Mininterno.net - Bando di concorso UNIONE COLLINE MATILDICHE DI QUATTRO CASTELLA Concorso pubblico, per e...
 
 
 

>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

Bandi di concorso --> Lista bandi --> Dettaglio atto

UNIONE COLLINE MATILDICHE DI QUATTRO CASTELLA

Concorso pubblico, per esami, per la copertura di un posto di
istruttore direttivo amministrativo, categoria D1, a tempo
indeterminato e pieno, per l'area affari generali del Comune di
Vezzano sul Crostolo.

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Fonte:Gazzetta ufficiale "Concorsi ed Esami" n.18 del 4/3/2022
Ente:UNIONE COLLINE MATILDICHE DI QUATTRO CASTELLA
Località:Quattro Castella  (RE)
Codice atto:22E02381
Sezione:Enti locali
Tipologia:Concorso
Numero di posti:1
Scadenza:5/4/2022
Tags:Amministrativi

Testo piccolo - Testo medio - Testo grande

 
E' indetto concorso pubblico, per esami, per la copertura di un
posto a tempo indeterminato e a tempo pieno, di istruttore direttivo
amministrativo, categoria D1 del CCNL comparto funzioni locali da
assegnare all'area affari generali del Comune di Vezzano sul Crostolo
(RE).
Il bando di concorso e' disponibile sul sito istituzionale
dell'Unione colline Matildiche (www.collinematildiche.it ; sezione
«amministrazione trasparente» - sottosezione «bandi di concorso»);
Nel bando sono indicate le modalita' di trasmissione della
domanda, la data di scadenza (5 aprile 2022) per la presentazione
della domanda, i requisiti richiesti, nonche' tutte le informazioni
inerenti le prove d'esame;
1) patente di guida, categoria B;
2) idoneita' fisica;
3) titolo di studio:
laurea triennale in scienze dell'economia e della gestione
aziendale (L-18), scienze economiche (L-33), scienze
dell'amministrazione e dell'organizzazione (L-16), scienze dei
servizi giuridici (L-14) oppure laurea specialistica o magistrale in
scienze dell'economia (LM-56 o 64/S), scienze della politica (LM-62 o
70/S), scienze delle pubbliche amministrazioni (LM-63 o 71-S),
scienze economico-aziendali (LM-77 o 84/S), giurisprudenza (LMG-01 o
22/S), oppure laurea vecchio ordinamento equiparata (Giurisprudenza,
economia e commercio) oppure altri titoli equiparati ed equipollenti
secondo la normativa vigente.
Per i titoli di studio conseguiti all'estero, il candidato/a deve
fornire nella domanda gli estremi del documento di riconoscimento
dell'equivalenza o equipollenza.