>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Regione Puglia, concorso per 200 nuovi funzionari
22805 messaggi, letto 1026982 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, ..., 756, 757, 758, 759, 760, 761 - Successiva >>

Da: Aspirante D122/10/2013 12:27:15
Prende il via oggi al Senato l'iter che porterà la legge di stabilità al vaglio del Parlamento. E da palazzo Madama, dunque, che comincerà battaglia degli emendamenti che saranno presentati da Pd e Pdl. Ed è certo che la legge di stabilità non avrà vita facile...
(ItaliaOggi)

Da: sal75 22/10/2013 17:44:01
ma se il blocco del turn over nella legge di stabilità parla di amministrazioni centrali come postato sopra, allora non dovrebbero essere interessate le regioni, vi pare?

Da: diana99 22/10/2013 17:58:56

x sal75
credo valga anche x le amministrazioni locali (regioni etc).

Da: 79annarella 22/10/2013 18:05:11
Ma per il 2014 il turnover al 20% previsto dalla scorsa legge di stabilità valeva anche per gli enti locali quindi se qui si parla solo di amm.ni centrali ci sarà stata una svista. Boh. Fatto sta che se chiedi info in Regione non sanno dirti niente di niente

Da: Ka7922/10/2013 19:50:46
Scusate, quando è stato bandito il concorso della regione puglia? ho letto che le preselettive saranno a dicembre, è ancora possibile partecipare?

Da: Kairòs22/10/2013 20:11:56
Una persona di mia conoscenza, ex funzionario della Regione Puglia (ora in pensione), m'ha riferito che, secondo alcuni suoi colleghi ancora in servizio, il bando uscirà entro natale. Questa è l'unica indiscrezione pervenutami. Ma da prendere con beneficio d'inventario, of course.

E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: accipicchia23/10/2013 09:32:31
Per adesso sappiamo solo che la commissione è stata nominata ma non che si è riunita. Notizie a proposito?

Da: diana99 23/10/2013 11:47:23
Patto di stabilità: domani mer 23/10 conferenza stampa assessore di Gioia

Da: diana99 23/10/2013 14:01:55
tepistcaene parlandose devo dire la mia, qui se ne parla non prima degli inizi del 2014.

Da: Aspirante D123/10/2013 15:06:05
Questi sono giorni delicati, oltre all'approvazione della legge di stabilità, all'esame del Parlamento vi è anche la legge di conversione del famigerato DL 101/2013 che scade il 30 di questo mese.

Da: 79annarella 23/10/2013 21:16:17
Buone notizie dalla Regione.  C'è l'impegno politico a non sforare il patto di stabilità quest'anno.  Dal prossimo anno ripartono le assunzioni. Speriamo di diventare presto una impiegata della Regione e spetiamo anche che esca questo bando :)

Da: Aspirante D123/10/2013 23:00:29
In questo momento ore 23:00 è in corso alla Camera dei Deputati l'esame del disegno di legge (C- 1682-A) di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 31 agosto 2013, n. 101, recante disposizioni urgenti per il perseguimento di obiettivi di razionalizzazione nelle pubbliche amministrazioni (Approvato dal Senato).

Da: andy8823/10/2013 23:06:45
CHE VUOI DIRE aspirante d1...spiegati

Da: Aspirante D123/10/2013 23:16:20
penso di essere stato chiaro, è in corso in questo momento la votazione sul disegno di legge di conversione del DL. 101/2013 che scade il 30 ottobre.
Questo decreto contiene delle norme che vanno ad incidere sui concorsi pubblici e sul pubblico impiego in generale, e in questo momento stanno votando gli emendamenti alla Camera

Da: Aspirante D123/10/2013 23:23:34
Domani sui giornali leggeremo cosa hanno votato. Notte

Da: Luc De Clapiers 24/10/2013 10:43:14
La Camera (stando al sito) ha approvato questo emendamento al decreto d'Alia.
Temo - è una mia opinione - che possa mettere in discussione la stessa pubblicazione del bando alla regione.

