>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

CONCORSO DIPLOMATICO 2019
1109 messaggi, letto 90812 volte

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37 - Successiva >>

Da: In rete09/10/2019 23.21.48
Qualche bocciato oggi pomeriggio?
Rispondi

Da: @po09/10/2019 23.48.37
meglio essere bocciati agli scritti che agli orali
Rispondi

Da: aiutoooooooooooo10/10/2019 01.31.02
Davvero hanno chiesto i bandi di gara? È praticamente una materia a parte (220 articoli cambiati 5 volte negli ultimi 3 anni....)
Aveva ragione mio nonno, prendi ingegneria, il teorema di Pitagora sta lì da 3000 anni, lo studi una volta e quello è
Io invece no, norme, istituti e giurisprudenza che cambiano ogni mese, e infine questa pazzia del concorso diplomatico ToT
Rispondi

Da: Aiutooo 10/10/2019 08.21.00
Non devi recitare il  50/2016 ma parlarne in generale è argomento presente in tutti i compendi simone
Contabilità è materia orale niente di trascendentale e mettiamo in conto che hanno avuto ben tre mesi per prepararsi...
Rispondi

Da: Scienziato1  10/10/2019 17.19.07
Aggiornamento odierno? Ormai gli orali sono finiti
Rispondi

Da: Partizan 10/10/2019 21.33.38
Faccio una domanda generale.
Nella vostra esperienza, anche di anni passati, i vincitori sono persone che hanno orientato fortemente la loro carriera fin dall'universita' , curriculum mostruosi, lingue conosciute fin dal liceo ecc. o c'e' speranza anche per persone con "una vita da mediano?"
Rispondi

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Mediani 11/10/2019 11.09.52
Le caratteristiche che contano di più per il concorso sono l'attitudine appropriata, la tenacia e la fortuna. Avere un buon curriculum indica tenacia e predisposizione, ma queste possono anche esserci senza curriculum. Le lingue bisogna saperle ma il contenuto dei temi è preponderante: non è un esame per un certificato di lingua.

C'è eccome speranza per i mediani. I fuoriclasse ci sono, ma pochi: solitamente sono bravi in uno o due ruoli, ma il resto è poco sviluppato. I mediani, con il giusto allenamento e una buona dose di fortuna, arrivano fino a fine partita!
Rispondi

Da: Mediana  1  - 11/10/2019 12.48.12
Se il tipo della jugoslavia è stato promosso vuol dire che anche un minatore può fare il diplomatico, ah già ma per questo concorso c'è una selezione molto dura!
Non studiate troppo perché non serve, più che la mediana basta la mediocrità
Rispondi

Da: Partizan 11/10/2019 13.37.05
Ringrazio "Mediani" per la gentile risposta.
Approfitto della tua gentilezza per chiederti una cosa.
Io provengo da giurisprudenza dove, quale che sia la nateria gli argomenti generalmente sono facilmente rintracciabili.
Quello che mi spaventa di questo concorso leggendo i temi degli scorsi anni e' che ci sono cose che a me sembrano non rintracciabili sui libri. E' cosi' o e' solo una mia impressione?
Rispondi

Da: Risultati finali 1  - 11/10/2019 13.49.35
28 Sioi su 35. E Sioi i primi 6. Continuate a dire che è fortuna.
Rispondi

Da: @Risultati finali11/10/2019 13.51.27
Più che altro dicono che i corsi non servono, che si può fare da autodidatti.
Rispondi

Da: Risultati finalii 1  - 11/10/2019 14.33.33
Meglio ancora: dei primi 17, 15 sono Sioi. Questo dovrebbe chiudere il discorso sul fatto che con i corsi si buttano i soldi: certo qualcuno non passa (purtroppo, io), ma i soldi non sono affatto buttati.
Rispondi

Da: Tuki  1  - 12/10/2019 13.19.14
Nella vostra esperienza, perche' la SIOI e' la migliore?
Rispondi

Da: @Tuki12/10/2019 14.32.29
Docenti esperti del concorso: ti insegnano quello che pensano ti chiederanno i commissari, non quello che ti chiederebbero loro. Negli altri corsi i docenti invece insegnano quello che LORO pensano sia importante: non è affatto la stessa cosa.
Rispondi

Da: @partizani12/10/2019 22.52.34
I temi del concorso difficilmente sono puramente accademici: si cerca di privilegiare argomenti che siano comunque nell'interesse del ministero, per tentare di giudicare la capacità del candidato di argomentare, oltre che le necessarie conoscenze. La laurea non basta: serve curiosità costante e consapevolezza dei temi in voga o comunque papabili. Consultare frequentemente il sito del ministero, avere qualche conoscente che ci lavora, leggere gli approfondimenti dei think tank italiani, partecipare a convegni sono tutte strategie che possono poi aiutare a scrivere un tema che si distingua dagli altri. Resta poi il fattore casuale: la manina che estrae il tema determina molto, e da lei - ma non solo da lei -  dipendono i salvati e i respinti.
Rispondi

Da: De Peppe er tosto13/10/2019 00.58.32
Vista la grande richiesta, ecco un pastebin con alcune delle domande fatte durante l'orale. https://pastebin.com/00AR9wRi

La commissione è stata particolarmente gentile quest'anno, e rispetto agli scorsi anni anche più incline a dare voti alti. Le domande dei "dirittini" potevano essere molto insidiose anche per candidati con studi di diritto alle spalle: tutto dipendeva dal numero estratto all'inizio dell'interrogazione dal candidato stesso, tra le dieci liste di domande preparate ogni mattina dalla commissione. La fortuna ha anche qui un gioco importante, anche se non più fondamentale come agli scritti.

