Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

CONCORSO DS: ORALI IN CAMPANIA
75356 messaggi, letto 1397492 volte

Torna al forum  - Rispondi    


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 2507, 2508, 2509, 2510, 2511, 2512

Da: Ricordo solo 15/03/2017 12.20.35
un Giano bifronte, due volti due personalità opposte, e questo non mi sembra un buon viatico per la dirigenza, qualunque essa sia.
Rispondi

Da: Ricordi molto male15/03/2017 16.30.57
Si è trattato dell'unica persona coerente nel forum, almeno tra gli "idonei". Ti rammento che è giunta a chiedere la rinnovazione delle prove scritte a causa delle evidenti irregolarità, andando contro i propri interessi personali, essendo lei già stata ammessa al colloquio e avendolo già superato.
L'unica tra gli "idonei" ad aver evidenziato e condannato le storture di quel concorso, l'unica a dire le cose come stanno senza preoccuparsi prima di ciò che era per lei più vantaggioso.
Non mi meraviglio che si sia fatta apprezzare come dirigente, vista la sua onestà intellettuale.
Rispondi

Da: @ Ricordi molto male15/03/2017 18.25.40
Sei ridicola.

Rispondi

Da: 69 persone,15/03/2017 20.00.23
reati di turbativa d'asta in relazione a proced ure di appalto pubblico espletate in varie province campane,
Rispondi

Da: @ Non tirate troppo la corda15/03/2017 20.08.39
Non capisco per quale ragione, con il post del 14/03/2017 22.31.41, sia iniziata una inutile discussione su una persona che non frequenta più questo forum da almeno due anni, e quale possa essere il senso di questo messaggio che fra l'altro non ha nessuna relazione con le problematiche che affligono attualmente i frequentatori di questo forum. Facciamo un buon uso di questo forum per favore.
Rispondi

Da: La corruzione15/03/2017 20.40.31
se inizia ad emergere perfino in Campania, nella cui  P.A. tutto è stato sempre accuratamente occultato, è davvero un buon segno perché significa che non tutto è perduto e che c'è ancora qualche flebile speranza di un reale cambiamento! Bisogna però che ciascuno di noi, in quanto possibili spettatori di fenomeni corruttivi, si convinca che la corruzione può essere sconfitta solo se alziamo il culo dalla sedia e partecipiamo attivamente a questo processo di cambiamento andando subito a denunciare ciò che sembra torbido e in odore di corruzione.
Rispondi

Da: Ma 16/03/2017 08.36.01
Non esisteranno più concorsi per dirigente tecnico
Perche scrivete cose assurde
Rispondi

Da: @ 113 16/03/2017 11.21.00
Rispondi

Da: Facendo riferimento a questo concorso 16/03/2017 16.14.10
credo che sia più opportuno precisare . Non è mai troppo tardi!
Rispondi

Da: Facendo riferimento a questo concorso 16/03/2017 16.22.32
credo che sia più opportuno precisare "...andando subito a denunciare ciò che si è visto di torbido e in odore di corruzione", perché non è mai troppo tardi!
Rispondi

Da: Considerazione generale17/03/2017 17.10.11
Il concorso campano per dirigenti ha prodotto tutta una serie di ingiustizie ed è stato lontanissimo dall'essere meritocratico. Alla fine ha premiato i furbetti, i copioni, i raccomandati e i super-fortunati.
Detto ciò, mi sembra che allo stato attuale il forum sia popolato solo da personaggi altrettanto squallidi: bocciati che sperano di diventare dirigenti non per merito ma attraverso leggine ad hoc e sanatorie varie, appellandosi a fantomatiche "pendenze". Gente incattivita non tanto dall'ingiustizia subita quanto dall'invidia verso gli immeritevoli vincitori.
Ne vien fuori un quadro davvero desolante. Eppure ci sono tanti concorrenti ingiustamente bocciati che hanno seguito il regolare iter, proponendo ricorsi al tribunale amministrativo e vedendosi dar torto in modo artificioso e opportunistico.
Rispondi

Da: @ Considerazione17/03/2017 21.39.01
Ma tu come fai ad affermare una tale idiozia e cioè, che questo forum sia attualmente popolato da squallidi bocciati che sperano di diventare dirigenti non per merito ma attraverso leggine ad hoc e sanatorie varie appellandosi a fantomatiche pendenze? Tu parli senza sapere ciò che dici, perché  le pendenze devono essere reali e comprovate e non si possono falsificare perché sarebbero perseguibili penalmente. La verità è che tu non sei affatto una concorrente che ha subito delle ingiustizie come ovvia conseguenza della corruzione che ha caratterizzato questo concorso, ma sei un'idonea che come tante altre può aver ricevuto "in dono" l'idoneità e che ora cerca di difendere il proprio status d'idonea indebitamente acquisito, creando confusione, nel timore che la resistenza dei concorrenti illegalmente penalizzati possa extrema ratio inchiodare alle proprie responsabilità i concorrenti "idonei" che sperano di farla franca.
Rispondi

