Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Concorso MAGISTRATURA 2013
28792 messaggi, letto 1340402 volte
 Discussione ad accesso limitato, solo gli utenti registrati possono scrivere nuovi messaggi

Torna al forum  - 



Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 955, 956, 957, 958, 959, 960

Da: shishu 30/07/2014 12.17.55
Si,infatti dicono pure che non è giusto che lo stage non sia pagato mentre il tirocinio forense si,solo che gli sfugge che i tirocinanti,presso gli studi legali,non siano mai stati pagati,salvo casi eccezionali.
Comunque sia,che accedano anche loro oltre a quelli della sspl è qualcosa che produrrà solo un maggior affollamento al concorso ma nulla di più,aumentano i"rivali" ma questo va anche bene perchè tutti hanno diritto a provarci.
Almeno non gli regalano i tre punti bonus e ognuno di noi potrà giocarsi le sue carte al pari con tutti gli altri.

Da: melaniaB 30/07/2014 12.19.51
per me sono sempre punti bonus! sono proprio sbagliati i criteri di accesso al concorso! se avessero fatto una selezione per voto, o meglio, se avessero reintrodotto i quiz avrebbero fatto una grande cosa!!!!!!!!! selezione naturale

Da: shishu 30/07/2014 12.26.15
Ragazzi,dato che poi fanno sempre un pò quel che gli pare meglio che quei tre punti neppure figurino.Poi,resterebbe comunque l'ingiustizia di privileggiare nella scelta della sede una persona solo perchè ha fatto un certo tipo di stage!Sono altre le cause che dovrebbero dare priorità nella scelta della sede,così come la famosa"legge 104"che privilegia chi deve prendersi cura di un parente malato.
A chi prende 110 sono già previsti dei privilegi come il poter accedere a determinati concorsi oltre che stage,ora sarà anche accedere al concorso in magistratura,è lì il compenso del loro sforzo,dargliene altri non mi pare il caso.

Da: shishu 30/07/2014 12.38.29
Non per cattiveria,non ce l'ho con chi prende il massimo,anzi!
Ma dal 109 in giù ce ne sono tanti e se passano leggi così la maggior parte avrà sempre meno chance nella vita di poter anche solo provare a fare delle cose.
I magistrati italiani attuali che vogliono premiare solo un tipo di stagisti,dovrebbero dirmi che voto di laurea hanno avuto.
Il voto alto è una gran bella cosa ma sappiamo che la vera preparazione poi si acquisisce sul campo,quindi non sarà un bel voto o uno stage"d'alta classe" a poter davvero essere il discrimine per la scelta dei futuri magistrati.
Ripeto che questi stage non formano più di un vero tirocinio forense,eppure questo non basta nè viene preso in considerazione.
A me non piacevano i quiz e spero di non doverli fare,perchè li ritengo più stressanti dei tre giorni di compiti ma ,a questo punto,che li rimettano e aprano di nuovo le porte anche ai neo laureati.Non se ne può più di figli e figliasti qui in Italia!
Come al solito,partono pian pianino per poi evolversi e fare il vero"colpo di stato" ......se questa è la strada che intendono perseguire stiamo certi che arriveranno dove vogliono,questione di tempo.

Da: DREDD 30/07/2014 13.10.39
Salve a tutti/tutte. Sono nuovo, e la mia domanda di ingresso in questo forum e semplice e sarebbe pertanto gradita una semplice risposta. Gentilmente chiedo, a chi è più addentro rispetto a me in queste vicende concorsuali,... quando è previsto (orientativamente) il prossimo bando?
Sono preferibili risposte del tipo: "settembre 2014...marzo 2015" e via dicendo :)
Grazie in anticipo a chi vorrà rispondermi (nonostante l'indiscutibile tono brusco che ho usato..., ma in realtà sono gentile...e solo che non mi piace perdermi in chiacchere...sono sicuro che c'è chi apprezza questa "dote").
Buona giornata.

Da: DREDD 30/07/2014 13.12.41
PS: ' ' '
questi sono gli accenti che mi sono perso per strada nel messaggio di cui sopra ...
:)

Da: qoob 30/07/2014 13.23.03
putroppo anche il criterio del voto di laurea è molto relativo.
sappiamo bene che un 109/110 in un'università equivale a un 103 in un'altra...

Da: shishu 30/07/2014 13.54.38
Dredd,si vocifera in autunno,ottobre/novembre.

Da: DREDD  30/07/2014 14.26.43
Grazie shishu.
Ergo,...data presunta delle prove scritte?

