggiudicatori, per svolgere un'attività ai sensi degli articoli da 208 a 213 del presente codice con un'impresa collegata a uno di tali enti aggiudicatori.

quindi si parla solo di settori speciali?

Da: massimo from belfast dueprincipati17/03/2007 13:52:44
ragazzi,

ma quali sono i presupposti e limiti? Rispondere a questa domanda, in un modo o nell'altro, esaurisce la questione.

Questa discussione dimostra comunque che anche le tracce di diritto offrono ampii margini di differenziazione: illustrare certe nozioni - e non mi riferisco solo all' "in house" - in maniera SINTETICA E COMPLETA ad un tempo, non è cosa facile anche per i più preparati.

xMarcos: non gettare la spugna, sii ottimista perchè non costa nulla. Volevo chiederti: sei tu quello che stava mandando a quel paese Somo quando ha detto il valore del moltiplicatore? Io ero al primo banco, tu ti sei fermato affianco a me, la tua faccia era uno spettacolo: da un momento all'altro mi sarei aspettato un resounding     
fuck off

Da: questa è bella!!17/03/2007 13:53:42
Tra le disposizioni inserite nella parte III del Codice particolare interesse riveste l’art.
218, il quale recepisce l’art. 23 della direttiva 2004/17 relativo all’esclusione
dell’applicazione della disciplina comunitaria agli affidamenti ad imprese collegate e agli
affidamenti nell’ambito di joint-venture costituite da soggetti aggiudicatori49.
La norma, in particolare, recepisce la figura dell’”in house providing”, espressione che,
elaborata dalla giurisprudenza comunitaria, è utilizzata ad indicare un modello di organizzazione
in cui la pubblica amministrazione provvede ai propri bisogni mediante lo svolgimento di
un’attività interna alla stessa50.
Come chiarito nella celebre sentenza Teckal51 - che ha fornito un contributo decisivo
nell’elaborazione dell’istituto - la mancanza di terzietà e di una relazione intersoggettiva tra la
stazione appaltante e il soggetto appaltatore, elimina l’obbligo di indizione di una gara, sottraendo
alle procedure di aggiudicazione previste per gli appalti pubblici tutte le fattispecie nelle quali
ricorrano contemporaneamente due requisiti: 1) l’esercizio da parte dell’amministrazione
aggiudicatrice di un controllo sul soggetto aggiudicatario analogo a quello che essa esercita sui
propri servizi; 2) l’esercizio da parte del soggetto aggiudicatario della parte più importante della
propria attività con l’ente o gli enti pubblici che lo controllano.
Quando il legame tra amministrazione aggidicatrice e il soggetto affidatario si configura
quale rapporto di delega interorganica, l’amministrazione aggiudicatrice può, alla luce di una nozione
funzionale di rapporto interorganico, ricorrere all’affidamento diretto, in deroga alle disposizioni
comunitarie.
La novità principale accolta dal Codice sul tema riguarda, nella specie, l’estensione anche
agli appalti di lavori e forniture dell’esenzione dell’affidamento ad imprese collegate e jointventure,
inizialmente limitata agli ai soli appalti di servizi.

Da: massimo from belfast dueprincipati17/03/2007 14:17:56
guarda che hai detto quello che ho detto io prima, con la differenza che io ho citato la fonte:



da:http://www.astridonline.it/Outsourcin/Note-e-con/Fiorentino_Verso-un-Codice-unico-deg.pdf

Da: 100 %17/03/2007 20:01:46
x MarcoS:

pochi, pochissimi possono dirsi sicuri di aver centrato tutte le prove, la maggior parte di noi, credo, ha centrato qualcosa e più o meno deviato su altro; ora, se la commissione deve comunque ammettere attorno ai 150 candidati agli orali, anche tu hai speranze, anche se hai toppato (come me) su management (ma pochi l'hanno fatto bene secondo me e, inoltre,  Somogyi stesso ha assicurato che esso "pesa" meno di EP e di PE nella seconda prova);
se hai toppato (come me) anche sull'affidamento in house (prima prova), ti ricordo che la prova di contabilità di stato vale solo 1/5 nella prima prova, quindi anche qui è tutto da vedere.

Inoltre ti rimando al post di Fulsere, grandissimo saggio di questo Forum :))

Una cosa è certa: non ci resta che continuare a studiare, vada come vada.
Un abbraccio
Cient


E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Laura17/03/2007 23:06:06
X marcos,
se ancora ci leggi, un caro saluto e, soprattutto, non perdere le speranze!!
Tutte le prove perfette non le ha fatte nessuno... e tu, con prove di economia ben fatte, hai ottime chances... e poi sperare è gratis.