Da: Mafatemilfavore!18/03/2017 01.16.11
Ci sono concorrenti che si autodefiniscono "pendenti" solo perché ritengono di non aver ottenuto una sentenza relativa ai loro ricorsi. Alcuni di essi, però, non dicono che non hanno in realtà superato nessuna delle prove concorsuali, forse nemmeno la preselettiva!
Il merito dov'è?
Rispondi

Da: Considerazione generale18/03/2017 01.29.34
Non sono io che dico idiozie!
Tu ritieni di avere poteri sovrannaturali indovinando chi sono e quale è lo scopo del mio post.
Devo dirti che come paragnosta sei un vero fallimento: non ne hai azzeccata nemmeno una.
a) ti riferisci a me al femminile e invece io sono un uomo;
b) affermi che io faccia parte degli "idonei" e invece io mi ritrovo, mio malgrado, tra i bocciati;
c) ritieni che il mio agire sia mosso dal timore di eventuali conseguenze negative mentre io non ho proprio nulla da temere, essendo ormai fuori dal concorso nonostante una bocciatura super-ingiusta agli scritti con tanto di ricorso e sentenza negativa.

Detto ciò, specifico che le ingiustizie di questo concorso sono sotto gli occhi di tutti, ma che, secondo me, tra i numerosi "pendenti" ci sono tantissimi che in realtà non hanno subito alcuna ingiustizia, avendo pienamente meritato di essere bocciati. Costoro ora si appellano al concetto di "pendenza di giudizio" sebbene siano coscienti di non aver superato alcuna prova (come ha affermato chi mi ha preceduto). Sperano, in sostanza, di bissare il colpaccio messo a segno dagli ormai famosi "pendenti del 2004-2006".
Rispondi

Da: E tu li hai contati quanti sono18/03/2017 12.30.01
gli idonei che sono veramente tali? Sono pochissimi. E lo sai che per ciascun idoneo falso c'è almeno un concorrente che è stato eliminato col papocchio, proprio per fare posto all'impapocchiato?
E questa secondo te è giustizia? Allora si faccia presto questa sanatoria, così si rimette in qualche modo in equilibrio un concorso che merita solo di essere annullato, ma nessuno ha voluto farlo finora perché avrebbe poi dovuto rendicontare sul "perché", sul "chi" e sul "come". Tuttavia resta il fatto che, gioco forza, la sanatoria  dovrà essere fatta se si vuole veramente evitare l'annullamento e il grande scandalo che inevitabilmente ne scaturirebbe. I tempi sono cambiati e l'onnipotenza non va più di moda.
Rispondi

Da: Non ponetevi remore18/03/2017 21.25.25
nei confronti dei falsi ds. Essi non sono altro che dei comuni imbroglioni che si sono appropriati illecitamente di un diritto altrui, con l'aiuto ricevuto a vario titolo, da ignobili soggetti abituati a pascolare liberamente nell'amministrazione. Sia gli uni che gli altri sono molto dannosi alla società e in particolare alla comunità scolastica e pertanto vanno denunciati ed emarginati.
Rispondi

Da: Considerazione generale19/03/2017 23.36.08
@ E tu li hai contati...

Su una cosa ti do ragione: i "vincitori" del concorso 2011 in Campania sono, nella stragrande maggioranza, tali non per merito ma per ... altro. So bene, lo so sulla mia pelle, che per ogni "idoneo" immeritevole c'è stato un "inidoneo" che avrebbe meritato di essere dirigente.
Detto ciò, non condivido il tuo atteggiamento riguardo un'eventuale sanatoria, che tu proponi quasi come un prezzo da pagare per poter salvare le sorti di un concorso che dovrebbe essere travolto dallo scandalo. In altri termini, sembra che tu proponga uno scellerato patto: "Voi ci date la sanatoria e noi, in cambio, contribuiamo a far scendere un polverone che nasconda tutte le nefandezze che la magistratura potrebbe scoprire andando veramente a fondo nell'indagine e nei processi".
Io la penso diversamente. Non è così che "si mette in equilibrio un concorso che merita di essere annullato".  Non voglio e non attendo sanatorie e leggine. Chi ha sbagliato dovrebbe essere scoperto e pagare il prezzo delle proprie azioni. Chi ha fatto il proprio dovere studiando e sperando nella meritocrazia non ha bisogno di scendere a patti con il malaffare.
Si vive benissimo anche senza essere dirigenti, continuando ad insegnare ma mantenendo integra la propria dignità e pulita la propria coscienza.
Rispondi

