Mininterno.net - Bando di concorso ENTE PARCO NAZIONALE DELL'ARCIPELAGO TOSCANO Concorsi pubblici a compl...
 
 
 

>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

Bandi di concorso --> Lista bandi --> Dettaglio atto

ENTE PARCO NAZIONALE DELL'ARCIPELAGO TOSCANO

Concorsi pubblici a complessivi venticinque posti di personale di
varie qualifiche

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Fonte:Gazzetta ufficiale n.19 del 7/3/2000
Ente:ENTE PARCO NAZIONALE DELL'ARCIPELAGO TOSCANO
Località:-
Codice atto:00E10648
Sezione:Altri enti
Tipologia:Concorso
Numero di posti:25
Scadenza:6/4/2000

Testo piccolo - Testo medio - Testo grande

    Sono indetti conorsi pubblici, per titoli ed esami, a:
a) un posto dell'area C, ex ottava qualifica funzionale, ex
profilo professionale di funzionario tecnico, ¸per il servizio
tecnico.
Titolo di studio richiesto: laurea in ingegneria civile,
ingegneria ambientale, architettura con relative iscrizioni all'albo,
non sono ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: analisi e sviluppo di un programma di
attivita', procedure. Svolgimento di una relazione inerente un
programma di attivita' e/o progetti dell'Ente. Normativa in materia
di sicurezza, nozioni di diritto amministrativo con particolare
riferipento alla normativa afferente gli enti pubblici di cui alla
legge n. 70/1975 cosi' come disciplinato dalla legge n. 394/1991
succ. mod. ed int., legge n. 426/1998, diritti e doveri dei pubblici
dipendenti, diritto costituzionale, gestione del personale,
semplificazione e innovazione, accesso agli atti;
prova teorico-pratica: progetto da definirsi e relative
procedure.
Predisposizione delle procedure di affidamento, redazione,
approvazione, iter e realizzazione di un progetto pubblico (legge
n. 109/1994 e succ. mod. ed int.);
prova orale: oltre che sulle materie delle prove scritte:
legislazione in materia di appalti, in materia di lavori pubblici;
contabilita' di cantieri, collaudi; sistemi informativi territoriali,
nozioni di ingegneria naturalistica.
Accertamento della conoscenza di una delle seguenti lingue
europee: inglese, tedesco, francese, spagnolo.
b) posto dell'area C, ex ottava qualifica funzionale, ex
profilo professionale di funzionario di amministrazione, per il
servizio amministrazione. Titolo di studio richiesto: laurea in
economia e commercio, scienze bancarie e assicurative, scienze
economiche, scienze economiche e bancarie, economia politica,
economia aziendale, non sono ammessi titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: analisi e sviluppo di un programma di
attivita', procedure. Svolgimento di una relazione inerente le
attivita' programmatorie dell'Ente parco, diritto amministrativo con
particolare riferimento alla normativa afferente gli enti pubblici di
cui alla legge n. 70/1975 cosi' come disciplinato dalla legge
n. 349/1991 succ. mod. ed int., legge n. 426/1998, diritto civile,
contratti della p.a., diritti e doveri del dipendente pubblico,
gestione del personale, semplificazione e innovazione dei
procedimenti amministrativi, accesso agli atti;
prova teorico-pratica: predisposizione di un bilancio di
previsione cosi' come disposto dal decreto del Presidente della
Repubblica n. 696/1979;
prova orale: oltre che sulle materie delle prove scritte:
contabilita' dello Stato con particolare riferimento al decreto del
Presidente della Repubblica n. 696/1979, ragioneria generale, bilanci
preventivi e consuntivi, nozioni di diritto civile, procedure di
predisposizione di atti e provvedimenti amministrativi.
Accertamento della conoscenza di una delle seguenti lingue
europee: inglese, tedesco, francese, spagnolo.
c) un posto dell'area C, ex settima qualifica funzionale, ex
profilo professionale di collaboratore professionale, per il servizio
tecnico;
Titolo di studio richiesto: diplomi universitari in gestione
tecnica ed amministrativa in agricoltura, in realizzazione,
riqualificazione, gestione degli spazi verdi, in tecniche forestali e
tecnologie del legno; affini ed equipollenti. E' ammessa la
