>Concorsi
>Forum
>Bandi/G.U.
 
 
 
 
  Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Abolizione esame avvocato
21827 messaggi, letto 404531 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Registrati per aggiungere questa o altre pagine ai tuoi Preferiti su Mininterno.

Torna al forum    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, ..., 723, 724, 725, 726, 727, 728 - Successiva >>

Da: yo-yo13/07/2008 15.52.53
ho qualche amico commercialista che sul fatto che il suo esame sia stato una formalità non è molto d'accordo.... ma personalmente non saprei valutare. posso dire che x me l'esame è stata una "formalità" nel senso che studiando (molto a dirla tutta, frequentando anche un buon corso) mi è sembrato molto simile a un esame universitario, i 2 anni di pratica invece non mi sembra mi siano serviti x l'esame in sè, anzi. ovviamente è tutto un altro discorso poi x l'esercizio effettivo della professione

Da: io13/07/2008 17.50.20
l'esame da commercialista è difficile, infatti la maggior parte degli aspiranti lo fa più volte. inoltre senza un'ottima pratica è inutile che ti  presenti perchè l'università e la professione di commercialista sono due cose completamente diverse. comunque, vista la quantità di laureati in giurisprudenza, e anche di avvocati, credo  proprio, per il vostro bene, e, perdonatemi, anche per il bene dei clienti, sia meglio che rimanga un esame di abilitazione complesso.

Da: nerowolf14/07/2008 01.02.06
L'esame di abilitazione (se deve esistere) anche complesso ma DEVE ESSERE GIUSTO! Non è possibile che candidati che presentano compiti uguali prendano voti differenti, o peggio uno "passa" lo scritto e l'altro invece no...
ABOLIZIONE DELL'ESAME. La scelta la farà il libero mercato

Da: yo-yo14/07/2008 15.23.56
io non è che ci credo molto a questa storia dei compiti uguali. chi infatti correrrebbe il rischio di vedersi annullata la prova nel caso in cui i commissari se ne accorgessero? certamente durante l'esame c'è un gran chiacchericcio e molti si confrontano per cercare la soluz migliore, ma al massimo l'impostazione di fondo del parere sarà la medesima, x il resto xò poi ognuno elabora e sviluppa a modo suo.

Da: Il revisore legale dei conti14/07/2008 15.38.06
Qualcuno mi spiega perchè dopo essermi laureato la preparazione universitaria non mi consente di svolgere direttamente la professione e perchè devo fare esami che conferiscono soltanto potere a chi li organizza? Perchè per fare il revisore in enti pubblici ho dovuto studiare le stesse materie del commercialista e in tutti gli esami che ho ascoltato non è mai stato chiesto nulla sui bilanci pubblici? Perchè posso controllare l'operato del commercialista ma non posso fare le stesse cose pur avendo sostenuto l'esame nelle stesse materie ?   

Da: nerowolf14/07/2008 15.43.43
ovviamente quando parlo di compiti giusti e uguali non mi riferisco a fotocopie ma a due o più candidati che "afferrando" correttamente la questione, utilizzano per la stesura la stessa giurisprudenza. La valutazione su come viene argomentato il caso non può essere lasciata al mero giudizio soggettivo di chi corregge!
Per questo si chiederà il 18 luglio a Roma l'abolizione dell'esame di avvocato ovvero un esame che presenti solo oggettivi metodi di valutazione.

E' uscita l'App ufficiale di Mininterno per Android.
Scaricala subito GRATIS!

Da: Kendra x io14/07/2008 15.50.13
Cito testualmente: "comunque, vista la quantità di laureati in giurisprudenza, e anche di avvocati, credo  proprio, per il vostro bene, e, perdonatemi, anche per il bene dei clienti, sia meglio che rimanga un esame di abilitazione complesso."
Caro io non credere che l'esame di abilitazione per avvocato così come è adesso strutturato garantisca i clienti dall'incappare in un avvocato asino ed incapace, anzi...
Conosco molti avvocati ignoranti e tantissimi praticanti capaci e laureati con ottimi voti che non riescono a passare il fatidico esame di abilitazione

Da: juan14/07/2008 16.59.31
purtroppo è vero: ho visto atti scritti da avvocati abilitati che definire penosi è più che un eufemismo. Errori grammaticali gravissimi, sintassi invereconda, sostanza peggiore della forma.
Volenti o nolenti il test è l'esame che dà più garanzie di imparzialità e ha il pregio importante di essere rapidissimo. Esame oggi abilitazione dopo una settimana.

