Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Preparazione al concorso referendario TAR
14429 messaggi, letto 529655 volte

Torna al forum  - Rispondi  - 


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 476, 477, 478, 479, 480, 481

Da: refer 14/04/2014 20.15.30
perchè incostituzionale , la legge istitutiva dei tar è legge ordinaria. incostituzionale sarebbe abolire il consiglio di stato
Rispondi

Da: però14/04/2014 23.37.40
vedi che anche i tar hanno copertura costituzionale: art. 125, 2° co. Cost. (del quale la l. 1034/1971 era attuativa). E si tratta di una norma piuttosto puntuale (...).
Rispondi

Da: Ispettore del lavoro 15/04/2014 7.07.05
Certo che noi degli anni 80 siamo proprio sfigati... Ci hanno messo la sspl obbligatoria per magistratira.  Ordinaria, non escon concorsi , o escono ogni 5 anni. La sspa dal 05 è saltata al 2010 , ordinaria c'è stato il buco di 4 anni di castelli  , il far ora lo vogliono togliere.
Io non sono un genio. Anzi..... Ma rilevò che se caringella bellomo giovagnoli garofo li fossero nati nel 80-81 ora potrebbero essere solo dei magistrati ordinari a 34 anni e starebbero aspettando il concorso al TAR. Invece a quelle era erano già stati nominati consiglieri di stato
Rispondi

Da: ernesto de la serna15/04/2014 9.09.37
Non è possibile che non si faccia concorso tar! Deve uscire bando  basta con questa demagogia elettorale!
Rispondi

Da: leo15/04/2014 12.52.53
come sapete, la giustizia amministrativa vive un momento problematico.
si susseguono gli attacchi mediatici che fanno seguito a precise prese di posizione ostili da parte di influenti settori politici.
non sorprende che in questo frangente il concorso per referendari tar sia bloccato dalla presidenza del consiglio, nonostante la copertura finanziaria sia certa e disponibile.
in questo momento non possiamo fare altro che invocare la verità, auspicando che l'opinione pubblica sia avvertita sui rischi di una spregiudicata operazione di limitazione della tutela.
tutti noi, giudici amministrativi già in servizio e giovani futuri magistrati che si stanno preparando scrupolosamente per il concorso, siamo consapevoli del valore della giustizia amministrativa.
l'immediata autorizzazione del concorso è condizione imprescindibile per il buon andamento della giustizia amministrativa nel prossimo futuro, in cui numerosi pensionamenti riduranno sensibilmente l'organico.
(sembra un comunicato sindacale...ma è solo una riflessione che volevo condividere...)
speriamo sempre nelle migliori soluzioni, nonostante tutto...
un caro saluto
Rispondi

Da: ...15/04/2014 13.40.49
grazide leo... anche io mi sono fatto un'idea del genere...
Rispondi

Da: EG15/04/2014 14.03.54
Grazie, Leo! Hai indicato il punto sul quale concentrarci. Alcune pagg. addietro si è discusso sulla non inevitabilità - dimostrata da altri ordinamenti - della dicotomia giustizia ordinaria/giustizia amministrativa, ma il suo superamento (che è certamente possibile) per non essere retrivo presupporrebbe una rivisitazione complessiva dell'insieme delle tutele, al fine di non comportarne una diminuzione né per il cittadino, né per la PA cui è demandata la cura degli interessi pubblici (secondo i dovuti canoni di proporzionalità, ovvio). Occorrerebbe quindi, a mio avviso, se si volesse procedere in tal senso , una riflessione che trascenda le contingenze politiche e non cavalchi malcontenti :   che avvii un percorso partecipato, non condizionato da calendari caterpiller. In mancanza, non riesco a immaginare che la riforma annunciata per giugno possa avere la radicalità minacciata. Dovrebbe anche fare i conti con la Corte di Giustizia, che in tema di appalti ha persino accettato solo obtorto collo che il CPA non prevedesse la tutela cautelare anticipata.
Naturalmente i fatti potranno smentirmi: già conosciamo i danni causati da un legislatore poco accorto.
Trascrivo alcune osservazioni, contenute nel "Manifesto di idee" della neonata Unione Nazionale degli Avvocati Amministrativisti:
"E' del resto del tutto evidente che alla crescente domanda di dotare il nostro paese di una moderna ed efficiente Pubblica amministrazione, anche al fine di attuare il diritto ad una buona amministrazione oggi codificato dall'art. 41 della Carta europea dei diritti di Nizza, non si possa rispondere né ipotizzando l'azzeramento degli apparati pubblici, né inondando la stessa amministrazione, i cittadini e le imprese, di nuove norme, senza occuparsi della concreta fattibilità e cioè dell'idoneità degli uffici chiamati ad applicarle.
Allo stesso modo alla crescente domanda di legalità e di decisioni pubbliche non deviate da corruzione e da favoritismi, non si può rispondere invocando l'abolizione del processo amministrativo. In questa prospettiva è evidente che l'effettività del diritto fondamentale alla buona amministrazione presuppone la sua azionabilità attraverso un sistema di tutele adeguate ed effettive anche giustiziali per i cittadini; sicché appaiono ingiustificate ed anche pericolose le critiche ciclicamente indirizzate da esponenti politici di varia estrazione al sistema  italiano di giustizia amministrativa per le sue pretese eccessive incisività ed invadenza rispetto alle scelte decisionali amministrative, dato che, semmai, il problema è esattamente quello opposto: di rendere ancor più effettiva e incisiva la giustizia amministrativa"
Rispondi