partecipazione di coloro che sono in possesso di laurea in scienze
agrarie e forestali, in geologia, in biologia, architettura, non sono
ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: quesiti con risposta sintetica. Normativa
in materia di sicurezza, nozioni di diritto amministrativo con
particolare riferimento alla normativa afferente gli enti pubblici di
cui alla legge n. 70/1975 cosi' come disciplinato dalla legge
n. 394/1991 successive modificazioni ed integrazioni legge
n. 426/1998, diritti e doveri dei pubblici dipendenti, diritto
costituzionale, gestione del personale, semplificazione e
innovazione, accesso agli atti;
prova teorico-pratica: progetto da definirsi e relative
procedure. Predisposizione di un elaborato tecnico progettuale
(progetto di massima) con individuazione di elementi contabili e
finanziari;
prova orale: oltre che sulle materie delle prove scritte:
visure catastali, elementi dei sistemi informativi territoriali.
Accertamento della conoscenza di una delle seguenti lingue
europee: inglese. tedesco, francese, spagnolo.
d) un posto dell'area C, ex settima qualifica funzionale, ex
profilo professionale di collaboratore tecnico, per il servizio
promozione - educazione. Titolo di studio richiesto: diploma
universitario in economia e gestione dei servizi turistici, in
operatore beni culturali; affini e/o equipollenti. E' ammessa la
partecipazione di coloro che sono in possesso di laurea in scienze
delle comunicazioni, sociologia, pedagogia, lettere, filosofia,
lingue, storia, geografia, non sono ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: quesiti con risposta sintetica. Nozioni di
diritto amministrativo, accesso agli atti, innovazione e
semplificazione, nozioni di biologia marina, geologia, botanica,
zoologia, del territorio del Parco, elementi di legislazione
nazionale e regionale in materia di tutela del paesaggio, elementi in
materia di utilizzazioni minerarie, tutela della flora e della fauna,
elementi di legislazione nazionale in materia di tutela del mare e
navigazione. Tecniche di comunicazione, educazione ambientale;
prova teorico-pratica: programma di educazione ambientale e
relative procedure. Redazione di una relazione informatizzata su un
programma di educazione ambientale con utilizzo di tecniche di
comunicazione;
prova orale: materie delle prove scritte. Accertamento della
conoscenza di una delle seguenti lingue europee: inglese, tedesco,
francese, spagnolo.
e) un posto dell'area C, ex settima qualifica funzionale, ex
profilo professionale di collaboratore tecnico, per il servizio
conservazione. Titolo di studio richiesto: diploma universitario in
valutazione e controllo ambientale, ingegneria dell'ambiente e delle
risorse, operatore tecnico ambientale, prospettore geologico, in
biologia, affini ed equipollenti. E' ammessa la partecipazione di
coloro che sono in possesso di laurea in biologia, geologia, scienze
naturali, scienze forestali; non sono ammessi titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: quesiti con risposta sintetica. Nozioni di
diritto amministrativo, accesso agli atti, innovazione e
semplificazione, biologia marina, geologia, botanica, zoologia, del
territorio del Parco, nozioni di legislazione nazionale e regionale
in materia di tutela della fauna e della flora, nozioni di
legislazione nazionale in materia di tutela del mare e navigazione,
elementi di cartografia;
prova teorico-pratica: programma di conservazione e relative
procedure. Predisposizione di una relazione informatizzata su un
programma di conservazione con individuazione degli iter
amministrativi;
prova orale: materie delle prove scritte. Accertamento della
conoscenza di una delle seguenti lingue europee: inglese, tedesco,
francese, spagnolo.
f) un posto dell'area C, ex settima qualifica funzionale, ex
profilo professionale di collaboratore di amministrazione, per il
servizio amministrazione. Titolo di studio richiesto: diploma
universitario in operatore pubblica amministrazione, in gestione
delle amministrazioni pubbliche, in statistica e informatica per le
amministrazioni pubbliche; affini o equipollenti. E' ammessa la