Da: giovanni14/07/2008 17.10.16
Salve a tutti.

confermo quello che ho scritto nell'altra discussione: è tutto un magna magna....sono tutti ladroni, da chi organizza i corsi di preparazione a chi gestisce i siti, da chi vende i codici etc etc

povera Italia mia

Da: yo-yo14/07/2008 18.00.24
scusate, ma se questo è il principio, è tutto da abolire! anche il rigorosissimo concorso di magistratura non mi risulta sforni solo fini giuristi che emettono sent ineccepibili!
certo ogni procedura è migliorabile, anzi probabilm ha ragione chi sostiene che dopo aver finito l'univers non c'è bisogno di altra abilitaz. anche fare l'univ in una città piuttosto che in un'altra xò non è indifferente ad es. io all'esame di dir penale ho dovuto prepararmi sulla parte gener e su tutta quella speciale, un' amica di un'altra univ della parte spec ha dovuto stud solo i reati contro l'economia, il commercio e il patrim, un amico ha sostenuto prima l'esame x la parte generale e poi x quella speciale..... insomma io le disparità le vedo in ogni dove! senz'altro anche l'esame di abilitaz ne crea ulteriori e certo ben comprendo il desiderio della sua abolizione, ma non è l'unico.
riguardo invece alla valutazione, che sarebbe del tutto soggettiva e arbitraria degli elaborati secondo nerowolf, non sono affatto d'accordo. con i codici commentati è ovvio che tutti arrivino alla medesima soluz o quanto meno a soluz simili, tuttavia la differenza sta nel come si motiva e nel come si utilizzano i numerosissimi spunti giurispr, facendoli propri e non copiando pedissequamente il codice.

Da: nerowolf14/07/2008 19.26.29
bè quando passi un qualsiasi concorso statale il giorno dopo hai il lavoro assicurato, ti PAGA LO STATO ed è giusto che lo STATO stesso verifichi la preparazione del suo futuro dipendente!!!! La preparazione e la bravura dell'Avvocato (come in tutte le libere professioni) viene valutata dal mercato il quale spetta selezionare chi deve lavorare o meno... Ragazzi come me anche voi conoscerete Patrocinatori preparatissimi ed Avvocati che nelle citazioni sbagliano anche il foro di competenza...

Da: nerowolf15/07/2008 12.05.03
Eppoi gli altri esami di abilitazione per le libere professioni (medici, architetti ecc) sono, se non pure formalità, delle verifiche da effettuare subito dopo la laurea e NON COSì selettive.

Da: yo-yo15/07/2008 15.13.58
è vero che superato l'esame il lavoro non te lo dà lo Stato, xò i cittadini devono rivolgersi ad un avv x le azioni legali, quindi è anche giusto che lo Stato controlli. forse sarebbe meglio fare mettere il n. chiuso x la facoltà (come una volta) così lo sbarramento lo trovi subito e non alla fine e sei ancora in tempo a ripensarci.

Da: nerowolf15/07/2008 16.33.51
MANIFESTAZIONE NAZIONALE PRATICANTI AVVOCATO
ABOLIZIONE ESAME ABILITAZIONE FORENSE E LIBERO ACCESSO AVVOCATURA
SPOSTATO IL 25 LUGLIO 2008

Siete tutti invitati a partecipare alla manifestazione nazionale dei praticanti avvocati che si terrà in Roma, Piazza Colonna, nei pressi di Palazzo Chigi il giorno 25 luglio alle ore 10:00.
L'oggetto della protesta è l'esame di abilitazione alla professione forense che, così come attualmente congegnato, non garantisce equità, trasparenza, imparzialità, tutela dei candidati ed è improntato, nel suo concreto svolgersi, dal puro interesse di restringere l'accesso a quella che è una libera professione col malcelato intento di mantenere in vita una vera e propria casta e, pertanto, NE CHIEDIAMO L'ABOLIZIONE.
La manifestazione, inoltre, vuole essere un modo per esternare, dinanzi all'opinione pubblica, l'inaccettabile condizione in cui versano migliaia di Praticanti Avvocato.

Da: nerowolf16/07/2008 02.10.31
mi raccomando venite in tanti

Da: ...16/07/2008 18.20.34
MANIFESTAZIONE NAZIONALE PRATICANTI AVVOCATO
ABOLIZIONE ESAME ABILITAZIONE FORENSE E LIBERO ACCESSO AVVOCATURA
SPOSTATO IL 25 LUGLIO 2008

Siete tutti invitati a partecipare alla manifestazione nazionale dei praticanti avvocati che si terrà in Roma, Piazza Colonna, nei pressi di Palazzo Chigi il giorno 25 luglio alle ore 10:00.
L'oggetto della protesta è l'esame di abilitazione alla professione forense che, così come attualmente congegnato, non garantisce equità, trasparenza, imparzialità, tutela dei candidati ed è improntato, nel suo concreto svolgersi, dal puro interesse di restringere l'accesso a quella che è una libera professione col malcelato intento di mantenere in vita una vera e propria casta e, pertanto, NE CHIEDIAMO L'ABOLIZIONE.
La manifestazione, inoltre, vuole essere un modo per esternare, dinanzi all'opinione pubblica, l'inaccettabile condizione in cui versano migliaia di Praticanti Avvocato.