Un saluto a tutti gli altri forumisti (soprattutto i compagni nell'avvicinamento agli scritti: Fulsere, Cient, Angoscia, Maria Grazia, a. , Pippino, Thomas e tutti gli altri di cui ora mi sfuggono i nick).

Da: Pigou18/03/2007 11:08:02
vorrei sapere una cosa.....chi sta già studiando per gli orali?????

....chi lo sta facendo...COMPLIMENTI!

Da: clift18/03/2007 12:14:25
Io no, non riesco a studiare; studiare "al buio" è una cosa quasi impossibile per me. Ritengo di avere pochissime speranze di passare. E poi mi sto rendendo conto che questo concorso mi ha coinvolto emotivamente e stancato fisicamente molto più di quanto credessi, mi ci sono voluti 10 giorni per riprendermi. HO BISOGNO DI RECUPERARE!!!

Da: a.18/03/2007 13:29:23
Ciao raga, un salutone a tutti. Io sono in vacanza nella mia Sicilia, anch'io ho bisogno di recuperare. Farò una cura di arancini e cannoli...
Saluti soprattutto a Fulsere e Pippino, che sento in questo momento molto...vicini.
Noto con piacere che il 218 continua a tenere banco. Per la serie, il bello del diritto.

Da: pippino18/03/2007 13:47:05
cooooooooooooooooooosssssssssssssssssssssaaaaaaaaaaaaaaa?????
a. siciliano d'origine????

lo apprendo con gioia mentre contribuisco voluttuosamente all'allargamento del mio girovita con la seconda sfingia di san giuseppe!!!
allora a.
fai il pieno di queste amenità e fottemonnenne di 218 etc...
se qualcuno di noi dovesse riuscire ad arrivare agli orali li seppellirà non con una risata, ma con un colpo d'alito dopo una preventiva scorpacciata...

Da: 100%18/03/2007 16:11:25

Signori,
vi invito a riprendere subito in mano i libri: e a ripassare ciò che avete studiato negli ultimi mesi; altrimenti tutto ciò che avrete appreso sarà in gran parte (dis)perso; invece un pò di ripasso ora, sul materiale che avete messo a fuoco in precedenza, si rivelerà prezioso x il futuro, anche se NON si sarà ammessi all'orale; prendiamo ad es. l'inglese: un vocabolo appreso prima (negli ultimi mesi, ad es. to rise, since, whole, ecc.) rischia di essere dimenticato nel giro di poco tempo se non lo si "richiama" alla mente entro un pò di tempo, diciamo un mese; se richiamato entro tale tempo esso entrerà nella memoria a lungo termine e, probabilmente, lo si ricorderà per anni e anni, forse x tutta la vita. Lo stesso ragionamento vale x le nozioni di altre materie: quindi non rilassatevi troppo ora, altrimenti tutto l'imparato ultimamente svanirà. Va bene qc giorno di relax .. ma poi che si riprenda + concentrati d prima a "ripassare".

a.
MarcoS
Laura
clift
angoscia:

che ne pensate?

PS: statv accuort :)




Da: Laura18/03/2007 23:57:44
Caro Cient,
ammiro la tua determinazione. Ho letto tempo fa un tuo post con una appassionata dichiarazione d'amore per lo studio. Io, purtroppo, non ho alcuna passione per lo studio fine a se stesso (o meglio, gli argomenti che approfondirei  volentieri non hanno alcuna spendibilità concorsuale)... ragion per cui, avendo una possibilità di passare all'orale intorno al 2%, non penso di trovare il coraggio per riprendere i libri.
Sto studiando... ma altre materie e per altri fini (in realtà una parziale coincidenza c'è, visto che preparerò anche un esame di statistica ed uno di  sociologia... ma non credo farò nulla di più).

Arrivederci... al prox week end.

Da: Filippo19/03/2007 08:53:13
All'orale passeranno nn piu di 120, quanti i posti a concorso, quindi nn ci sarà alcuna concorrenza e salvo casi eccezionali ritengo che saranno abbastanza generosi.
La selezione l'hanno già fatta ai quiz e agli scritti.
Se avessi fatto bene tutte e 3 le prove comincerei a studiare, visto che nn mi trovo in questa situazione preferisco attendere anke perkè sspa nn è l'unico concorso.