Per esserci appena passato, e per buona fortuna anche con discreto successo, posso dire le mie impressioni. Le osservazioni del pubblico tendono a focalizzarsi sulla facilità delle domande e sulla scarsa adeguatezza dei candidati. Ogni anno. Ho avuto anch'io le stesse impressioni come parte del pubblico. La commissione, invece, valuta la persona nel complesso e non solo per le conoscenze: non è un esame, ma piuttosto un colloquio di lavoro travestito da esame. All'orale il candidato non è più un anonimo di cui leggere il bel ragionamento, ma una persona con tutte le sue caratteristiche fisiche. Saperle utilizzare al meglio, e primo fra tutti mantenere i nervi saldi, è cruciale per l'esame e per la futura carriera. Ripeto, è una banalità, però serve davvero passarci per averne un'idea compiuta.

Buona fortuna a tutti quelli che vorranno cimentarsi in questa impresa: è difficile, molto difficile, e dai risultati mai scontati, ma con la giusta consapevolezza è una sfida davvero bella!
Rispondi

Da: Caro Peppe 13/10/2019 07.26.26
Complimenti per esserci riuscito!
Va bene tutto, ma credo ci siano giustamente dei limiti
Innanzitutto se volessero un colloquio non farebbero un concorso e come dici tu conta anche l'attitudine
Io direi che si valuta l'intero pacchetto che attribuisce pari importanza anche alle conoscenze altrimenti tutti ammessi all'orale e vince il più carismatico.
Se vuoi fare il diplomatico mi spiace ma certe cose devi saperle
Il problema principale è che si mira ad alcuni lavori più per il privilegio che per la vocazione e poi arrivi all'orale sbagliando qualcosa in tutte le domande! Va bene la difficoltà dei diritti ma l'attualità vogliamo conoscerla? Dico il tg o il giornale vogliamo guardarlo/leggerlo? Ogni anno ci sono tante persone preparate e poi ci sono pochi fortunati e graziati, questa è l'osservazione del pubblico
Rispondi

Da: Pollak 13/10/2019 14.22.02
Ragazzi, io sono un concorrente di un concorso pubblico ugualmente tosto a quello diplomatico , e ve ne sono pochissimi (se vi chiedete come mai io sia qui, semplicemente perche' nel tempo libero mi piace anche documentarmi su altri settori).
Noto che anche qui esistono le stesse dinamiche: i corsi, i libri, i candidati impreparati ecc.
Il consiglio, spassionato, che posso darvi , e lo do in primis a me stesso, e' quello di isolarvi da allarmismi, tensioni e senso di inadeguatezza.
E faccio una premessa: nessuna selezione sara' mai perfetta.
Io sono partito informandomi eccessivamente su tutto, ho letto storie di gente che non e' riuscita, di gente che ti fa sentire inadeguato e stavo seriamente per mollare tutto.
Saro' anche un "asociale", mi faccio il mio giorno di lezione a settimana, studio a casa, mi sono levato da qualsiasi piattaforma che parli anche lontanamente del concorso e non ho gruppi di studio.
La negativita' mi stava divorando. Il concorso si vince, forse, se ogni giorno ci credete. Non sottovalutate la serenita' psicologica, parte tutto da li'
Rispondi

Da: Drake8 18/10/2019 20.27.07
Ragazzi del forum, come procede? Che fate questo periodo?
Rispondi

Da: claudiascavinoti  -banned!-19/10/2019 22.48.10

- Messaggio eliminato -

Rispondi

Da: 2020?20/10/2019 18.41.08
Forum concorso 2020?
Rispondi

Da: bismarck4ever 22/10/2019 10.49.18
Vendo materiale per concorso diplomatico: alessiosenesi3@gmail.com
Rispondi

Da: @2020?25/10/2019 14.58.12
Aspettiamo di vedere se lo rifinanziano. Direi che se ne riparla dopo la legge di bilancio
Rispondi

Da: @@2020?26/10/2019 16.21.11
Guardate che è già stato rifinanziato. Il concorso 2020 ci sarà sicuramente, con bando quasi certo a inizio gennaio e tempi rapidissimi.
Rispondi

Da: Pullotti 26/10/2019 17.56.05
Ragazzi, ieri leggendo sulla gazzetta ufficiale la graduatoria approvata del concorso 2019 mi e' venuto un "magone" perche' nella vita sembra che le cose belle accadano agli altri.
In senso buono, invidio chi ha 40 anni di carriera davanti, magari a 26 anni.
Nonostante cio', non mi arrendo e nel 2020 tornero' sul campo.
Voi come state?
Rispondi

Da: @@@2020?26/10/2019 18.25.56
Nel D.L. 1-2010 non vedo ancora la modifica, né sui siti parlamentari riesco a trovare la bozza del bilancio 2020, tu che fonti hai?
Rispondi

Da: gerarkia26/10/2019 19.12.01
lasciate stare i "profili" dei figli di papà...sono ben oliati come si dice da alcune parti
Rispondi

Da: Oliati 27/10/2019 01.15.40
Olio di semi, di oliva, estratto a freddo?

Chi non risica non rosica. In bocca al lupo a chi tenterà con le sue forze il prossimo concorso!
Rispondi

Da: wop wop28/10/2019 10.03.14
ma invece il concorso 2021 / 2022? quando si saprà qualcosa?
Rispondi

Da: dave91731/10/2019 15.15.32
Buonasera, per la parte di storia inerente al periodo che va dal Congresso di Vienna agli inizi del '900, oltre ai testi di Albrecht-Carrié e Renouvin, quali altri sono altrettanto approfonditi?
Grazie.
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 30, 31, 32, 33, 34, 35, 36, 37 - Successiva >>


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome

Testo della risposta

Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)