4.150.

approvato


ââSostituire il comma 6-quater, con il seguente:
ââ6-quater. Per gli anni 2013, 2014, 2015 e 2016, le regioni e gli enti locali che hanno proceduto, ai sensi dell'articolo 1, comma 560, della legge 27 dicembre 2006, n.â296, a indire procedure selettive pubbliche per titoli ed esami, possono, in via prioritaria rispetto al reclutamento speciale di cui al comma 6 e in relazione al proprio effettivo fabbisogno e alle risorse finanziarie disponibili, procedere all'assunzione a tempo indeterminato, a domanda, del personale non dirigenziale assunto con contratto di lavoro a tempo determinato, sottoscritto a conclusione delle procedure selettive precedentemente indicate, che abbia maturato, alla data di entrata in vigore del presente decreto, almeno tre anni di servizio alle proprie dipendenze negli ultimi cinque anni. Nelle more delle procedure di stabilizzazione di cui al presente comma, i contratti di lavoro in essere possono essere prorogati fino a conclusione delle procedure stesse, le quali possono essere avviate solo a valere sulle risorse assunzionali relative agli anni 2013, 2014, 2015 e 2016, anche complessivamente considerati.

Boccuzzi Antonio, Bechis Eleonora, Rabino Mariano, Lavagno Fabio, Allasia Stefano, Fiorio Massimo, Rossomando Anna, D'Ottavio Umberto, Bragantini Paola, Fregolent Silvia, Gribaudo Chiara, Taricco Mino, Bobba Luigi, Bargero Cristina, Borghi Enrico, Bonomo Francesca, Giorgis Andrea, Piccoli Nardelli Flavia, Benamati Gianluca, Bellanova Teresa, Gnecchi Marialuisa, Albanella Luisella, Baruffi Davide, Casellato Floriana, Faraone Davide, Fontana Cinzia Maria, Giacobbe Anna, Gregori Monica, Incerti Antonella, Madia Maria Anna, Maestri Patrizia, Martelli Giovanna, Miccoli Marco, Paris Valentina, Piccolo Giorgio, Simoni Elisa, Zappulla

Da: diana99 24/10/2013 10:48:37
X Luc De Clapiers

credo sia valido x i precari

Da: Aspirante D124/10/2013 11:31:53
Secondo la giurisprudenza costituzionale, «il principio del pubblico concorso ha un ampio ambito di applicazione tale da ricomprendere non solo le ipotesi di assunzione di soggetti in precedenza estranei all'amministrazione, ma anche casi di nuovo inquadramento di dipendenti già in servizio e quelli di trasformazione di rapporti non di ruolo, e non instaurati ab origine mediante concorso, in rapporti di ruolo», per cui «deroghe a tale principio sono legittime solo in quanto siano funzionali esse stesse al buon andamento dell'amministrazione e ove ricorrano peculiari e straordinarie esigenze di interesse pubblico idonee a giustificarle» (sent. n. 52 del 2011 e sentenza n. 137/2013).
Con riferimento in particolare alla previsione di concorsi pubblici con riserva integrale di posti (come quello definito dall'Articolo 4 DL 101/2013) la Corte costituzionale ha ritenuto che la «natura comparativa e aperta della procedura è (â) elemento essenziale del concorso pubblico», sicché «procedure selettive riservate, che escludano o riducano irragionevolmente la possibilità di accesso dall'esterno, violano il "carattere pubblico" del concorso» (sentenza n. 100/2010; sentenza n. 293 del 2009).
La Corte ha dunque ritenuto che le disposizioni le quali prevedono procedure concorsuali che escludono la possibilità di accesso dall'esterno, nonché quelle che, senza essere giustificate da peculiari e straordinarie ragioni di interesse pubblico, prevedono soltanto categorie di riservatari, contrastano con il principio del pubblico concorso aperto, di cui all'art. 97, terzo comma, Cost., e con i principi di imparzialità e buon andamento della pubblica amministrazione (art. 97, primo comma, Cost.) che esso assicura (sentenza n. 169/2010; nello stesso senso anche sentenza n. 137/2013)

