Login |  Registrati 

NB: La redazione di mininterno.net non si assume alcuna responsabilità riguardo al contenuto dei messaggi.

Agenzia delle Dogane, 69 dirigenti II fascia
8056 messaggi, letto 418765 volte

Torna al forum  - Rispondi  - 


Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 264, 265, 266, 267, 268, 269

Da: ...La Gallina fa l''uovo ed al Gallo gli brucia il24/11/2014 14.15.52
Rimettiamo in testa quanto postato già a pag 266!

Cara FLP e cara DIRPUBBLICA, qui si dice: "La Gallina fa l'uovo ed al Gallo gli brucia il culo".

Se non fosse stato per i ricorrenti e per l'abilità dell'Avvocato ( che solo per combinazione è lo stesso di cui voi vi servite), non ci sarebbe stata nessuna sospensiva!

Ora FLP e Dirpubblica si vogliono prendere i meriti?!...se ci saranno azioni risarcitorie le faremo da soli e non ci sarà bisogno di Dirpubblica e FLP, ...e poi  è ancora presto per parlare di risarcimento, anzi ciò fa intimorire ARPE che potrebbero cercare qualsiasi espediente, eventualità questa finora non considerata avendo dato la colpa di tutto alla commissione,  per condizionare l'esito del ricorso,  .
Cara FLP e cara Dirpubblica dove eravate quando c'è stato bisogno di voi?!
Ci sarebbe da intraprendere tutti i giorni azioni legali, voi siete disponibili a finanziarle?!!
Rispondi

Da: ......da Italia Oggi del 22 11 2014 pag. 2524/11/2014 14.19.08
Italia Oggi
Dal 2001 assegnate 21 qualifiche da dirigente di seconda fascia su 1.257 posti disponibiliAgenzie fiscali, concorsi a vuoto
In 13 anni indette otto selezioni. Quasi tutte annullate

Articolo  di Beatrice Migliorini  


Girano a vuoto i concorsi delle agenzie fiscali. In 13 anni, infatti, ne sono stati indetti otto, tre dall'Agenzia delle entrate e cinque dall'Agenzia delle dogane, per l'attribuzione di 1257 qualifiche di dirigente di seconda fascia. Tutti sistematicamente annullati o sospesi a seguito dell'impugnazione del bando di concorso. Ad andare in porto, solo il concorso indetto dall'Agenzia delle dogane il 20 febbraio 2006 che ha portato all'attribuzione della qualifica di dirigente di seconda fascia a 21 soggetti su 70 posti a disposizione. Il concorso, però, è stato impugnato prima, senza successo, davanti al Tar Lazio e poi, in appello, davanti al Consiglio di Stato. Quest'ultimo, a tutt'oggi, non si è ancora pronunciato: le 21 assunzioni i, quindi, potrebbero non essere definitive. Sempre per quanto riguarda le Dogane, poi, anche nel caso in cui il bando è stato ritenuto regolare, come nel caso del concorso a 69 posti indetto il 30 dicembre 2011, si sono poi verificati dei problemi in sede di svolgimento delle prove, in particolare nella fase di correzione degli scritti in cui è mancata la collegialità. Evento che ha portato il Tar Lazio a emettere un'ordinanza di sospensione del concorso (si veda ItaliaOggi del 21 novembre 2014), in attesa dell'udienza di merito che si terrà a marzo 2015. In quella sede, infatti, sarà verificata l'attendibilità delle considerazioni del Tar in sede cautelare. ï¿«È solo una sospensiva. Aspettiamo il meritoï¿», ha spiegato a ItaliaOggi Vincenzo Patricelli, coordinatore di Flp agenzie fiscali, ï¿«ma se fossero confermate le considerazioni del Tar in sede cautelare ci sarebbero danni considerevoli i ricorrentiï¿». Resta comunque il fatto che le Dogane, dal 2001 al 2013 hanno bandito cinque concorsi, per un totale di 379 posti e 21 assegnazioni provvisorie. Tre dei cinque sono stati annullati o sospesi direttamente. Quello del febbraio 2006 (70 posti) è in attesa della pronuncia del Consiglio di stato e quello del 2011 (69 posti) in attesa della valutazione di merito da parte del Tar Lazio. Ad accomunare i concorsi, l'impugnazione da parte della Federazione Dirpubblica, attraverso l'avvocato Carmine Medici, di tutti i bandi indetti a partire dal 2001.