Da: 5tarlet 30/07/2014 15.00.56
Ciao, per come la vedo io (e forse mi espongo a feroci critiche o querele) si conferma quanto ribadì o un mesetto fa: siamo al si salvi chi può! Lo Stato è al collasso (sotto molti punti di vista), le casse sono ormai agli sgoccioli e siamo agli ultimi concorsi pubblici prima della definitiva chiusura dai rubinetti per molti, molti anni. In questo clima caotico e di crisi tutti cercano una minima certezza lavorativa. Cosa c"è meglio del posto pubblico? Se vale per i comuni mortali, vale ancor di più per le cricche, le quali, dovendosi preservare (ma in questo credo segneranno nel tempo il loro declino, perché il punto di rottura arriverà relativamente a breve), monopolizzano la corsa ai pochi posti vacanti per perpetuare il potere e il benessere in capo alle loro stirpi. Se questo è il disegno perseguito da decenni e che oggi conosce una brusca accelerazione, non c'è da meravigliarsi di nulla, nè da illudersi che qualcuno possa ascoltare le moltitudini prive di "diritti di sangue". Già...siamo tornati ai tempi per-rivoluzionari, una sorta di spirale restauratrice regressiva è stata azionata già dagli anni '70, all'indomani delle c.d. "rivoluzioni di maggio" (riportandosi alla nomenclatura francese del tempo, visto che dalla Francia sono stati importarti i moti italiani). Purtroppo, quando qualcuno cominciava a parlarne 15 o 20 anni fa, veniva scambiato per un pazzo visionario perché negli anni 80/90 vi era ancora l'ubriacatura del benessere economico e l'illusione che il peggio (sotto il profilo economico e sociale) fosse alle spalle. Le stragi politiche erano cessate, così quelle di mafia, si celebravano i maxi processi e la politica cambiava veste e volti. Sembrava che tutto fosse cambiato, si tacevano i mali del presente, che venivano, per così dire, nascosti sotto il tappeto, con abili giochi di parole e manipolazioni sottobanco. Intanto era cambiato tutto talmente tanto che tutto è rimasto com'era, anzi, peggio!
Com'è noto, la cura meglio funziona quando il male è agli inizi piuttosto che quando esso è al suo stadio terminale.
Qual è la cura efficace adesso? Quali i principi attivi e le molecole più efficaci?
È difficile dare una risposta precisa e risolutiva. Viviamo una sorta di notte critica superata la quale potremmo dirci fuori pericolo. Noi società, corpo esanime, possiamo solo provare a resistere e combattere gli antigeni. Come? Solo sviluppando gli anticorpi perché ora non esiste alcun farmaco capace di soccorrerci. Solo superata la nottata si potranno somministrare farmaci di supporto.
In estrema sintesi (mi scuserete per lo svarione delle righe che precedono) siamo in lotta. Giornaliere battaglie ad armi impari, silenziosi e plurimi scontri, sempre più giocate sulle strategie di tensione psichica e disordine sistemico dove è fondamentale mantenere il sangue freddo e sviluppare le capacità di comprensione e analisi del circostante.
Ognuno giungerà alle proprie personali conclusioni e quando giungerà il momento saremo pronti. Non lasciamoci impressionare e non disperdiamo preziose energie in piccolezze. Inutile perder tempo a spezzare le singole frecce che vengono scagliate, bisogna arrivare agli archi ed alle faretre, altrimenti altre frecce continueranno a pioverci addosso...
Scusatemi, scusatemi ancora se vi sembrano inconcludenti farneticazioni, spero solo d'esser riuscita a comunicarvi le mie buone intenzioni, il mio sentimento di speranza in un futuro migliore, la mia fiducia in quel mondo "sano" e di principi che c'è e di cui ciascuno di noi è testimonianza.

Da: vim vi repellere licet  30/07/2014 15.36.09
Certo che e' proprio vero che uno rimane con le mani ai capelli...studio, studio e studio notte e giorno da mesi ormai, e non si capisce nulla; ad ogni modo, se passera' questo DL, mi iscrivero' al tirocinio l' anno prossimo presso un tribunale, visto che avro' finito la sspl.

Da: Meglio andare in vacanza 30/07/2014 15.37.51
vim, per prendere i 400 euro?
Perché i tre punti addizionali sono stati cancellati.

Da: vim vi repellere licet  30/07/2014 15.45.57
No, infatti non per i 3 punti: un po' mi interessa come esperienza, visto che ho fatto il tirocinio presso il tribunale grazie alla sspl e mi son trovato benissimo con i magistrati; certo, anche le 400 euro, quanto meno per acquistare anche libri ecc...visti i costi..

Da: shishu 30/07/2014 15.55.27
Dredd,come spesso accade la data degli scritti dovrebbe essere ricompresa fra fine maggio e metà luglio.