Da: massimo from belfast dueprincipati19/03/2007 10:30:24
"All'orale passeranno nn piu di 120, quanti i posti a concorso, quindi nn ci sarà alcuna concorrenza e salvo casi eccezionali ritengo che saranno abbastanza generosi"

beato te che sai sempre tutto

Da: Filippo19/03/2007 10:47:23
Ovviamente trattasi di una mia considerazione, in parte suffragata anche dai commenti rilasciati dai commissari.
Mi spiace di aver urtato la tua sensibilità.
ciao a tutti

Da: CientpCient19/03/2007 11:21:30

x Laura:

probabilmente ti sei impegnata poco x gli scritti ... quindi non avresti molto da perdere ad accantonare i libri, ed in questo senso posso essere d'accordo con te; ma chi negli ultimi mesi ha imparato, sempre riferendomi alla lingua, centinaia di vocaboli, rischia, secondo me, una perdita in conto vocaboli (in memoria) notevole: se non riprende a "ripassare" la lingua (inglese o francese che sia) dimenticherà presto quei vocaboli per circa l'80%, rimarranno in memoria solo i vocaboli + facili.

Se invece ti sei impegnata molto, ti consiglio di riprendere soprattutto le materie in cui hai "investito" di +, per evitare perdite consistenti in conto nozioni.
Qui non si tratta di amore x lo studio (tu sai che ne sono innamorato e non potrei farne a meno): si tratta invece di un semplice ragionamento di opportunità, quasi speculativo, in vista di futuri concorsi, ma non solo: l'inglese è spendibile anche al di fuori di un concorso. E anche le altre materie sono importanti.

Arrivederci
:)




Da: XXX19/03/2007 12:49:26
piuttosto, qualcuno di voi sa se hanno già iniziato le correzioni?
se è stata integrata la composizione della commissione?
grazie
p.s.: sono passate poco più di due settimane dalle prove. Mi sembra prematuro iniziare  a studiare (salvo che non si abbia la certezza matematica, In tal caso, data la numerosità delle materie ed il livello di approfondimento richiesto, è opportuno iniziare. Nel mio caso, avendo sballato una domanda di politica economica...per il resto, sono piuttosto tranquilla e soddisfatta...temo di non iniziare...visto chi era il presidente...proprio la sua materia dovevo sballare!!!solo quella vale 150 nella mente di somogyj...per cui...ai risultati!
grazie delle info, se possibile

Da: Maria Grazia19/03/2007 13:15:32


xxx,

chi pensi disponga di simili informazioni?...solo qualcuno che ha una "talpa" alla SSPA...o al massimo interpelliamo il caro SOMOGYI, le correzioni come procedono? sono iniziate?:-)

Da: XXX19/03/2007 13:18:18
mi sembrava fossero due info abbastanza semplici:
1. se è stata integrata la commissione (che, peraltro, dovrebbe...ma il condizionale è d'obbligo, vista la gestione che c'è stata...essere puubblica;
2. se sono iniziate le correzioni non vuol dire "dimmi se sono passato e con quanto"...si tratta di una info che, se vogliono, possono darti alla sspa.
non pensavo di suscitare alterazioni al tuo metabolismo....tu il mio lo hai alterato un po'.
grazie

Da: veronica19/03/2007 13:20:52
ed io da domani riprendo.....................tanto  tra ministero della salute segretari comunali....etc etc....le materie che girano son sempre le stesse....è il nostro momento ora...aver sacrificato tanti mesi per la preparazione di sspa....ci ha permesso di riprendere in mano o studiare ex novo diverse materie.......quindi approfittiamone e diamoci sotto...orale o non cmq non è mai tempo perso!!!!!

starna vena di ottimismo che cè in me oggi........sarà perchè la voglia di indipendenza è sempre più accentuata in questi giorni ........ma ho capito che almeno per me questa è la fase di massimo splendore intellettivo...quindi o mi metto sotto ora...o ben presto vi risponderò ad un call center!!!!!
veronica

Da: pascal7919/03/2007 14:39:27
ho chiamato il servizio concorsi sspa e mi hanno detto che le correzioni sonon sono ancora iniziate...forse fra 10-15 giorni...non ho chiesto se la commissione è stata integrata...

Da: Maria Grazia19/03/2007 14:46:34
vedo che il senso dell'umorismo difetta...scusa per aver urtato la tua sensibilità "metabolica"!
Prego!