Da: nerowolf17/07/2008 10.51.26
secondo me il tema interessa poco :/ beati voi, io mi spacco il ____ a studiare sui libri nella totale incertezza che essere preparato non vuol dire essere abilitato :(

Da: actarus20/07/2008 01.26.10
se aboliscono l'esame di avvocato... pago da bere a tutti :)

Da: Giuly20/07/2008 15.19.29
L'esame così com'è non permette una vera selezione tra preparati e non. Se l'esame fosse complesso ma giusto nessuno parlerebbe! Ho visto pareri fatti insieme da assembramenti di persone in un clima da fiera: in base a che criterio correggono, la calligrafia?

Da: nerowolf20/07/2008 23.27.04
E' vero quello che dici Giuly per questo chiediamo l'abolizione di questa farsa

Da: .e,22/07/2008 18.54.01
MANIFESTAZIONE NAZIONALE PRATICANTI AVVOCATO
ABOLIZIONE ESAME ABILITAZIONE FORENSE E LIBERO ACCESSO AVVOCATURA
SPOSTATO IL 25 LUGLIO 2008

Siete tutti invitati a partecipare alla manifestazione nazionale dei praticanti avvocati che si terrà in Roma, Piazza Colonna, nei pressi di Palazzo Chigi il giorno 25 luglio alle ore 10:00.
L'oggetto della protesta è l'esame di abilitazione alla professione forense che, così come attualmente congegnato, non garantisce equità, trasparenza, imparzialità, tutela dei candidati ed è improntato, nel suo concreto svolgersi, dal puro interesse di restringere l'accesso a quella che è una libera professione col malcelato intento di mantenere in vita una vera e propria casta e, pertanto, NE CHIEDIAMO L'ABOLIZIONE.
La manifestazione, inoltre, vuole essere un modo per esternare, dinanzi all'opinione pubblica, l'inaccettabile condizione in cui versano migliaia di Praticanti Avvocato.

Da: ursus11/10/2008 11.59.41
yoyo non puoi parlare di cose che non conosci. l'esame di abilitazione è uno scandalo, una vergogna

Da: yo-yo11/10/2008 16.02.04
io l'esame l'ho dato. forse sono stata fortunata o distratta, ma non ho riscontrato tutte queste "stranezze", ho fatto solo una gran fatica fisica (che reputo inutile) e sentito un gran chiacchericcio nell'aula, stop. x il resto ripeto se l'università è ben fatta x me si è già + che abilitati, senza necessità di ulteriori esami e prove. xò non vorrei che chi deve affrontare l'abilitazione pensi già che non vale la pena impegnarsi xchè tanto è solo una questione di fortuna, xchè secondo me non è così

Da: ale24/11/2008 12.12.42
Non sarebbe giusto abolirlo secondo me, per un semplice motivo: perche' uno che esce dall'universita' deve avere lo stesso titolo di me che mi sono fatta un corso di 6 mesi facendo quasi cento chilometri al giorno tre volte a settimana, due anni faticosissimi di pratica ( otto ore al giorno per cinque giorni a settimana) uno studio assiduo, tre giorni di fatica tremenda ed un'estate intera sopra i libri studiando quasi dieci ore al giorno?? Chi chiede l'abolizione faccia questo semplice ragionamento: se io avessi fatto tutto cio' senza essere poi figlio di papa', passo l'esame e l'anno dopo lo aboliscono MI STAREBBE BENE? Sfido chi risponde di si..... Certo le cose facili piacciono a tutti ma se parliamo di giustizia nello svolgimento dell'esame non possiamo parlare di abolizione, perche' questa sarebbe un'immane ingiustizia nei confronti di coloro i quali questo titlo lo hanno sudato. Poi ognuno e' libero di pensarla come crede.

Da: Beatrice24/11/2008 14.09.57
SONO PER L'ABOLIZIONE SENZA SE E SENZA MA

Da: ale24/11/2008 15.00.08
x beatrice: fallo e passalo magari con fatica ( senza non e' possibile), poi vediamo se sei sempre della stessa idea

Da: tonia24/11/2008 16.27.56
ale hai perfettamente ragione, io ho solo fatto pratica e mi accingo per la prima volta a fare gli scritti ma mi brucerebbe moltissimo aver fatto due anni di pratica e trovarmi alla pari con un neolaureato (anche se sono consapvole che l'esame è tosto)

Da: ale24/11/2008 16.43.41
ti faccio un mega in bocca al lupo tonia, sei ragionevole ed intelligente, anche se non ti conosco ti auguro di farcela di tutto cuore.

Da: Beatrice25/11/2008 10.40.34
X tutti ma non vi rendete conto che la pratica legale serve solo agli avvocati (figli di papà) che fanno una finta pratica passano l'esame (?) e poi lavorano senza problemi ...gli altri sono solo manovalanza a costo zero e poi puoi essere brava/o quanto vuoi ma se non sei del giro resti fuori. Passi certo l'esame cmq...ma poi ...fingi di fare l'avvocato allora via quegli anni persi (di pratica)

certo se i giovani e quelli che non hanno santi in paradiso difendono lo status quo siamo veramente messi male

Da: nerowolf25/11/2008 12.05.56
ABOLIZIONE E BASTA :)

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, ..., 723, 724, 725, 726, 727, 728 - Successiva >>


Torna al forum