Da: mha15/04/2014 17.54.14
è tutta una girandola.
gli avvocati che vogliono diventare magistrati ordinari; i magistrati ordinari che vogliono diventare magistrati tar; i magistrati tar che vogliono diventare magistrati CdS; magistrati CdS che cogliono diventare Professori per poter fare...gli avvocati.

Rispondi

Da: ;)15/04/2014 18.02.53
il tratto comune è l'aspirazione ad un maggior reddito. Un consigliere di Stato... che vuole diventare ... avvocato, vorrebbe fare l'avvocato non come l'avvocato che vuole diventare magistrato ordinario. Una questione di reddito, infine. Ed anche all'inizio.
Rispondi

Da: x LEOOOOOO15/04/2014 18.32.19
Preg.mo LEO,

penso però che, proprio in qst momento, il Consiglio di Presidenza della Giustizia amm.va debba far sentire la sua voce in qualsiasi modo
SIA inviando comunicazioni scritte alla Presidenza del Consiglio dei Ministri preavvertendola della precaria situazione che verrà a crearsi e sollevandosi così da eventuali responsabilità (facendole ricadere invece sul Governo)
SIA con riunioni dello stesso Consiglio di Presidenza della Giustizia Amm.va che, tramite i suoi rappresentanti di nomina........POLITICA, possa intervenire.....su.....
Rispondi

Da: ernesto de la serna15/04/2014 18.39.54
Leo concordo  in pieno
immaginavo!  Delrio per ordine di qualcuno blocca il bando perche tra un po si vota e bisogna accontentare chi vuole la pelle dei magistrati ! Questo serve per fare campagna elettorale,  dimenticando che esiste una costituzione! !
Rispondi

Da: Scusami doc  15/04/2014 21.10.35
Lascia che siano le passioni a guidare le tue ambizioni e i tuoi sogni, senza lasciarti condizionare dalla materialità e dall'apparenza ...
Rispondi

Da: EG15/04/2014 21.41.26
ESOPO:
Un pescatore pescava in un fiume. Dopo aver teso le reti e sbarrato la corrente dall'una all'altra riva, batteva l'acqua con una pietra legata a una funicella, perché i pesci, fuggendo all'impazzata, andassero ad impigliarsi tra le maglie. Vedendolo intento a quest'operazione, uno degli abitanti del luogo si mise a rimproverarlo perché insudiciava il fiume e rendeva loro impossibile di bere un po' d'acqua limpida. E quello rispose: "Ma se non intorbido così l'acqua, a me non resta che morir di fame".

   Così anche negli Stati, per i demagoghi gli affari vanno bene specialmente quando essi son riusciti a seminare il disordine nel loro paese.
Rispondi

Da: HL15/04/2014 22.06.08
Se qualcuno infila un'altra "perla" di saggezza, dopo le ultime due, abbandono l'idea di concorrere al Tar...
Rispondi

Da: Scusami doc  15/04/2014 22.13.28
Per concorrere a cosa ;-)???
Rispondi

Da: x HL15/04/2014 23.06.59
potrebbe essere una manovra per sfoltire i ranghi.
Rispondi

Da: per EG e la parabola16/04/2014 7.45.44
fatti vedere da un bravo specialista
Rispondi

Da: che g16/04/2014 19.09.03
Il consiglio di presidenza della giustizia amministrativa deve farsi sentire !!
Ma  cosa fanno ??
Rispondi