Da: Filippo19/03/2007 15:07:12
X Maria Grazia,
vedo che il senso di farsi i fatti propri pure difetta...spero che si noti l'umorismo.
Ciao a tutti

Da: Maria Grazia19/03/2007 17:33:54


siamo su un forum pubblico dove i messaggi postati sono leggibili per tutti per i fatti propri invii messaggi privati Filippo!

Da: Maria Grazia19/03/2007 17:37:32


peraltro il concorso l'ho fatto anch'io...per cui non capisco questo linguaggio da parte tua che non c'entri nulla visto che il commento non era a te diretto  ma a chi mi aveva fatto una replica piuttosto acida a mie parole assolutamente tranquille....e chiaramente spiritose!
mi sà che parecchi si prendono troppo sul serio qui!

Da: XXX19/03/2007 18:02:47
scusate l'assenza, non era per sottrarmi alle repliche...ma semplicemente perché ero lontana da un pc.
ad ogni modo, ringrazio pascal79 per l'informazione (peraltro, non accompagnata da alcun commento pseudo ironico circa la possibilità di accedere a dette informazioni tramite presunte talpe alla sspa o circa l'opportunità di richiedere direttamente a somogyj come stanno andando le prove).
Per mariagrazia: il mio metabolismo è tornato a posto, ma non certo per te.
forse non hai capito che il mio tono pungente nei tuoi confronti era proprio diretto a sollecitare maggiore rispetto da parte tua nei confronti dei tuoi colleghi di concorso.
E mi spiego: di fronte ad una domanda piuttosto "innocente" (che voleva essere una pura e semplice richiesta di info, ove nota a chiunque e che non aveva la presunzione di ricevere alcuna risposta in termini di certezza), nessuno ti autorizza a fare ilarità o a trattare i tuoi colleghi come dei "sottosviluppati" rivolgendo domande ironiche o insinuando che è da stupidi pensare anche lontanamente che qualcuno dei forumisti abbia accesso alle info richieste (salvo rapporti particolari con talpe alla sspa o con il pres. di commissione)...tant'è vero, per smentirti subito, che pascal/), con una semplice telfonata, ha avuto le risposte (ed invero, la mia richiesta se qualcuno di voi le avesse era proprio diretta ad evitare di attarmi al telefono per ore nella speranza che qualcuno alla sspa rispondesse).
In ogni caso, il senso del post è: cerca di avere più rispetto per i tuoi colleghi. se reputi le domande oziose, non è necessario che tu risponda ma è altrettanto sgradita una tua risposta che insinui l'offesa.
P.S. a me piace scherzare...ma non essere presa in giro  né tanto meno prendere in giro le persone, tanto più se si stanno sacrificando.
E con questo, chiudo il mio lungo messaggio.
Grazie

Da: Maria Grazia19/03/2007 18:14:05


vedo che non frequenti  spesso il forum altrimenti sapresti che il presidente a cui mi riferivo era Somogyi uno dei forumisti e non certo quello vero... non era mia intenzione offendere,né te né chiuque  altro, né considerare  i miei "colleghi" sottosviluppati mi sembra che tu abbia totalmente travisato le mie parole  e non capito il senso ...
certo che si possono avere le informazioni che cercavi ma questo era lapalissiano...  e non sono così deficiente da non saperlo....
perchè avrei dovuto prenderti in giro scusa?

comunque senz'offesa! e chiduo qui!
PS non solo tu ti stai sacrificando...qui i sacrifici li abbiam fatti  tutti per questo concorso...

Da: sex bomb19/03/2007 18:24:31
MG,

come avrei voluto conoscerti!!!!!!!!!!!!!!!!!!
scusa cient, ma dovrai vedertela con me!

Da: ultimo19/03/2007 19:34:24
......tanto per riaccendere una discussione che mi sembra si stia spegnendo......................io ho ritenuto che i tre percorsi logici per giungere alla determinazione del tasso naturale di disoccupazione consistano in altrettanti interventi di politica economica rivolti ad incidere su:
1) mark-up praticato dalle imprese,
2) salari richiesti dai lavoratori,
3) livello di protezione del lavoro.

......l'esercitazione, infatti, proponeva tali interventi........e il Presidente aveva specificato che l'esercitazione serviva a confermare che avessimo capito la parte teorica.
Il tutto partendo dal presupposto che il tasso naturale di disoccupazione non è qualcosa di predefinito ma di accettato consapevoli che ad esso corrispondono un certo livello di occupazione e di inflazione (data la relazione proposta da Phillips).

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14 - Successiva >>


Torna al forum