http://www.italiaoggi.it/giornali/dettaglio_giornali.asp?preview=false&accessMode=FA&id=1940853&codiciTestate=1
Rispondi

Da: Classico24/11/2014 19.23.09
tanto epr avere un idea di chi governerà l'emilia romagna ( fonte repubblica)  :"Anche Stefano Bonaccini è indagato nell'ambito dell'inchiesta "spese pazze" sui conti dei consiglieri regionali in Emilia Romagna. E' uno tsunami quello che travolge la Regione "rossa". Nel giorno della presentazione delle firme per le primarie che dovevano scegliere il successore di Vasco Errani, i due principali sfidanti per la poltrona di Governatore risultano sotto indagine della Procura"..... se penso che, anche nel nostro ambiente,  un  chiamiamolo dirigente  sponsorizzato da questa  sinistra   ha reso la vita difficile   a tante brave persone..( non solo a me) Perchè dovete sapere che sti  signori  forti del loro formalismo, si improvvisano legulei e  taglia orecchie, vedono  reati ( anche quando non conoscono nulla di quel reato)  o interpretano le  norme penali  sempre come e  dove gli pare a  loro e con chi gli pare a loro, con quel bipolarismo morale che li contraddistingue ( e meno male che spesso trovano un PM che li stoppa). E  fanno i  moralisti , assolvendo gli amici, e accanendosi con ferocia, per la più banale delle inezie, con chi  non gli va a genio. Anzi per questi signori i curricula, le professionalità, la cultura personale,  di alcuni malcapitati diventano motivo di un ulteriore  disprezzo (  e non un valore da tenere in debita considerazione). Ecco quindi spiagata la  c.d logica dell'appartenenza  a quella o quell'altra fazione , contrapposta a quella del merito..... quest'ultima ormai caduta in desuetudine
Rispondi

Da: scuorno24/11/2014 22.33.46
Parliamo di risarcimento danni per la partecipazione al concorso annullato. C'è la colpa dei commissari, dimostrata dal fatto che l'orientamento giurisprudenziale relativo alla necessaria collegialità della correzione è fermo e costante. Il danno è evidente: pernottamento, viaggio, ecc. ecc. Mettiamoci insieme e chiediamo il risarcimento. Direi 400 euro a testa. Moltiplicato per 1000 partecipanti.... direi che Libeccio & C. dovranno rinunciare al quinto dello stipendio per un po'.
Rispondi

Da: Art. 6-bis, 241/199024/11/2014 22.47.26
Ufficio normativa e contenzioso del lavoro - Progressioni del personale
Cura l'elaborazione, lo studio, l'analisi e l'interpretazione delle leggi in materia di lavoro e, in collaborazione con l'Ufficio organizzazione e relazioni sindacali, delle norme contrattuali e degli accordi collettivi.
Cura le proposte normative nelle materie di competenza della Direzione.
Svolge funzioni di indirizzo e coordinamento in materia di normativa del lavoro.
Coordina e gestisce la difesa dell'Agenzia nei giudizi instaurati innanzi al Giudice del lavoro, al Giudice amministrativo e alla Corte dei Conti nelle materie di competenza della Direzione centrale e gestisce i ricorsi straordinari al Presidente della Repubblica in materia di lavoro.
Coordina e gestisce le progressioni all'interno del sistema classificatorio del personale.
Definisce i criteri per l'inquadramento del personale nei profili professionali.
Aggiorna i sistemi informativi nelle materie di competenza.
Rispondi

Da: ..e allora?25/11/2014 9.31.20
....
Rispondi

Da: x è allora25/11/2014 9.53.07
e retto dalla reggente Manicastri, vincitrice del concorso a 69 posti, Anticorruzione, rotazione del personale, se ci sei batti un colpo
Rispondi

Da: ..ahhh..non avevo capito25/11/2014 10.06.53
....non avevo capito.
poichè non siamo tutti illuminati quando pensate di postare qualcosa di interessante rendetela intellegibile a tutti!!!!!!

...ma chi è la Manicastri, mia sentita?1..è un'altra miracolata  in linea politica a amicale di ARPE?!
io pensavo che un ufficio del genere fosse andato alla dott.ssa Bosurgi che si è occupata per una vita di contenzoso del lavoro, ma noi dalla periferie i magheggi non seguima queste cose, io sono anni che non mi occupo più di contenzioso del lavoro.