Da: Rubentino 16/04/2014 21.44.01
E dire cge mi ero appena iscritto alla massoneria legalizzata chiamata rotary
Rispondi

Da: Scusami doc  16/04/2014 22.01.38
W Rotary club!
Rispondi

Da: ainis sull''abolizione dei tars17/04/2014 11.27.31
Da qui il farmaco più urgente: razionalizzare. Con l'intelligenza, non con la violenza. Significa distribuire meglio i ruoli, ma significa altresì semplificare i procedimenti e gli accidenti del diritto amministrativo. Dove la legge annuale di semplificazione non interviene mai ogni anno, e si traduce per lo più nell'ennesimo fattore di complicazione. Dove regna (dal 1889) l'astrusa distinzione fra diritti soggettivi e interessi legittimi, ciascuno col suo giudice, ciascun giudizio un rebus per i cittadini.


Ha ragione!
Aboliamo l'astrusa distinzione tra diritti soggettivi ed interessi legittimi che nessun paese al mondo contempla ed aboliamo i giudici amministrativi: non si possono tenere in vita certe istituzioni sol perché la tradizione consiglia diversamente.
E allora il senato?
e allora le province?
è arrivato il turno dei tars e del CdS.
Rispondi

Da: corte c.17/04/2014 11.28.24
io abolirei anche la corte dei conti, visto che ci siamo.
Rispondi

Da: kennyT17/04/2014 13.48.32
qualcuno potrebbe dirmi dove posso trovare le tracce ( della prova pratica) degli scorsi concorsi? Non riesco a trovarla. Io purtroppo non potrò partecipare a questo ( eventuale ) concorso non avendo i requisiti Ho solo 6 anni di iscrizione all'albo, devo quindi aspettare altri 2, a meno che il nuovo bando non prevede requisiti differenti(magari!).
Rispondi

Da: ... per kennyT17/04/2014 14.21.23
caro kenny per i titoli vai su http://www.governo.it/Presidenza/USRI/magistrature/prove.html

per le prove dell'ultimo concorso vai sul sito della direkta, li ci sono tutte (estratte e non) in bocca al lupo per lo studio...
Rispondi

Da: ma perché17/04/2014 15.42.58
"tars"?! un plurale anglosassone?!
Rispondi

Da: EG17/04/2014 18.24.44
â.in questo caso starebbe per "catrami"?

Comunque, possiamo  preoccuparci, recriminare, esortare, filosofeggiare, fare ironia, polemizzare tra di noi, osteggiare o plaudire alla - ancora -  non conosciuta riforma, immaginandola come ciascuno di noi la preferirebbe. Fatto sta che allo stato possiamo anche condividere il dubbio che  tanta nostra fatica possa non sfociare nell'ambìto concorso, ma non  risultano ragioni per interrompere o allentare lo studio né, come esorta "Scusami doc", per dismettere ambizioni e speranze.
Ribadisco in ogni caso l'auspicio che l'eventuale riforma sappia smentire  la favola archetipa di Esopo e tener conto che, per eliminare la dicotomia diritti/interessi, non basta cancellare la giustizia amministrativa ma occorre rimeditare il complesso delle forme di tutela: a meno che si ritenga sufficiente il potere di disapplicazione che è attualmente nella disponibilità dell'AGO.
Io non ne sono convinta, e quindi tendo a pensare che questo risultato non sarebbe  coerente con gli obiettivi annunciati e continuo a pensare che i TAR non saranno aboliti di qui ad un paio di mesi.
...Però è anche vero che sono un'inguaribile ottimista, e  comunque necessito di mantenere le motivazioni per non allentare l' impegno nello studio!
Rispondi

Da: EG  x kennyT17/04/2014 18.30.27
ll sito governo.it consente di vederne solo qualcuna, delle tracce della prova pratica. Qualcun'altra l'ho trovata sul vecchio sito, che però le riportava di concorso in concorso: es. "www.palazzochigi.eu/Presidenza/USRI/.../ReferendarioTAR2000

Se trovi qualche fonte migliore, grazie se vorrai condividerla!
Rispondi

Da: 55517/04/2014 19.24.32
Il requisito di almeno 8 anni d'iscrizione all'albo è previsto dalla legge, quindi nonpuò essere derogato dal bando.
Rispondi

Da: Ainisa per anis 17/04/2014 21.50.34
Prega che non arrivi il turno dell'abolizione di qualche altro Istituto ....
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 476, 477, 478, 479, 480, 481


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)