Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Preparazione al concorso referendario TAR
26839 messaggi, letto 1243639 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 890, 891, 892, 893, 894, 895

Da: ladymary  21/05/2017 10.27.19
Grazie di cuore, Passante, per le tue congratulazioni e i tuoi suggerimenti. Purtroppo quando la posta in gioco è alta, è facile entrare in ansia, ma lì....niente panico: fingeremo assoluto equilibrio e risolutezza!! Vogliono vedere un futuro magistrato? Beh, la forza d"'animo ci deve essere. Prima di allora, però, mi concedo il diritto di piangere disperatamente!!! 😊 Il concorso TAR, per cui ho studiato, rimarrà comunque tra i miei obiettivi, non perché non sarei già superfelice così  (qualora l'orale confermasse lo scritto), ma perché è appunto una strada già intrapresa e che sento anche più mia, essendomi occupata di diritto amministrativo nella professione. Quindi ci risentiremo/rivedremo.
Grazie ancora 😉

Da: ladymary  21/05/2017 10.27.57
Scusate ho ripostato la stessa risposta..

Da: ladymary  21/05/2017 10.51.59
Per Emilia: no, credimi, non so neanch'io come abbia fatto! Direi: tempo di studio: un anno e mezzo. Mi sono iscritta contemporaneamente al corso TAR e al corso x ordinaria di una nota scuola e quello mi ha aiutato molto. All'inizio ho dato priorità a civile e amministrativo, che sono materie comuni, studiando il processuale quando al corso TAR mi veniva richiesto di redigere una sentenza (anche per i corsi, ovviamente, le lezioni di cuvile e amministrativo teorico coincidevano). Considera poi che avendo fatto l'avvocato amministrativista, avevo meno problemi in quella materia (ciò in disparte il fatto che la sentenza del concorso credo di averla sbagliata alla grande). Intanto inserivo penale quando mi veniva richiesto di svolgere un tema in quella materia e poco prima degli scritti di ordinaria mi sono concentrata su quello. Considera però che io ho una grande facilità di apprendimento quando sono a lezione; tutto all'opposto quando studio dai libri, cosa che mi risulta immensamente più faticosa. Non so perché. Molti temi ascoltati a lezione sono in grado di ripeterli nel dettaglio e con padronanza, tornata a casa, senza neanche riguardare gli appunti. Se studio da un libro, devo rileggere almeno tre volte!! Quindi, con questo tipo di studio, basato prevalentemente su lezioni e appunti (ma ovviamente anche sui libri alla fine) sono andata a sostenere le prove di ordinaria i primi di luglio, intendendolo come un primo approccio. Considera che l'ultimo guorno sono stata circa mezzora con la busta chiusa in mano, per cercare di decidere se recarmi al banco-consegne o al banco-uscita. Una volta compiuto il gesto di coraggio, ho pianto per  un'altra mezzora convinta di essermi giocata stupidamente la prima consegna. In verità, quello che mi ha dimostrato quest'esito è che davvero (almeno per ordinaria) il saper scrivere, ragionare e ben collegare gli argomenti, conta più della completezza dei contenuti. Credo che la mia esperienza professionale mi abbia molto aiutata nel riuscire a destreggiarmi su argomenti anche non ben approfonditi, ricostruendoli tramite analogie e differenze con altri che ben ricordavo. Ovviamente laddove c'era la possibilità di inserire un collegamento con una sentenza o un argomento che ben conoscevo, lo facevo, tentando di non uscire fuori temi (però ricordo di aver fatto molti collegamenti, anche interdisciplinari).
Tributario: che tu ci creda o no, l'ho fatto nei 15 giorni di stacco tra ordinaria e TAR, anche in quel caso con l'aiuto di un noto corso online (super intensivo). E credo sia stata alla fine la prova migliore dei miei scritti al TAR.
Spero di esserti stata utile.
Quindi per me ha contato moltissimo la frequenza assidua di una scuola e la capacità di argomentare e di fare i giusti collegamenti. Ah, forse non ho specificato che in quell'anno e mezzo avevo già lasciato la professione per motivi personali, quindi è stato uno studio a tempo pienissimo.
In bocca al lupo a tutti e anche a me! 😊

Da: ladymary  21/05/2017 10.54.51
fuori temi = fuori tema

Da: Fiorello 21/05/2017 12.21.31
Ladymary puoi dirci quale nota scuola hai seguito?
L'hai seguita in line o dal vivo?

Grazie.

Da: ladymary  21/05/2017 12.57.28
Dai, non mi fate fare nomi...si tratta di scuole molto note che hanno insieme i corsi TAR e di ordinaria. Parlo al plurale perché tributario negli ultimi 15 gg l'ho fatto online con corso offerto da altra scuola (per me possibile solo online) che ho trovato davvero eccellente. Tutto il resto l'ho seguita dal vivo presso altra notissima scuola. Non credo ci sia la scuola "giusta", credo però che seguire attivamente una scuola sia indispensabile. Ti dico che, ora come ora, sceglierei quella online (completa e approfondita oltre modo), eppure ordinaria l'ho passato solo grazie all'altra scuola (considerate che almeno la priva di civile era stata centrata e trattata da tutti i corsi; sulle altre si doveva ragionare). È soggettivo: sentite le lezioni di presentazione che fanno tutti e scegliete quella che vi sembra vi solleciti maggiormente il ragionamento giuridico..

