>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

NUOVI CONCORSI NELLA P.A 2018 - 202x
3761 messaggi, letto 384301 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, ..., 121, 122, 123, 124, 125, 126 - Successiva >>

Da: interessata14/09/2016 09:23:35
Come funziona il limite d'età in banca d'italia? è sempre 40 anni? coniuge ed eventuali figli (max 2) significa che si può concorrere fino a 43? grazie

Da: SO TUTTO16/09/2016 13:41:40
IL PROSSIMO SARA' ALL'INPS. TOTALE POSTI 1000 DI CUI 300 PER SCORRIMENTO IDONEI GRADUATORIE PRECEDENTI CONCORSI  E 600 MESSI A CONCORSO CON NUOVO BANDO ( INIZI 2017). POI CI DOVREBBE ESSERE IL NUOVO BANDO PER 1000 CANCELLIERI...... VEDREMO.  

Da: Fabio197 16/09/2016 14:30:15
Ma su quali materie vi preparate, per i laureati in economia e commercio ?

Da: toxic girl 17/09/2016 09:59:58
Voi riuscite a studiare se non è stato pubblicato nemmeno il bando?

Da: INPS17/09/2016 10:35:47
Il concorso non si farà.

Da: Il concorso inps NO17/09/2016 13:21:54
Ti garantisco che il concorso inps non uscirà.
per gli altri due non so.

E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Il concorso si farà 17/09/2016 21:14:33
Questo che dice che il concorso INPS non si farà è un troll. Parla senza argomentazioni. Per quanto riguarda gli altri due anche si faranno nel 2017.

Da: il concorso NON si farà17/09/2016 21:38:39
Il concorso Inps non si farà semplicemente perchè l'Istituto non necessita, oggettivamente, di ulteriore personale.



Da: Il concorso si farà 17/09/2016 21:49:40
@Il concorso INPS non si farà, lavori per caso all'INPS? Quali sono le fonti per avvalorare questa tua esternazioni?
Se lavori all'INPS ti informo che il tuo Presidente in una pubblica intervista non più tardi di due mesi fa ha esternato tutta la sua preoccupazione per  grave deficit di personale in cui versa l'istituito, avendo pertanto annunciato di aver avviato un percorso che dopo lo scorrimento delle graduatorie di area C e la stabilizzazione di parte dei comandati porterà all'indizione di un pubblico concorso per laureati per circa 550/600 unità.

Da: Il concorso non si farà18/09/2016 07:49:47
L'inps, in realtà, è in ampio sovvranumero di personale.

Sono state aperte numerose ed inutili agenzie, bisogna chiuderle.
Il presidente dell'Inps fa solo propaganda.
Non perdete tempo per un inesistente concorso Inps, ma concentratevi su quelli già banditi.
Ma, più in generale, rassegnatevi a lavorare nel privato.

Da: !!! 18/09/2016 08:36:39
Chi ha buona volontà e lo puo' fare studi e non dia retta...l'opportunità inps esiste...e' gia' stata fatta richiesta al dipartimento della funzione pubblica...non e' un concorso che si improvvisa...poi ognuno faccia quel che vuole e si assuma le proprie responsabilità...nella vita...sempre!

Da: Il concorso si farà 18/09/2016 09:21:43
È evidente che qui chi continua a fare propaganda è il tizio che continua a scrivere su questo forum che l'INPS non ha affatto bisogno di nuovo personale fresco e giovane e mai bandirà asserendo che ciò sia dovuto all'informatizzazione dei servizi.
L'informatizzazione dei servizi pubblici è una realtà già da diversi anni in Francia, GB, Spagna e non risulta che tale rivoluzione tecnologica abbia ivi prodotto una riduzione degli organici pubblici.
L'Italia ci sta arrivando con almeno 10 anni di ritardo e proprio perché in questi ultimi 10 anni i nuovi innesti sono stati praticamente nulli e l'età media si è elevata a 45 anni nella P.A. in generale ed a 55 nell'INPS la diretta conseguenza è che c'è carenza di professionalità capaci di lavorare con dimestichezza con le nuove modalità informatiche di erogazione dei servizi.
Riguardo a Boeri non è la solita propaganda perché non si tratta di una delle solite esternazioni del passato volte a sensibilizzare il Governo sulla situazione dell'INPS ma di un annuncio circostanziato con numeri e tempi precisi ed accompagnato dai primi atti concreti che hanno accompagnato quell'annuncio.

