Mininterno.net - Bando di concorso COMUNE DI SALERNO Concorso per opere d'arte da inserire nei nuovi uffi...
 
 
 

>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

Bandi di concorso --> Lista bandi --> Dettaglio atto

COMUNE DI SALERNO

Concorso per opere d'arte da inserire nei nuovi uffici giudiziari

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Fonte:Gazzetta ufficiale n.100 del 29/12/2000
Ente:COMUNE DI SALERNO
Località:Salerno  (SA)
Codice atto:00E14456
Sezione:Enti locali
Tipologia:Concorso
Numero di posti:-
Scadenza:18/1/2001

Testo piccolo - Testo medio - Testo grande

    Il  comune  di Salerno indice concorso selezione artisti e scelta
tre opere d'arte da inserire nei nuovi uffici giudiziari.
Il progetto del complesso edilizio, dell'architetto David
Chipperfield, e' consultabile in estratto, sul sito
www.Comune.Salerno.it, e visionabile Comune Salerno Settore opere e
lavori pubblici.
Responsabile procedimento ing. Lorenzo Criscuolo, telefono
089/662530 - fax 089/662549.
Tema concorso "l'idea di giustizia nella societa' contemporanea"
Opere potranno essere collocate all'interno o all'esterno
edifici; siti definitivi saranno individuati d'intesa artisti
vincitori, presidente commissione giudicatrice e progettista opera.
Il concorso, in due fasi, si compone di una sezione "libera",
aperta a tutti gli artisti, e una riservata a giovani artisti di eta'
inferiore 40 anni residenti Paesi membri C.E.E.
 
Sezione "libera".
 
Nella prima fase del concorso, fra le richieste pervenute,
saranno selezionati, per la seconda fase, otto artisti; ad essi si
aggiungeranno quattro artisti, invitati dall'amministrazione e,
ammessi di diritto alla seconda fase: Joseph Kosuth, Jannis
Kounellis, Michelangelo Pistoletto, Minimo Paladino.
Tra i dodici artisti, saranno scelti due vincitori ai quali
affidare la realizzazione di due opere per l'importo massimo
onnicomprensivo di L. 700.000.000 cadauna.
 
Sezione "giovani artisti europei".
 
Nella prima fase del concorso, fra le richieste pervenute,
saranno selezionati, per la seconda fase, otto artisti; tra essi,
nella seconda fase, sara' scelto un vincitore cui affidare la
realizzazione di un'opera per l'importo massimo onnicomprensivo di L.
300.000.000.
Ai concorrenti non vincitori, ammessi seconda fase ciascuna
sezione, sara' riconosciuto un rimborso spese di L. 2.000.000.
Ammessi al concorso:
a) artisti singoli;
b) raggruppamenti di artisti.
Domande partecipazione dovranno pervenire ufficio archivio comune
entro ore dodici del 18 gennaio 2001 esclusivamente mediante servizio
postale o corriere autorizzato in plico chiuso riportante dicitura
"Concorso per realizzazione opere d'arte per nuovi uffici giudiziari
di Salerno - Sezione (indicare sezione per cui si concorre), ed
estremi identificazione mittente.
Alla domanda deve essere allegata seguente documentazione:
a) dichiarazione indicante: dati anagrafici e fiscali
concorrente singolo o componenti associazione o raggruppamento,
collaboratori e/o consulenti che dovranno sottoscrivere, per
accettazione, la dichiarazione. Presenza nominativo professionista,
collaboratore e/o consulente in piu' raggruppamenti stessa sezione
determinera' automatica esclusione istanze in cui e' presente stesso
nominativo;
b) curriculum non piu' di 4 pagine formato A4 con evidenziate
opere realizzate e risultati ottenuti in concorsi espletati;
c) massimo 5 diapositive (formato 35 mm) riguardanti proprie
opere realizzate o non realizzate;
d) massimo 10 pagine A4 immagini e testi riguardanti proprie
opere realizzate o non realizzate;
e) relazione (non piu' di 2 pagine) che illustri proprio
approccio al tema concorso;
f) dichiarazione insussistenza motivi esclusione partecipazione
gare ex art. 11 del decreto legislativo n. 358/1992.
Materiale descritto dovra' essere rilegato in unico documento
formato A4, in tre copie non restituibili.
In caso di formazione di un gruppo, la quantita' di
documentazione da presentare rimane la stessa, indipendentemente
numero membri.
Domande pervenute verranno esaminate seguente commissione:
1) prof. Achille Bonito Oliva - presidente (delega Sindaco);
2) prof. David Chipperfield - componente;
3) soprintendente BAAAS di Salerno - componente;
4) prof. Fabio Mauri (artista) - componente;
5) prof. Daniel Spoerri (artista) - componente;
Segretario: dirigente comune.
Criteri selezione concorrenti da ammettere seconda fase:
a) comparazione curricula;
b) valutazione opere realizzate e approccio al concorso.
Concorrenti ammessi seconda fase entrambe sezioni verranno
invitati, entro sessanta giorni termine scadenza bando, a produrre,
entro termine ulteriori giorni 60, seguente documentazione formato A4
in forma anonima:
a) rappresentazione grafica opera (prospettive, bozzetti,
etc.);
b) relazione illustrativa;
c) determinazione costo opera.
E' data facolta' presentazione plastico opera.
Elaborati dovranno definire caratteristiche qualitative opera.
Commissione suddetta proporra' all'amministrazione gli artisti
cui affidare la realizzazione delle opere.
La commissione valutera' proposte pervenute, a insindacabile
giudizio, comparando qualita' artistica opera e costo.
Proposte commissione saranno vincolanti per l'amministrazione.
Presente bando verra' pubblicato nella Gazzetta Ufficiale della
Repubblica italiana ed e' stato inviato e ricevuto dall'ufficio delle
pubblicazioni della Comunita' europea in data 7 dicembre 2000.
Il dirigente: Criscuolo