Da: Aspirante D124/10/2013 12:18:42
Nel testo approvato al Senato:
" Per gli anni 2013, 2014 e 2015, le AMMINISTRAZIONI PUBBLICHE che hanno proceduto, ..., a indire procedure selettive pubbliche per titoli ed esami, possono, in relazione al proprio effettivo fabbisogno e alle risorse finanziarie disponibili, procedere alla STABILIZZAZIONE, a domanda, del personale non dirigenziale ...., per i soggetti assunti con contratto di lavoro a tempo determinato, sottoscritto a conclusione delle procedure selettive precedentemente indicate, che hanno maturato, alla data di entrata in vigore del presente decreto, almeno tre anni di servizio alle loro dipendenze negli ultimi cinque anni..."

Alla Camera come osservato da Luc De Clapiers il PD ha emendato tale comma:
Sostituire il comma 6-quater, con il seguente:
ââ6-quater. Per gli anni 2013, 2014, 2015 e 2016, le REGIONI e gli ENTI LOCALI che hanno proceduto,..., a indire procedure selettive pubbliche per titoli ed esami, possono, IN VIA PRIORITARIA RISPETTO AL RECLUTAMENTO SPECIALE di cui al comma 6 (PER CAPIRCI QUELLO CHE PREVEDEVA IL CONCORSO CON RISERVA DEI POSTI PER I PRECARI) e in relazione al proprio effettivo fabbisogno e alle risorse finanziarie disponibili, PROCEDERE ALL'ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO (HANNO TOLTO IL TERMINE STABILIZZAZIONE STAVA MALE), a domanda, del personale non dirigenziale assunto con contratto di lavoro a tempo determinato,... che abbia maturato, alla data di entrata in vigore del presente decreto, almeno tre anni di servizio alle proprie dipendenze negli ultimi cinque anni. Nelle more delle procedure di stabilizzazione di cui al presente comma, i contratti di lavoro in essere possono essere prorogati fino a conclusione delle procedure stesse, le quali possono essere avviate solo a valere sulle risorse assunzionali relative agli anni 2013, 2014, 2015 e 2016, anche complessivamente considerati".

Ora visto che il testo è stato modificato dovrà tornare al Senato, a questo punto non ci resta che sperare che il M5S faccia un ostruzionismo a oltranza ...

Da: andy8824/10/2013 12:32:52
ma nn vuol dire nulla...perche' nei concorsi il 50% dei posti deve essere riservato agli esterni...credo

Da: Aspirante D124/10/2013 12:36:10
Ragazzi mi scuso per i miei interventi eccessivamente lunghi, cmq per concludere volevo segnalare che la regione ha 66 soggetti di categoria D (fra amministrativi, economici e tecnici) con contratto di lavoro a tempo determinato che hanno una anzianità da 2 a 3 anni (e quindi papabili per una stabilizzazione)

PS i dati sono aggiornati al 31/12/2012

Da: Aspirante D124/10/2013 12:40:11
andy88

hai ragione, purtroppo il PD vuol procedere con una stabilizzazione di massa dei precari e il concorso con il 50% dei posti riservati agli esterni si avrà solo se avanza qualcosa dalla stabilizzazione.
Ad esempio se un ente ha una vacanza di 50 posti e 45 precari con almeno 3 anni di anzianità, procederà alla stabilizzazione e resteranno solo 5 posti da coprire con concorso...di cui solo la metà per gli esterni