Da: Il concorso non si farà18/09/2016 10:49:58
In generale, ragazzi è inutile che studiate, i tempi sono cambiati.
Il posto fisso pubblico non esiste più.
Tutti gli enti sono strapieni di gente proveniente da amministrazioni sopresse.
Un laureato in ingegneria o informatica NON DEVE VENIRE all'INPS, ma fare l'ingegnere o il programmatore.
Se l'Inps fosse organizzata come la Toyot*  basterebbero 1000 impiegati (e non è una battuta).
D'accordo non siamo in Giappone, però se ogni impiegato inps italiano rendesse 1/10 del collega nipponico arriviamo alla cifra esatta di  10000 dipendenti.
(Ho messo l'asterisco su toyot* perchè non faccio pubblicità)


Da: Gabriella18/09/2016 13:47:49
L.inps è un regime.militare dove se sei in morto vivente vivi bebè altrimenti muori per davvero.

Da: Il concorso si farà 18/09/2016 19:06:08
La Pubblica Amministrazione non è un'azienda privata giapponese, ma enti che sfogano servizi al cittadino.
Posso essere d'accordo con @il concorso non si farà se l'Italia fosse l'unico paese in Europa ad avere un numero così alto di pubblici dipendenti. Ma i numeri non dicono ciò e l'efficiente, tecnologica e parsimoniosa Germania ha un settore pubblico bello robusto.
Il Sig. il concorso non si farà più, mi spieghi allora perché nell'austera Germania, per non parlare della moderna Francia il settore pubblico impiega percentualmente più popolazione che in Italia, e anche negli USA, tra Agenzie varie il settore pubblico è molto più esteso di quanto si creda. Naturalmente in tutti questi paesi il posto pubblico è un posto fisso.

Da: Il concorso si farà 18/09/2016 19:09:40
*enti che erogano

Da: nella PA centrale19/09/2016 13:14:54
ci sono da assumere ancora centinaia di vincitori, e non semplici idonei, più eventualmente anche gli idonei.

io ho sempre avuto contatti di lavoro con la Funzione Pubblica, la quale ha sempre negato nel modo più assoluto che si potesse autorizzare qualche concorso nel 2016, e parlo anche del fantomatico concorso inps tanto sbandierato da Boeri.

risultato: chi fa i proclami, Boeri o il ministro Orlando, dovrebbe avere la serietà di dire che l'urgenza di assumere, che sicuramente c'è, deve comunque fare i conti con le questioni passate (graduatorie ancora vigenti che non possono essere fatte scadere perchè hanno dentro vincitori), nonché personale da ricollocare. Questa gente, dovrebbe avere la correttezza di dire il concorso è stato messo in agenda ed autorizzato nel prossimo triennio, il che vuol dire che potrà uscire nel 2017, essere espletato nel 2018/2019 (perché gli scritti ci mettono un anno a correggerli) con assunzioni dal 2020. Questa è serietà, e chi fa o ha fatto i concorsi pubblici lo sa che i tempi sono questi.

Da: tozzi-fan21/09/2016 10:19:05
Tristissima verità e che i 4 sfigati che si preparano, sperano e aspettano un concorso sono una minoranza che viene soverchiata dalle migliaia di comandati /raccomandati che arrivano nelle amministrazioni a vario titolo (giuro: ex infermieri dalle asl messi a fare gli amministrativi, custodi di edifici messi a fare i contabili ecc). Necessità di personale ce n'è sempre perchè per 1 che lavora, 5 oziano... ma ciononostante non si assume ormai quasi più per concorso perchè tra stabilizzazioni a vario titolo, escamotage e furberie, del merito, dei titoli e di quanto sei preparato non frega nulla a nessuno! Lo dico con la consapevolezza di chi vede schifezze da un decennio, continuo a studiare per mio piacere, per l'opaca speranza di una svolta, per la utopistica possibilità di cambiare, ma se faccio un esercizio di realismo mi rendo conto che chi è dentro è dentro, chi è fuori e non ha sponsor farà meglio a cercare altro! 

