>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Quasi 35 anni, laureato ma disoccupato/inattivo da anni... come uscirne?
7 messaggi, letto 10789 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Da: Bolow 07/04/2019 17.38.07
Ciao a tutti,

Sono dell'85, mi sono laureato nel 2015 (triennale in scienze politiche indirizzo economico, magistrale con lode in economia) dopo che nel 2008/09 ho ricominciato da zero l'uni a seguito di un'esperienza fallimentare a ingengeria, che mi ha portato via anni e salute mentale (ho avuto problemi di depressione). Durante il periodo universitario ho lavorato in un'agenzia di scommesse, anche se mai full time; una volta ottenuta la magistrale ho cercato opportunità di stage, rispondendo ad annunci mirati per un annetto e mezzo (fino a fine 2016), ma non ho trovato nulla.

Poi mi sono rinchiuso in casa, preparandomi per eventuali concorsi pubblici o colloqui che non ho mai sostenuto, ripassando quanto studiato e migliorando il mio francese (negli ultimi mesi sto facendo la patente). Il tempo mi è passato in fretta in questo limbo e mi ritrovo a 34 anni ad essere senza lavoro da anni, con una laurea inutile e probabilmente di nuovo problemi di depressione. Tra l'altro la mia """vita lavorativa""" è lo specchio di quella privata, quindi non mi sembra servano ulteriori commenti al riguardo...

La mia domanda è: c'è soluzione o sono destinato a questo per il resto dei miei giorni? ho ancora margini per ottenere qualcosa di decente?

Da: Alice 07/04/2019 21.12.53
Non disperare, Bolow, sei ancora giovanissimo a 34 anni, con un curriculum di tutto rispetto, direi. Datti da fare con i concorsi pubblici, con la laurea le opportunità non mancano di certo, è con il diploma che la situazione si è fatta attualmente davvero difficile. Continua a studiare, prenditi magari un master, una specializzazione od anche un'altra laurea. Frequenta anche dei corsi di lingua, di informatica, come la patente europea del computer. Leggiti comunque l'avviso che ho messo nell'area concorsi sul personale che richiedono i servizi segreti, presenta il tuo curriculum, adesso ti copio qui i post che ho scritto lì, ti potrebbero essere utili.

Da: Alice 07/04/2019 21.14.26
AAA 007 cercasi: fino al 10 maggio reclutamento degli agenti segreti italiani

Via al reclutamento dell'intelligence italiana. L'avviso è rivolto ai giovani: bisogna essere leali, riservati, coraggiosi, ma anche patriottici e sapersi proiettare verso il futuro. Si cercano figure tecniche con capacità di analisi o esperienze maturate in aree, organizzazioni o organismi esteri, accompagnate da elevate conoscenze linguistiche. Ai servizi segreti italiani servono anche esperti in cybersecurity, giovani specializzati in ricerca, monitoraggio, analisi e contrasto alla minaccia. I candidati potranno dare un concreto contributo a tutela degli interessi strategici nazionali in campo politico, militare, economico, scientifico e industriale. Le candidature si possono presentare attraverso il sito www.sicurezzanazionale.gov.it. C'è tempo fino alle ore 12 del 10 maggio

FONTE: Il Sole 24 Ore del 2 aprile 2019

LINK:   https://stream24.ilsole24ore.com/video/notizie/aaa-007-cercasi-fino-10-maggio-reclutamento-agenti-segreti-italiani/ABmGT8jB?fbclid=IwAR3ULAKNOd_ozDQCVXsGM9XO8KL7r7tHay14Bav6Lanqi6nH-ObU_z01ZtU&refresh_ce=1

Da: Alice 07/04/2019 21.15.59
SISTEMA DI INFORMAZIONE PER LA SICUREZZA DELLA REPUBBLICA

http://www.sicurezzanazionale.gov.it/sisr.nsf/index.html

Da: Alice 07/04/2019 21.17.58
Reclutamento: riparte la ricerca mirata

Riparte il reclutamento mirato dell'Intelligence italiana. Al via da oggi fino al prossimo 10 maggio nuove opportunità per i giovani interessati a far parte del personale del Comparto Intelligence che intendono dare un concreto contributo alla missione del DIS, dell'AISE e dell'AISI a tutela degli interessi strategici nazionali in campo politico, militare, economico, scientifico e industriale. Si tratta di un'occasione che chiede ai giovani anche una sentita adesione ai valori che caratterizzano il Sistema di informazione della sicurezza della Repubblica, tra cui la lealtà, la riservatezza, il coraggio, il segno di patriottismo, la proiezione verso il futuro.

La ricerca è rivolta alle eccellenze con una formazione specifica in alcuni settori, tra cui le discipline umanistiche, economiche, giuridiche, e internazionali. Così come rientrano anche le figure tecniche con elevate conoscenze linguistiche, che abbiano capacità di analisi, o esperienze maturate in aree, organizzazioni e/o organismi esteri.

Inoltre, a sostegno delle più recenti iniziative avviate dal governo in materia di protezione cibernetica e sicurezza informatica nazionali, la selezione include profili con qualificate competenze nei vari ambiti della cybersecurity, come ad esempio la ricerca, il monitoraggio, l'analisi ed il contrasto alla minaccia.

I curricula disponibili all'esito dell'attività di ricerca saranno sottoposti alle previste procedure selettive, articolate in un preliminare screening delle candidature arrivate, ed una seconda fase in cui vengono verificati i profili di professionalità, affidabilità e sicurezza dei candidati.

Questo avviso di ricerca non è l'unico dei canali di reclutamento consentiti dalla legge di riforma del Comparto: per tutti gli altri profili, infatti, rimane attiva la possibilità di presentare candidature spontanee attraverso la sezione del sito Lavora con noi. Così come attivo resta lo scouting presso gli Atenei nazionali per neolaureati che hanno chiuso gli studi con una votazione apicale.

Puoi presentare la tua candidatura entro le ore 12 del 10 maggio 2019  registrandoti sul nostro sito e seguendo le istruzioni che riceverai per email.

FONTE: SISTEMA DI INFORMAZIONE PER LA SICUREZZA DELLA REPUBBLICA

LINK:    http://www.sicurezzanazionale.gov.it/sisr.nsf/archivio-notizie/reclutamento-riparte-la-ricerca-mirata.html

Da: GattaraPsicotica  30/05/2019 19.36.09
Hai una laurea che non serve ad un a sega. Esperienze lavorative praticamente nulle, è ovvio che non troverai nulla. Se non lavori di merda dove ti rimpiazzano come niente.

Come prima cosa pensa al lavoro. La vita privata si aggiusterà di conseguenza.
Il consiglio che ti dò, è di lasciare stare i concorsi pubblici. O almeno non puntare tutto sulla Pa, perché se è vero che adesso stanno pubblicando qualcosa, con la triennale non partecipi ad un cazzo.  Aggiungi poi che è pieno di gente che punta al pubblico, quindi la concorrenza è serrata.

Io ti consiglio di imparare a fare qualcosa. I tecnici informatici sono molto richiesti, cerca di imparare quello e scrivi un curriculum dove millanti di esserti sempre e solo occupato di computers. Non scrivere di essere laureato in scienze politiche, che ti cestinano.
Per il resto in bocca al lupo. Ti dico solo che la laurea deve essere uno strumento per trovare lavoro, se diventa invece un ostacolo, lasciala perdere.

E' disponibile l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Bolow 03/06/2019 14.03.27
Comunque la triennale è in scienze politiche, la magistrale è in economia.


Torna al forum