Da: Kairòs24/10/2013 13:57:08
Salve, sono anch'io un aspirante partecipante a 'sto benedetto concorso regionale, ma fino a questo momento mi sono solo limitato ad attendere la pubblicazione del bando, senza preoccuparmi di tutte queste implicazioni politico-legislative. Voglio cercare di capirci qualcosa, ammesso che ciò sia umanamente possibile. Dunque, mi pare di comprendere che i termini e le condizioni del prossimo bando dipenderanno dall'"approvanda" legge di stabilità e dalla conv. in legge del DL 101/2013, nel quale sono indicati, in sostanza, i limiti cui devono attenersi le PA nella predisposizione dei bandi di concorso per l'assunzione di nuovo personale. Soffermandomi sull'emendamento di cui sopra, si dice che regioni ed enti locali POSSONO -in deroga al co. 6- procedere all'assunzione a tempo indeterminato di personale assunto con contratto a tempo determinato. Insomma, mi par di capire sia una facoltà lasciata alla discrezionalità delle PA, non un obbligo. E se le parole dell'assessore Dentamaro sono veritiere ("Applichiamo il decreto Brunetta, ma non prevediamo una quota di posti riservata agli interni che invece potranno far valere l'esperienza di lavoro in Regione come punteggio." Fonte: La Repubblica), si dovrebbe ben sperare. Boh.

Da: wao24/10/2013 16:40:56
kairos: a frase che citi si riferisce al fatto che non ci saranno riserve per gli interni a tempo indeterminato di categoria C.
Quanto ai precari, la situazione per noi è drammatica; in questo paese di merda si pensa solo a stabilizzare gente entrata per clientele politiche e senza alcun merito,....quel che è certo è che per l' Italia, e per la Regione Puglia ancora di più, i precari vengono prima di tutto....e la politica di Vendola è una prova di quanto dico.
Infine, vorrei dire ad aspirante che io so, tramite una dipendente che lavora al personale della regione, che i precari regionali sono oltre 400 e che io sappia la maggior parte di loro ha contratti a tempo determinato da oltre 6 - 8 anni

Da: Aspirante D124/10/2013 17:32:44
Ciao wao,
Io purtroppo non ho conoscenze in regione, i dati che ho illustrato li ho presi dalle tabelle sull'organico della regione disponibili sul sito nella sezione amministrazione trasparente.Dai dati li riportati, aggiornati al 31/12/2012 risultano esserci 66 dipendenti di categoria D con contratto a tempo determinato con una anzianità compresa tra i 2 e i 3 anni.

Cmq io credo che se la regione avesse fra i suoi obiettivi i precari avrebbe da subito impostato un concorso a loro favore, nel caso di specie questo concorso è nato x far progredire i dipendenti di cat. C. Se stabilizzano i precari i C si scordano la progressione, quindi penso che la pressione di questi di pendenti che dovevano già essere D con legge della regione dichiarata poi incostituzionale è spinta che farà partire il concorso. La fregatura sarà x gli idonei che non vedranno scorrere la graduatoria, ma stabilizzare i precari

Da: diana99 24/10/2013 21:10:10
Interno del comune di Bari: fà venire anche a me a cazzeggiare un pò laggiù; e spera che nn lo vinca stò concorso perchè ti farei vedere come si suda il pane....

Da: vit7025/10/2013 11:05:23
decreto ad hoc per stabilizzare i precari della regione piemonte
fonte

http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/precari-ora-la-regione-puo-assumerli-12920.html


Da: wao25/10/2013 15:17:45
i precari pubblici sono il frutto malato di questa società di merda che li ha prodotti. I politici sono i responsabili....loro sono, invece, gli insulsi beneficiari dei loro favori

Da: diana99 25/10/2013 17:17:25
Ben detto wao

Da: Kairòs25/10/2013 17:30:02
C'è poi chi sta peggio del precario: il disoccupato.
Vincoli legislativi a parte, spero che questo concorso sia perlomeno salomonico, dando la possibilità ad una quota di precari di stabilizzarsi a tempo ind., ma pure a chi è esterno ad accedere al tanto anelato posto pubblico.

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, ..., 756, 757, 758, 759, 760, 761 - Successiva >>


Torna al forum