Da: 5tarlet 30/07/2014 16.17.08
VIM, avendone l'età, fai bene! A prescindere dai punti e dai soldi, quando la Cancellieri aprí tale strada, avrei voluto percorrerla anche io per rimanere in contatto con una realtà che aveva segnato positivamente il mio percorso e che mi ha trasfuso fiducia in me stessa e nuova speranza. Ahimè, sono ed ero troppo vecchia, ma tu che puoi, approfittarne. È un treno da prendere che darà i suoi frutti nel tempo.

Da: vim vi repellere licet  30/07/2014 16.33.48
5tarlet e' proprio quello il punto: ho avuto la fortuna di stare accanto a un magistrato bravissimo, giovane, che mi faceva persino scrivere temi che mi correggeva;ho conosciuto i suoi colleghi, tutti giovani, davvero un bell' ambiente; da allora ho capito che davvero questo "mondo" mi affascina ( in verita' la magistratura e' sempre stato il mio chiodo fisso: mi sono iscritto a giurisprudenza solo per questo!); ora vorrei fare anche questo nuovo tirocinio, non appena terminero' la sspl, con o senza i 3 punti:)

Da: Ottilia 30/07/2014 16.39.11
Un caro saluto a tutti, ragazzi, e particolarmente, come d'uso, a 5 tarlet ed a te, Melania...che piacere averti risentita...sono in posta, quando vuoi ;)
Bhè, non si può mai star tranquilli, questa faccenda dell'emendamento, delle tre stelline, indipendentemente dal momento in cui siano in concreto apposte sul petto del fiero stagista è l'ennesima beffa alla rimpianta Costituzione, tradita (neanche tanto segretamente) dai destinatari stessi dei suoi presidi.
Personalmente, quello che più mi indispettisce, e che mi appare maggiormente grave ed umiliante non è tanto negli inattesi interventi legislativi tendenzialmente iniqui, quanto nel fatt che di essi non venga mai spiegata la ratio, la ragione di opportunità, il fondamento e l'obiettivo; perchè a me, francamente, tutto questo, anche in questo caso, sfugge.
Neanche penso sia giusto e conveniente attribuire una sorta di bonus al percoso di studio seguito dai candidati, salvo a volerne contaminare e vanficare lo scopo; voglio dire che il percorso di studi che ciascuno di noi sceglie (non a caso) dovrebbe essere funzionale solo ad assicurarsi una formazione solida e prgressiva, e non a procacciarsi preventivamnete un asso nella manica, altrimenti la formazione culturale stessa ne sarebbe compromessa.
In fondo questo concorso serve a reclutare uomini di diritto, competenti, preparati, capaci, e queste qualità devono essere valutate a prescindere dalla presigiosità (spesso solo presunta) delle tappe pregresse, perchè da queste esse prescindon, ed alcune delle persone che scrivono qui su ne sono diretta testimonianza.
La mia opinione, molto spicciola e forse approssimativa, è che un concorso di questo tipo dovrebbe essere sfoltito da requisiti "frizzi e lazzi" sempre aggiuntivi, accessori e quasi compulsvi, perchè questo accresce disparità e distanze tra chi rispone ad uno e non ad un'altro, e viceversa.
Certo, è auspicabile, confortante e legittimissimo che ci si mobiliti anche solo per manifestare il proprio dissenso da questo sistema sempre più vessatorio, ma dal momento che come ho già detto, ilsolo risultato conseguibile è che sia commutato il mezzo in vista dell'mmutable fine, sono anche daccordo con chi sugegrisce che in ogni caso noi non dovremmo mai screditare i nostri personali mezzi e le nostre convinte determinazioni, e che di queste dovremmo far notra prinipale risorsa.
Nuovamnete, perdonate la logorrea.

Da: Ottilia 30/07/2014 16.47.06
..Perdonerete anche infelici errori ortograficic e sintattici..;)

Da: 5tarlet 30/07/2014 18.10.50
Ottilia for president! :-) Come non concordare con te? Personalmente (e se ne capisce il motivo) adoro le persone un tantino logorroiche xkè hanno sempre qualcosa da comunicare al mondo, hanno una particolare propensione filantropica di cui i nostri tempi hanno particolarmente bisogno.
Eh, certo, ora non faccio l'apologia della logorrea patologica, ma un po' di flusso di pensiero non fa mai male :-)

Da: Ottilia 30/07/2014 20.40.24
Wow, 5tarlet, grazie :), questo tuo apprezzamento, l'allusione al flusso di pensiero...mi fa un piacere...
Mi lusinghi ;)

Da: 5tarlet 31/07/2014 1.21.32
Eh beh, micro google dixit! Ahahahah

Da: Ottilia 31/07/2014 9.47.33
Già....qual più onorevole fonte...;)

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 955, 956, 957, 958, 959, 960


Torna al forum