partecipazione di coloro che siano in possesso di laurea in economia
e commercio, economia aziendale, giurisprudenza; non sono ammessi i
titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: quesiti con risposta sintetica. Diritti e
doveri pubblici dipendenti, diritto costituzionale, diritto
amministrativo con particolare riferimento alla normativa afferente
gli enti pubblici di cui alla legge n. 70/1975 cosi' come
disciplinato dalla legge n. 394/1991 successive modificazioni ed
integrazioni, legge n. 426/1998, gestione del personale,
semplificazione e innovazione, accesso agli atti;
prova teorico-pratica: gare, appalti, contratti: procedure.
Predisposizione di tutti gli atti occorrenti all'acquisto di beni e/o
servizi per l'Ente, cosi' come disposto dalla vigente legislazione
nazionale e con particolare riferimento a quanto previsto in materia
di contratti dal decreto del Presidente della Repubblica n. 696/1979;
prova orale: oltre che sulle materie previste per le prove
scritte: nozioni di contabilita' dello Stato con particolare
riferimento al decreto del Presidente della Repubblica n. 696/1979,
nozioni di ragioneria generale, bilancio preventivo e consuntivo,
nozioni di diritto civile, procedure di predisposizione di atti e
provvedimenti.
Accertamento della conoscenza di una delle seguenti lingue
europee: inglese, tedesco, francese, spagnolo.
g) due posti dell'area C, ex settima qualifica funzionale, ex
profilo professionale di collaboratore tecnico, per il servizio
affari generali. Titolo di studio richiesto: diploma universitario in
operatore della pubblica amministrazione, in gestione delle
amministrazioni pubbliche, in statistica e informatica per le
amministrazioni pubbliche; titoli affini o equipollenti. E' ammessa
la partecipazione di coloro che siano in possesso di laurea in
economia e commercio, economia aziendale, giurisprudenza, scienze
politiche; non sono ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: quesiti con risposta sintetica. Nozioni di
diritto amministrativo, semplificazione e innovazione, accesso agli
atti. Conoscenza nelle materie di biologia marina, geologia,
botanica, zoologia, del territorio del Parco, nozioni di tecniche di
comunicazione;
prova teorico-pratica: predisposizione di una relazione
informatizzata di sintesi su argomenti vari e in particolare
sull'attivita' istituzionale dell'Ente;
prova orale: materie delle prove scritte. Accertamento della
conoscenza di una delle seguenti lingue europee: inglese, tedesco,
francese, spagnolo.
h) un posto dell'area B, ex sesta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di assistente tecnico, per il servizio tecnico.
Titolo di studio richiesto: diploma di istruzione secondo grado quale
geometra; non sono ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: test a risposta multipla normativa in
materia di pubbliche concessioni e autorizzazioni, nozioni in materia
di appalti pubblici, topografia e costruzioni, elementi di diritto
amministrativo, accesso agli atti, semplificazioni e innovazioni;
prova teorico-pratica: prova pratica con utilizzo di PC per
disegno. Redazione di un elaborato tecnico;
prova orale: oltre che sulle materie delle prove scritte:
nozioni di economia e estimo.
i) un posto dell'area B, ex sesta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di assistente tecnico, per il servizio tecnico.
Titolo di studio richiesto: diploma di istruzione secondo grado;
prima prova scritta: test a risposta multipla. Elementi di
diritto amministrativo, accesso agli atti, innovazione e
semplificazione, teoria dati e moderni sistemi informatici, sistemi
informativi territoriali, teoria delle reti su piattaforma windows,
programmi di maggior diffusione in ambiente windows;
prova teorico-pratica: prova pratica con PC. Conoscenza delle
problematiche di gestione di personal computer in ambiente windows;
prova orale: materie delle prove scritte.
j) un posto dell'area B, ex sesta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di assistente tecnico, per il servizio