Da: infatti, leggete il21/09/2016 11:36:36
comunicato inps basato sulla riunione di ieri..

mi pare che il concorso sia un pò in là da venire, surclassato da idonei, stabilizzati e simili

Roma, 21 settembre 2016 Assunzioni, selezioni ed altro
Conferma di quanto anticipato con la nota flash dello scorso 15 settembre con l'unica novità legata alle nuove assunzioni in funzione dell'operazione "A.PE." (anticipo pensionistico): così si potrebbe sintetizzare il contenuto della riunione del Tavolo nazionale svoltasi ieri tra l'Amministrazione e le Organizzazioni Sindacali sul tema delle politiche assunzionali dell'Istituto.
Alla presenza del Presidente e del Direttore Generale, la Delegazione di parte datoriale ha illustrato per sommi capi il piano delle assunzioni, 900 nuovi ingressi, comprensivo di stabilizzazione dei comandati di area C, entro quest'anno, scorrimento delle graduatorie dei concorsi pubblici a C1 e C3 banditi in Inps nel 2007 (gli idonei ad oggi sono complessivamente 415) e nuovi reclutamenti dall'esterno mediante concorsi pubblici con quota di riserva per il personale interno in possesso dei relativi requisiti.
A questo contingente si dovrebbero aggiungere nuove assunzioni (il Presidente ha parlato di qualche centinaia di unità) collegate al varo dell'operazione "A.PE." che comporterà per l'Istituto nuovi ed ulteriori adempimenti non sostenibili con l'attuale consistenza di personale che nelle sedi da tempo, per effetto del mancato turn-over bloccato dal legislatore, fa fatica ad affrontare la crescente domanda di prestazioni: queste ulteriori assunzioni, aggiuntive rispetto al contingente dei 900, avverrebbero modificando in aumento la dotazione organica determinata a luglio.
Per la stabilizzazione dei colleghi in comando di area B è stata ribadita la volontà di procedere in tal senso nel corso del 2017 chiedendo alle Amministrazioni di appartenenza (sul punto abbiamo chiesto che nella richiesta di nullaosta alla prosecuzione del comando si renda evidente la volontà di presa in carico definitiva del personale) una proroga "tecnica" in vista del loro inserimento nei ruoli dell'Istituto: prima di procedere a questa operazione gli idonei del concorso pubblico Inps a B1, oggi 155 unità, potenziali controinteressati alla stabilizzazione dei comandati di area B, verrebbero assorbiti da altre Amministrazioni con le quali sono state avviate trattative in dirittura di arrivo.
Nel corso dei nostri interventi abbiamo ribadito la necessità che tutte queste operazioni annunciate avvengano nel più breve tempo possibile sia per dare una prospettiva di inserimento nel mondo del lavoro a chi ha già sostenuto positivamente un concorso pubblico o si appresta a farlo, sia per dare serenità a coloro i quali, i comandati, da anni operano all'interno dell'Istituto e sono inseriti a pieno titolo nelle attività operative dell'Inps: un'opportunità quest'ultima che, colpevolmente e senza alcuna giustificazione, purtroppo non è stata data ai colleghi di area B del MIUR richiamati il 1ï¿° settembre scorso nelle Amministrazioni di appartenenza.
Sul tema delle selezioni interne, argomento inserito nell'ordine del giorno della riunione, l'Amministrazione ha riaffermato, alla luce dei contrastanti orientamenti espressi in sede cautelare dalla magistratura ordinaria che si dovrà successivamente pronunciare nel merito, la volontà di procedere all'espletamento delle prove secondo il calendario programmato in modo da rispettare le decorrenze dei passaggi economici a suo tempo definite: 1ï¿° gennaio 2016, 1ï¿° gennaio 2017 e 1ï¿° gennaio 2018.
Sul punto relativo alla ripartizione dei benefici socio-assistenziali 2016, recependo quanto definito in sede tecnica dalla relativa commissione, è stato sottoscritto l'accordo per l'anno corrente che sconta la riduzione di budget legata alla diminuzione di personale rispetto al 2014.
Tra le varie ed eventuali abbiamo sollecitato l'Amministrazione a convocare in tempi brevi, come concordato a luglio scorso, il Tavolo tecnico, con la presenza necessaria delle Strutture deputate, sulla questione dei punti di ristoro gestiti dai CRAL rispetto ai quali registriamo comportamenti non uniformi sul territorio da parte dei Direttori regionali: un tema sul quale invece sarebbe opportuno un indirizzo omogeneo evitando pericolose fughe in avanti.
Nel corso della discussione abbiamo sollevato la problematica relativa alla corretta misurazione, ai fini dell'incentivazione speciale 2015, delle attività svolte nell'ambito della Filiale di Coordinamento di Pozzuoli nel cui ambito non sarebbero state rilevate alcune lavorazioni, nello specifico le surroghe, per assenza del relativo parametro 2014 ed abbiamo invitato l'Amministrazione ad intervenire in tempi brevi in considerazione dell'imminente liquidazione dei saldi incentivanti 2015 per i quali la delegazione ha chiarito che a ottobre, dopo alcuni passaggi tecnici, si dovrebbe procedere alla relativa erogazione.
FP CGIL/INPS
Oreste CIARROCCHI
CISL FP/INPS
Paolo SCILINGUO
UIL PA/INPS
Sergio CERVO

