Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Preparazione al concorso referendario TAR
14484 messaggi, letto 531437 volte

Torna al forum  - Rispondi  - 


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 478, 479, 480, 481, 482, 483

Da: x tutti22/04/2014 15.50.17
del rio e renzi, non scassate e bandite subito il concorso perdindirindina!


Rispondi

Da: comunque...22/04/2014 15.53.39
....bando pronto, si attende autorizzazione...è una questione di mesi... ma verrà pubblicato. La riforma giustizia può prevedere ridimensionamento poteri tar, non abolizione!
Rispondi

Da: Eiffel22/04/2014 15.58.36
E comunque gli scritti entro la fine dell'anno sembrano una cosa difficile da realizzare se il bando verrà pubblicato tra giugno e luglio. Gennaio sembra più probabile.
Rispondi

Da: x comunque...22/04/2014 15.59.02
questione di mesi? hai detto niente!
Rispondi

Da: Wind22/04/2014 16.20.09
Infatti, penso anche io che è più probabile che gli scritti si tengano  ai primi del 2015.
Rispondi

Da: Wind22/04/2014 16.21.26
Purché pubblichino il bando
Rispondi

Da: che guevara22/04/2014 16.29.22
Dai forza!
Rispondi

Da: che guevara22/04/2014 19.00.43

Delrio muoviti!!

firma il bando tar dai!!!!
Rispondi

Da: mirizia 22/04/2014 19.01.35
renzi ha detto che vuole ridurre i poteri del tar
Rispondi

Da: gt22/04/2014 20.39.06
... abolire la sospensiva... Parola di sotto-segretario. :-/ Gente di parola. Prima o poi qualcuno glielo spiegherà che non si può fare. Magari la Corte costituzionale.
Rispondi

Da: plant22/04/2014 20.47.26
Si vede fhe renzi ha avuto qualche probkemino von il tar della toscana!!!
Rispondi

Da: se pubblicano 22/04/2014 20.55.09
il bando, "abolire i tars" cade in depressione
Rispondi

Da: gt22/04/2014 23.17.40
Qualche problemino deve averlo avuto. E anche con la Corte dei Conti regionale; qualche assunzione fuori misura, dicono; qualche vettovagliamento di troppo, dicono ancora. Ma trattasi o tratterebbesi di peccati veniali rispetto a quello che è frattanto accaduto ad altri. A quello che ancora accadrà.
Abolire i tars è complicato. Non basta una legge ordinaria. La legge istituiva è attuativa della norma costituzionale che li prevede. E mentre non è prevista una sanzione costituzionale per l'inattuazione e per il ritardo (nel caso l'attuazione è avvenuta dopo quasi 25 anni),  una legge ordinaria abrogativa avrebbe gravi sospetti di illegittimità, posto che a quella istitutiva (in quanto attuativa come sopra) si potrebbe riconoscere una efficacia passiva rinforzata. Le prospettive sull'umore di tars non sono quindi malvagie.
Analogamente, eliminare la tutela cautelare finirebbe a tacer d'altro per squilibrare pesantemente la tutela degli interessi rispetto a quella dei diritti. L'altro o parte dell'altro è che in mancanza di sospensiva anche all'atto col peggior fumus si darebbe esecuzione, salvo poi annullarlo al merito travolgendo gli effetti medio tempore prodotti, con conseguenti richieste di risarcimento per lesione dell'affidamento. #matteoprenditiunaltroconsulentegiuridicocheèmeglioelabonazzacoscialunganoncipija# :)
Rispondi

Da: Del Rio - Renzi23/04/2014 0.02.34
e scriviamo correttamente alle seguenti specifiche mail della Presidenza del Consiglio (inerenti gli uffici che si occupano per i concorsi per le magistrature amm.ve)!!!!!!

a.sabbatella@governo.it
serviziopersonalemagistrature@governo.it
u.deaugustinis@governo.it (qst arriva a Del Rio)
usg@mailbox.governo.it

Non è giusto che per i .... loro o meglio per questioni di natura "politica" si tardi a firmare un'autorizzazione per un bando...si vanifichino tante speranze di noi concorsisti.
Beh, ricordiamoci anche di qst nella cabina elettorale...alle prossime imminenti elezioni.
:-)
Rispondi

Da: Del Rio - Renzi23/04/2014 0.03.27
e scriviamo correttamente alle seguenti specifiche mail della Presidenza del Consiglio (inerenti gli uffici che si occupano per i concorsi per le magistrature amm.ve)!!!!!!

a.sabbatella@governo.it
serviziopersonalemagistrature@governo.it
u.deaugustinis@governo.it (qst arriva a Del Rio)
usg@mailbox.governo.it

Non è giusto che per i .... loro o meglio per questioni di natura "politica" si tardi a firmare un'autorizzazione per un bando...si vanifichino tante speranze di noi concorsisti.
Beh, ricordiamoci anche di qst nella cabina elettorale...alle prossime imminenti elezioni.
:-)
Rispondi