promozione - educazione. Titolo di studio richiesto: diploma di
istruzione secondo grado quali liceo scientifico o classico, liceo o
istituto tecnico linguistico, non sono ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: test a risposta multipla. Elementi di
diritto amministrativo, accesso agli atti, innovazione e
semplificazione, cenni di geologia, zoologia, botanica, del
territorio del Parco, elementi di legislazione nazionale e regionale
in materia di tutela del paesaggio, utilizzazioni minerarie, tutela
della flora e della fauna, elementi di legislazione nazionale in
materia di tutela del mare e navigazione, elementi di tecniche per
l'educazione ambientale, elementi di cartografia;
prova teorico-pratica: utilizzo di programma di elaborazione
testi e/o dati in ambiente windows;
prova orale: materie delle prove scritte.
k) due posti dell'area B, ex sesta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di assistente tecnico, per il servizio
conservazione. Titolo di studio richiesto: diploma di istruzione
secondo grado quali liceo scientifico o classico, non sono ammessi i
titoli equipollenti;
prima prova scritta: test a risposta multipla. Elementi di
diritto amministrativo, accesso agli atti, innovazione e
semplificazione, cenni di geologia, zoologia, botanica, del
territorio del Parco, elementi di legislazione nazionale e regionale
in materia di tutela del paesaggio, utilizzazioni minerarie, tutela
della flora e della fauna, elementi di legislazione nazionale in
materia di tutela del mare e navigazione, elementi di tecniche per
l'educazione ambientale, elementi di cartografia;
prova teorico-pratica: utilizzo di programma di elaborazione
testi e/o dati in ambiente windows;
prova orale: materie delle prove scritte.
l) due posti dell'area B, ex sesta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di assistenti di amministrazione, per il
servizio amministrazione. Titolo di studio richiesto: diploma di
istruzione di secondo grado quali tecnico commerciale, ragioneria,
non sono ammessi i titoli equipolienti;
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: test a risposta multipla. Diritti e doveri
pubblici dipendenti, elementi di diritto costituzionale, elementi di
diritto amministrativo con particolare riferimento alla normativa
afferente gli enti pubblici di cui alla legge n. 70/1975 cosi' come
disciplinato dalla legge n. 394/1991 successive modificazioni ed
integrazioni, legge n. 426/1998, elementi delle procedure inerenti la
gestione del personale, semplificazione e innovazione, accesso agli
atti;
prova teorico-pratica: prova con utilizzo di PC per calcolo.
Utilizzo di programma di elaborazione testi e/o dati in ambiente
windows;
prova orale: oltre che sulle materie previste per le prove
scritte: elementi di contabilita' dello Stato con particolare
riferimento al decreto del Presidente della Repubblica n. 696/1979,
elementi di ragioneria generale, principi generali in materia di
bilancio preventivo e consuntivo degli enti pubblici non economici,
elementi di diritto civile, procedure di predisposizione di atti e
provvedimenti.
m) quattro posti dell'area B, ex sesta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di assistenti di amministrazione, per il
servizio affari generali. Titolo di studio richiesto: diploma
istruzione di secondo grado quali liceo scientifico o classico, liceo
o istituto tecnico linguistico o turistico, ragioneria, non sono
ammessi i titoli equipollenti.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: test a risposta multipla. Elementi di
diritto amministrativo, semplificazione e innovazione, accesso agli
atti, protocollo e archivio;
prova teorico-pratica: prova pratica su PC per calcolo.
Utilizzo di programmi di elaborazione testi e/o dati in ambiente
windows;
prova orale: materie delle prove scritte.
n) tre posti dell'area B, ex quinta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di operatore specializzato, per il servizio
affari generali. Titolo di studio richiesto: diploma istruzione di
secondo grado, patente auto categoria "B" e patente nautica "senza