Da: @ Considerazione generale20/03/2017 07.05.31
Tu parli come se le indagini penali dipendessero dai ricorrenti: le fanno le procure.
Rispondi

Da: Autodifesa ad oltranza 20/03/2017 10.21.08
@ Considerazione generale
Come si fa a non essere d'accordo con te? È vero quasi tutto ciò che dici, in particolare sul fatto che si vive ugualmente anche senza essere dirigente, continuando a insegnare ma mantenendo integra la propria dignità e pulita la propria coscienza. Vedi, la tua è una considerazione di rara onestà e saggezza ma è allo stesso tempo di un'ingenuità e di un candore disarmante. È vero, anch'io sono consapevole che non è con una sanatoria che si mette in equilibrio un concorso che merita senz'ombra di dubbio di essere annullato, ma sono altresì consapevole che in un mondo così terribilmente corrotto, la speranza di ricevere giustizia si è ridotta veramente al lumicino al punto che è diventata una chimera. Ho imparato inoltre, che di fronte a una così triste e complessa realtà, la via istituzionale in cui tu convintamente confidi, utile a combattere il degrado morale in cui l'odierna società è precipitata, è diventata una via pressoché impraticabile, forse finanche pericolosa, perché i pilastri costituzionali su cui fonda la nostra Repubblica stanno rovinosamente cedendo. Pertanto, in un quadro di ridotte garanzie costituzionali, non mi aspetto più che chi ha sbagliato verrà scoperto e che pagherá il prezzo delle sue losche azioni e che chi ha fatto il proprio dovere studiando potrà veramente sperare nella meritocrazia, perché so che tutto questo non succederà, e so anche che  in questo contesto una sanatoria non significa scendere a patti col malaffare, giammai questo, ma rappresenta in un certo senso l'ultima ancora a cui attaccarsi e difendersi da uno Stato che nella sua aberrante metamorfosi, avendo smarrito le sue naturali coordinate costituzionali non funziona più come dovrebbe, trasformandosi, così, in un temibile nemico nei confronti dei cittadini operosi ed onesti.
Rispondi

Da: Autodifesa ad oltranza 20/03/2017 10.28.27
...a chi potersi attaccare e per difendersi...
Rispondi

Da: Autodifesa ad oltranza 20/03/2017 10.31.09
...a cui..
Rispondi

Da: certo che......20/03/2017 16.48.18
tempo un paio di anni tutti gli idonei concorso 2011 saranno assorbiti in Campania come ds e chi è ora fuori regione rientrerà.
Peccato che anche parecchi bocciati grazie al salvagente politico/ commi L.107 e giudiziario/ ricorsi ai Tar e legali ben introdotti....siedano oggi sulle poltrone da ds!
Chi urlava alla luna/ i grilli parlanti livorosi e le vecchie bertucce invidiose sempre qui a lanciare anatemi inutili e ridicoli .......che fine avranno fatto?
Avranno smaltito rabbia, invidia, frustrazione o saranno ancora lì a logorarsi pensando all'occasione perduta?
E' calato il sipario su questa vicenda, opaca come tutte le italiche vicende;
ci sarà un altro concorso, ma non a breve, e ci saranno altre recriminazioni, solite questioni da " basso impero ", clientele e raccomandazioni, nulla di nuovo.
Non è rassegnazione la mia ma solo conoscenza degli iter, altro giro stessa corsa.
Guardo con un approccio filosofico e atarassico tutto questo dimenarsi per raggiungere la tanto agognata poltrona, solo un commento ho letto di una persona che voleva dirigere per impostare un nuovo percorso di crescita dei ragazzi, una che voleva POTER fare e non POTERE x comandare.
Questa persona ce l'ha fatta onestamente, tutto il resto è.....noia!
Rispondi

Da: E ca mma fa ?20/03/2017 17.19.02
Rispondi

Da: di grazia,20/03/2017 18.24.16
chi è questa persona che ce l'ha fatta onestamente (...e sono poche!)?
Rispondi

Da: @ certo che20/03/2017 19.39.33
Ma di quale sipario parli, ma stai scherzando?
Rispondi

Da: L''imboscata22/03/2017 17.57.44
Un giorno vi racconterò dell'imboscata tesa ai partigiani della legalità e della stupidità di chi trasportò coloro che ad essa erano sfuggiti e siccome sfuggiti porteranno alla victoria.
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 2507, 2508, 2509, 2510, 2511, 2512


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)