Da: ladymary  21/05/2017 12.59.21
Scusate la forma, non ho riletto!

Da: ladymary  21/05/2017 13.02.09
tributario l'ho fatto alla fine cambiando scuola, perché il modo in cui era stato trattato nel corso TAR dal vivo mi aveva lasciata un po' perplessa.

Da: emila16 21/05/2017 22.43.04
Grazie ladymary per le informazioni! Secondo te magistratura ordinaria e' un concorso anche per gli over 40? Mi sento vecchia per tale concorso! 

Da: ladymary  22/05/2017 07.47.29
Io ne ho 43, fai un po' te! E so per certo che altre due idonee sono coetanee.
Comunque, colleghi, il mio esame non è finito! Io sto qui a darvi tanti bei consigli, ma purtroppo prepararsi su 17 materie in maniera stupida e mnemonica (e non più ragionata, come per gli scritti), in pochi mesi, per me è un'impresa ardua! So che la grande selezione si fa agli scritti, ma è anche vero che quel 10% che rimane per raggiungere la vittoria piena è una fatica bestiale...Quindi aspettiamo l'esito definitivo, che non è affatto scontato mel mio caso, e poi potrò darvi consigli in maniera più legittima 😊

Da: Incasinatissima 22/05/2017 08.47.27
Complimenti, ladymary!
Mi raccomando, non perdere la bussola: posso dirti per esperienza personale che gli orali sono più una prova di nervi che una valutazione di conoscenze specifiche. Cerca sempre di ricordare che la commissione nonha alcun interesse a bocciarti e che anzi c'è tanto bisogno di nuove leve. Vedrai che gli unici bocciati, fino alla fine, saranno quelli che si faranno venire grandi attacchi di panico o che faranno scena totalmente muta.
E chissà, se avrai la fortuna di superare anche gli scritti del TAR, in quella sede farai un orale spettacolare.
Per gli altri: che io sappia, per legge il tempo che deve intercorrere tra la raccomandata o e-mail di avviso del superamento degli scritti e l'orale è di venti giorni, quindi volendo potrebbero tranquillamente fare gli orali a luglio. Credo però che sia strano che non vi siano al momento voci su risultati imminenti (questo almeno si dovrebbe sapere). Continuo quindi ad essere scettica sull'imminenza dei risultati (ebbene sì, mi sto gigettizzamdo)

Da: gigettorossetto 22/05/2017 09.50.02
complimenti a ladymary. io se passo ordinaria non studio più per alcun concorso.
come mai hai dovuto lasciare attività lavorativa per un anno?

Da: macmiller 22/05/2017 10.01.05
x Incasinatissima: la commissione non lascia trapelare nulla; nessuno sa quanti candidati siano stati valutati finora. Qualche voce può anche sfuggire; tutto sta a vedere quanto siano fondate le voci giunte ad andnowtheverybeautifultruth e a Domandona. Anche Piso darebbe per luglio la fine di tutta la procedura secondo quanto riferito da Passante, anche se ad alcuni parla di luglio fine correzioni ma c'è da dire che nei concorsi precedenti alla pdcm negavano di sapere qualcosa e anzi davano scadenze molto di là quando poi in realtà le commissioni avevano quasi terminato le correzioni. Staremo a vedere.

Da: nobler74 22/05/2017 12.56.58
Tornando alla Grande Bellezza e sostituendo 65 anni con qualsiasi età di nostro gradimento, che tanto è comunque calzante: «La più consistente scoperta che ho fatto pochi giorni dopo aver compiuto 65 anni è che non posso più perdere tempo a fare cose che non mi va di fare».

Da: ladymary  22/05/2017 13.33.51
Incasinatissima: grazie di cuore per i consigli preziosi!!! Lì cercherò di fingere calma e forza d'animo, anche di fronte al momento di difficoltà!

Da: IURE2 22/05/2017 16.36.21
In bocca al lupo ladymary.
Terminati gli orali esclamerai: "Tutto qui?". Vige questa massima "Gli orali sono difficili da preparare, facili da sostenere".

Da: Maschiotto 22/05/2017 17.09.26
in bocca al lupo LadyMary mi ricordo i tuoi post del luglio dell'anno scorso.. brava

Da: ladymary  22/05/2017 20.37.06
😊😊

Da: ladymary  22/05/2017 20.40.13
Crepi il lupo! @iure: invece sembra che quest'anno tutti ne escano un po' provati. Ok, la commissione si presenta serena e sorridente, ma le domande sono di dettaglio su tutte le 17 materie. Comunque vi dirò...grazie ancora

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 890, 891, 892, 893, 894, 895


Torna al forum