alcun limite a motore".
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: test a risposta multipla. Elementi di
diritto amministrativo, semplificazione e innovazione, accesso agli
atti, concessioni e autorizzazioni;
prova teorico-pratica: prova pratica su PC per videoscrittura.
Utilizzo di programmi di elaborazione testi e/o dati in ambiente
windows;
prova orale: materie delle prove scritte.
o) tre posti dell'area B, ex quinta qualifica funzionale, ex
profilo professionale di operatore di amministrazione, per il
servizio affari generali. Titolo di studio richiesto: diploma
istruzione di secondo grado.
Sono previste le seguenti materie d'esame:
prima prova scritta: test a risposta multipla. Gestione
archivio e protocollo, elementi di diritto amministrativo, elementi
in materia di procedure contabili degli enti pubblici con particolare
riferimento alla normativa degli enti pubblici non economici di cui
alla legge n. 70/1975 e al decreto del Presidente della Repubblica
n. 696/1979, accesso agli atti, elementi di legislazione in materia
di aree naturali protette legge n. 394/1991 e successive
modificazioni;
prova teorico-pratica: prova pratica su PC per videoscrittura.
Utilizzo di programma di elaborazione testi e/o dati in ambiente
windows;
prova orale: materie delle prove scritte.
La domanda di ammissione al concorso, deve essere spedita entro
il termine perentorio di trenta giorni dalla data di pubblicazione di
questo estratto dei bandi nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica
italiana - 4a serie speciale "Concorsi ed esami". Ogni busta, recante
la dicitura esterna "Domanda concorso dipendenti", dovra' contenere
solo ed esclusivamente una domanda di partecipazione, a pena di
esclusione del/dei candidato/i.
I titoli di studio, di servizio e curriculari dovranno essere
presentati solo su apposita richiesta della commissione esaminatrice
e, comunque, prima dell'eventuale presa di servizio presso l'Ente
Parco. Ai fini della presentazione della domanda di partecipazione al
concorso, i titoli dovranno essere dichiarati nel modello fac-simile
di curriculum vitae, allegato 2 al presente estratto, che avra'
valore di autocertificazione.
La data di spedizione della domanda e' stabilita e comprovata dal
timbro e data dell'ufficio postale accettante.
Nel caso di presentazione diretta all'Ente Parco, fara' fede il
timbro e la data apposta a cura di questo Ente Parco - ufficio
protocollo su apposita ricevuta.
Nel caso in cui il termine per la presentazione della domanda
scada il giorno festivo o di chiusura degli uffici riceventi, tale
termine deve intendersi automaticamente prorogato al successivo
giorno lavorativo.
L'amministrazione si riserva di ricorrere a prove preselettive,
ai sensi dell'art. 7 del decreto del Presidente della Repubblica
30 ottobre 1996, n. 693, volte ad accertare innanzitutto la
conoscenza del territorio amministrato, qualora il numero delle
domande di partecipazione al concorso, per singolo profilo, superi le
cinquanta unita'.
I bandi di concorso integrali si trovano sul sito Internet
dell'Ente www.islepark.it, sono inoltre disponibili, previo rimborso
delle spese di fotocopie, presso gli uffici dell'Ente Parco, sito in
via Guerrazzi 1, a Portoferraio (Livorno), nei giorni dal lunedi' al
venerdi' dalle ore 9,30 alle ore 12,30.
Per informazioni telefonare dalle ore 9,30 alle ore 12,30 al
tel. 0565/919411.
Il diario ed il luogo delle prove sara' pubblicato nella Gazzetta
Ufficiale della Repubblica italiana - 4a serie speciale "Concorsi ed
esami" - del 2 giugno 2000.
Il presidente: Tanelli
Il direttore: Martino

Clicca qui per leggere gli ALLEGATI


 

Ti stai preparando per un concorso?

Scarica l'app ufficiale di Mininterno per Android e potrai:

 Esercitarti con oltre 1.000.000 di quiz per tutti i concorsi
 Avere tutte le banche dati ufficiali tempestivamente aggiornate
 Centinaia di materie e di batterie di quiz con cui studiare
 Conoscere tutti i nuovi bandi di concorso a cui puoi partecipare

Scaricala subito GRATIS!

 

Non hai uno smartphone Android? Esercitati online!