Da: ...............26/09/2016 00:31:29
ma guardate che non sta scritto da nessuna parte che si debbano assumere idonei non vincitori di graduatorie di 10 anni fa.. il vero scandalo è la proroga dell'efficacia di queste graduatorie vecchie del periodo giurassico..

Da: Segretario Politico 27/09/2016 20:43:59
Il concorso INPS è indetto nel 2017 è precisamente tra Marzo e Aprile questo da fonti accertate poi se cambiano emendamento oppure le condizioni non si ha la certezza ,per il momento questa è la notizia accertata.

Da: Info27/09/2016 21:14:12
Qualcuno sa darmi info su corso di preparazione a concorso referendario Corte dei conti che si svolga a Milano?
Grazie

Da: MrkScy28/09/2016 10:47:51
> il vero scandalo è la proroga dell'efficacia
> di queste graduatorie vecchie del periodo giurassico.

Non vedo lo scandalo nel prorogare la validità delle graduatorie di prove effettuate nel 2010. Lo scandalo, semmai, sarebbe far scadere apposta queste graduatorie per bandire un nuovo concorso.

Da: Fabio197 28/09/2016 11:17:22
Scusami ma bisogna già lavorare nella pa ?

Da: x tutti30/09/2016 08:56:18
il 21 novembre esce il bando per 1000 cancellieri, di cui 200 saranno presi dalle vecchie graduatorie di idonei.

andate sul sito del Ministero della Giustizia, comunicato stampa di ieri 29.09.2016

e iniziate a studiare, che ci saranno pure quelli con i titoli di preferenza!!

Da: rondinella82 30/09/2016 09:55:17
per bando cancellieri ho alcune domande: 1)si sa se sarà per laureati o dilpomati? nel caso in cui fosse per laureati secondo voi la laurea in scienze politiche potrebbe essere ammessa? 2)si sa già qualcosa in merito a materie e prove? grazie a chi vorrà rispondermi

Da: Giggetta73 01/10/2016 10:07:07
DOMANDA

QUALCUNO SA SE VERRA' INDETTA ALTRA MOBILITA' ESTERNA VOLONTARIA DA QUALCHE ALTRO MINISTERO????

GRAZIE

Da: matip03/10/2016 13:57:14
salve, ho letto che dovrebbe uscire il concorso per cancellieri.
sapete le materie?
grazie
maty

Da: Giggetta73  03/10/2016 14:34:36
Diritto civile, diritto penale, procedura civile e penale sono tra le fondamentali

Da: anddrrea03/10/2016 16:01:36
x giggetta73
Lo dici con cognizione di causa oppure così, a naso, ti sembrano quelle le materie più probabili?
Io sinceramente prima di mettermi a rispolverare tutte queste materie aspetto notizie un minimo credibili...

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8, 9, 10, 11, 12, ..., 121, 122, 123, 124, 125, 126 - Successiva >>


Torna al forum