Allora cosa proponi, mi illuminato interlocutore?!
Rispondi

Da: ..il concorso a 70 psti di dirigente altro scandal25/11/2014 15.09.23
Leggendo l'articolo di Italia Oggi qui postato mi chiedevo quante possibilità ci sono che venga annullato anche il concorso a 70 posti di dirigente, che giace da anni ancora al Consiglio di Stato?
..forse meno dell' 1 %, eppure è stato un altro concorso scandaloso...ma l'ipotesi che il consiglio di Stato si pronunci a favore dell'annullamento dopo tanti anni non si è mai verificato, in quanto il CdS tende a salvaguardare le posizioni consolidate.
Occorrerebbe un altro scandalo per mettere i giudici in condizioni di poterlo annullare per non finire sui gironali.

Qual è la sezione del CdS competente ?
Chi sono i giudici?
Chi è l'Avvocato di parte, sempre Medici?!
Chi ha promosso il ricorso, sempre De Cicco?!
Facciamo emergere i fatti, mettiamoli in piazza
Rispondi

Da: intanto25/11/2014 19.38.23
qualcosa si può fare. Per questo concorso vi sono almeno due dirigenti di prima fascia ai quali  come minimo andrebbe ridimensionato il premio di risultato  2014 . Basta far arrivare le notizie al posto giusto. Funzione Pubblica e  Ministero Finanze.Altrimenti si avrebbe la beffa  di quanto accaduto a Genova dove alcuni  dirigenti comunali  hanno percepito i premi per le incapacità dimostrate nella gestione delle ultime alluvioni. Se continuiamo così ...tanto vale dare il premio anche a Schettino. Controlleremo sul sito in Amministrazione trasparente!!!!
Rispondi

Da: Sen25/11/2014 20.25.48
Rispondi

Da: Transparency25/11/2014 20.29.09
Se Manicastri , in base all'art 6 bis della 241 non poteva assumere provvedimenti sul concorso, Aronica, suo capo non poteva non saperlo, dunque in base al codice di comportamento della pa Peleggi dovrebbe assumere un provvedimento disciplinare nei confronti di entrambi. Non facendolo diventa complice, dunque la competenza sarà del ministro, o no?
Rispondi

Da: Transparencybis25/11/2014 20.36.07
Oggi un comunicato dell' agenzia , a firma Aronica, ha annunciato che, dopo una valutazione comparativa , si è' scelto come responsabile di una funzione, un dirigente che non aveva richiesto quella posizione, ma altre che devono essere assegnate a reggenti vincitori della procedura a 69 posti... Cos' altro dobbiamo ancora aspettare perché l'ufficio di Cantone si attivi per spazzare il marciume arrogante che governa l' agenzia delle dogane?
Rispondi

Da: ..x cosa dobbiamo aspettare25/11/2014 21.52.46
...innanzitutto che tu ti faccia capire, se Cantone leggesse quello che hai scritto non papirebbe niente ed internerebbe te per il tuo linguaggio criptico, fai nomi e cognomi e funzioni, altrimenti noi dall'esterno  non capiamo .
Seconda cosa per rispondere al tuo dubbio amletici ti consiglio di fare una semplice denuncia, mi sembra la strada migliore, molti prima di te lo hanno fatto, o vuoi chi la faccia per te?!
..ricordati però prima di inoltrare la denuncia, che sei tutelato dalla legge, però scrivi che ti si capisca altrimenti nessuno ti si fila.
Ciao e facci sapere
Rispondi

Da: ahahahahahaha25/11/2014 23.54.20
povero Cantone... Oltre alle leggi doganali ed in materia di accise dovrà vederserla con le denunce scritte come le circolari delle direzioni centrali!
Rispondi

Da: ..cioè?26/11/2014 9.33.22
..cioè?..scritte una "chiavica"..meno male che Cantone è napoletano, così quando sentirà Libeccio risparmierà sulle spese di traduzione....
...e se poi Cantone facesse parte di quel gruppo di giovani che studiavano con la Donesi e che sono diventati magistrati mentre lei no?!
....non dimentichiamoci che in passato la Donesi proprio attraverso le proprie amicizie giovanili si è attivata per salvare il suo bell'Alberto dai pasticci....
Rispondi

Pagina: 1, 2, 3, 4, 5, 6, ..., 264, 265, 266, 267, 268, 269


Aggiungi la tua risposta alla discussione!

Il tuo nome
Testo della risposta
Aggiungi risposta
 
Avvisami per e-mail quando qualcuno scrive altri messaggi
  (funzionalità disponibile solo per gli utenti registrati)