Da: EG x GT 23/04/2014 0.52.47
Concordo . Vedo segnali per cui parrebbe che si pensi che i segretari comunali possano supplire all'esigenza di controllo  della legittimità, e x giunta in via preventiva. Vero è  che gli emolumenti percepiti  necessiterebbero di contropartite, ma gli ultimi tentativi di ripristinare il sinallagma - in tema di anticorruzione e trasparenza - hanno forse solo evidenziato le difficoltà a coinvolgere la categoria, che deve peraltro pensare a sé in qs regime di dipendenza della continuità del lavoro  dal gradimento politico. La Corte dei Conti è oberata dalle richieste di parere e sta elevando i paletti di ammissibilità dei quesiti. I revisori sono gravati di responsabilità e di aspettative difficilmente conciliabili con la terzietà del ruolo, anche se quelli che conosco sono magnifici perché non rifuggono dall'accompagnare le scelte. I RUP del mio comune sono geometri e sono terrorizzati dal sentirsi dire - e dal verificarlo sulla base delle sentenze che iniziano a riguardare i loro stessi procedimenti - che devono disapplicare atti, regolamenti e persino norme incompatibili con il diritto comunitario. Insomma: toglieteci il controllo del tar in sede di sospensiva - seppure, e non lo credo , lo si possa fare-, e mi sa che difficilmente si troverà chi firmi l'emanazione di bandi o rischi un provvedimento di aggiudicazione di cui potrà - del tutto solingo -dover rispondere in via risarcitoria ad appalto concluso. Mi sa che ipotesi di riforma contrabbandate come funzionali ad una maggiore efficienza ed efficacia rischino invece di comportare paralisi, o quanto meno un qual certo disordine nell'assetto delle responsabilità auspicabilmente da condividere tra le diverse componenti. Perché chi resta ancora più solo è il firmatario ex lege dell'atto.
Rispondi

Da: abolire i tars23/04/2014 11.12.47
io ho piacere se pubblicano.
altro che 25.
di punti ne ho 50, tra voto, pubblicazioni titoli e quant'altro.
e la spocchia necessaria per vincere per fortuna non mi manca.
Rispondi

Da: Pevera23/04/2014 11.31.28
EG x GT perchè non pensi a lavorare invece di farneticare.

Ma credi vertamente alle cose che scrivi? Cioè che l'abolizione della sospensiva comporterebbe difficoltà a trovare chi firmi l'emanazione di bandi o le aggiudicazioni?

Secondo me sei uno sfigato cat. D di un Comune che alla mattina invece di lavorare studia per il concorso.
Rispondi

Da: anima in pena23/04/2014 12.50.05
perché scrivete  "tars" '? dubito che sia corretto aggiungere quella  s.  Correggetemi se sbaglio
Rispondi

Da: nelle pagine23/04/2014 13.13.13
precedenti si è ampiamente parlato di questo "neologismo" introdotto da un illuminato che, dopo avere disintegrato i gioielli di famiglia sulla necessaria e da lui invocata abolizione dei "tars", ora non ha remore ad affermare che ha "piacere se pubblicano" il bando...
Rispondi

Da: ssssss23/04/2014 13.39.38
Viva i tarsssssssssss!!!!!!
Rispondi

Da: EG23/04/2014 15.12.43
O Pevera!  Ma quanto sei cattivo/a...
Come avvocato interno di un Comune,  assisto abitualmente gli uffici tecnici nella predisposizione dei bandi e sono spesso nelle commissioni aggiudicatrici... e poi mi capita anche di difendere  il Comune avanti al TAR quando la gara viene - raramente, per fortuna - impugnata: gli umori dei funzionari sono quelli che ho descritto, e  la conseguenza è che mi  viene richiesta un'assistenza sempre più assidua nella predisposizione degli atti. Non tutti i comuni possono però permettersi l'assistenza legale interna.
Quello della mancanza dei controlli preventivi  sulla legittimità degli atti- o della difficoltà ad accedervi -  è un problema serio, che non devi svilire. Il rito abbreviato, col potere di sospensiva del TAR, unito alla clausola di stand still, ha bilanciato un po' la situazione contenendo i margini di responsabilità. Tieni  conto che secondo la Comunità europea la tutela cautelare avrebbe dovuto persino essere disponibile in via anticipata, probabilmente per ragioni che dovrebbero essere valutate seriamente, e non con vis polemica, da chi ritiene di abolire la sospensiva.
Rispondi

Da: che guevara23/04/2014 19.17.34
Bene visto che renzi e Delrio ignorano i principi del diritto cost.
Allora il 25 maggio ricordiamoci di loro e della loro vuota demagogia elettorale sui giudici e sui tar !!
Rispondi

Da: gt23/04/2014 19.30.31
ma lascialo perdere EG, egli/ella non sa bene quel che dice, ma comunque lo dice. Lo dica. Che c'è posto per tutti. Altro è dargli credito. Le ragioni dell'esigenza della tutela cautelare anche per necessità comunitarie, diciamo così, sono state da te bene (come sempre) indicate e centrate.  Alla fine è una questione di fonti e di gerarchia delle fonti.
Inoltre, e pur sempre, in tema di diritto di difesa ex art. 24 Cost., è ormai pacifico che l'interesse legittimo non è un diritto di serie B (degradato, affievolito, mortificato, vilipeso, ammosciato, rachitico). Tanto che, pare (...), venga addirittura (...), ed ormai (...), ammessa perfino la sua tutela risarcitoria. Sicché tarpargli la tutela cautelare in sede di giurisdizione, ammessa e conservata invece in relazione ai diritti, non parrebbe una operazione ben bilanciata. Se poi la fanno pazienza; non ci leverà anche questo il sonno, o il buon umore. Anzi, un po' di confusione più, un po' di confusione meno, ci si abitua. Per quanto, sarebbe interessante, dopo, leggere le sentenze della Corte costituzionale sulla, diciamo ancora, legge "tarpante". (Sicuro come il sole infatti  che qualcuno, dopo, la impugnerà).

:))
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 478, 479, 480, 481, 482, 483


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)