Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Ortopedia e traumatologia

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


la base del v metatarso è sede di inserzione del   muscolo peroneo breve
la bendelletta ileo tibiale può essere considerata il tendine terminale di   muscolo tensore della fascia lata
La caratteristica clinica dell'osteoma osteoide è:   dolore notturno che recede con antinfiammatori
la caratteristica radiografica della necrosi ossea è:   tutte le precedenti
La causa di morte più frequente in seguito ad artroprotesi della anca nel periodo post-operatorio é:   Tromboembolia venosa
la causa più frequente di infezione chirurgica è data da   stafilococco aureo
la cisti di Baker è spesso un segno di   una lesione del menisco interno
la cisti meniscale esterna è quasi sempre associata a:   lesione del menisco esterno
La clavicola:   Si forma per ossificazione diretta (membranosa)
la complicanza neurologica più frequente nelle fratture diafisarie di omero interessa:   il nervo radiale
La complicanza più grave di frattura diafisaria di femore anche isolata é:   L'embolia adiposa
La complicanza più importante dopo schiacciamento di un arto é costituita da:   Insufficienza renale
la compressione del nervo soprascapolare nell'incisura della scapola è responsabile   di atrofia del sovraspinoso e del sottospinoso
La consolidazione di una frattura diafisaria con 15° di angolazione è meglio tollerata a livello del:   omero
la deformità "a tasto di pianoforte" è tipica delle   lussazioni acromion clavicolari
La diafisi delle ossa lunghe:   Contiene midollo osseo
la diagnosi di rottura completa del capo lungo del bicipite è:   prevalentemente clinica
la diagnosi di rottura sottocutanea del tendine di achille è   clinica
la fasciatura alla desault serve per il trattamento iniziale delle   tutte queste
la frattura a legno verde è caratteristica di:   soggetti in età di acrescimento
la frattura della spina tibiale anteriore si associa spesso a   insufficienza del legamento crociato anteriore
la funzione dei menischi del ginocchio è   tutte le precedenti
la gravità di un ginocchio valgo può essere misurata   mediante la distanza intermalleolare
la lesione di Bankart è caratteristica di:   lussazione recidivante gleno-omerale
la lesione di Hill Sachs nelle lussazioni di spalla interessa   la testa omerale
la lesione primitiva dell'artrosi generalmente è a carico di:   cartilagine articolare
la lisi dell'alare esterno è indicata nelle   instabilità rotulee
la localizzazione più caratteristica del tumore a cellule giganti è   epifisaria
la lussazione dei tendini peronieri è causata da   rottura del retinacolo superiore
la lussazione di rotula può associarsi a   tutte queste lesioni
la lussazione sub talo è   una lussazione astragalo calcaneare
la lussazione tibio tarsica si associa quasi sempre a   frattura malleolare
La maggior parte delle ernie del disco intervertebrale risponde positivamente a:   Terapia conservativa
la malattia di perthes colpisce più frequentemente   bambini
la malattia di Scheuermann é responsabile di   ipercifosi dorsale
la manovra di riduzione di una frattura di Colles prevede   la flessione ed ulnarizzazione del polso preceduta da trazione
La manovra di Thomas serve per evidenziare:   un patologico atteggiamento in flessione dell'anca
la minerva gessata con diadema può essere indicata   in tutte queste patologie
la minerva gessata può essere indicata nelle   fratture del dente dell'epistrofeo
la miotenotomia degli aduttori può trovare indicazione nella   paraparesi spastica
la misurazione dell'angolo di Boehler serve per   valutare l'affossamento e la gravità di una frattura di calcagno
la paralisi del nervo circonflesso causa   un deficit del deltoide
la paralisi del nervo radiale si manifesta con:   nessuna delle precedenti
la più frequente complicanza delle fratture malleolari è   l'artrosi tibio-tarsica
La profilassi antibiotica va attuata di necessità:   In paziente con frattura esposta e cute mal irrorata
La profilassi antitetanica per avere effetto immediato deve essere attuata:   Con gammaglobulina antitetanica
La prognosi della malattia di Osgood-Schlatter è   generalmente favorevole
la prognosi delle fratture del collo del femore è peggiore   nelle fratture mediali tipo III e IV di Gardner
La prognosi dell'epifisiolisi dell'anca è   buona se trattata precocemente
la ripresa della deambulazione assistita dopo artroprotesi d'anca avvine generalmente   dopo 2-3 giorni
la ripresa dello sport dopo ricostruzione del legamento crociato anteriore avviene:   dopo 4-6 mesi
la rottura della cuffia dei ruotatori della spalla rappresenta spesso la fase ultima di quale malattia   sindrome da attrito acromion omerale
la rottura" a manico di secchia" è caratteristica del   menisco interno
la sede più frequente di lesione meniscale è   il corno posteriore del menisco interno
la sindrome del tunnel carpale interessa:   il nervo mediano
La sindrome del tunnel carpale si ha più spesso nei pazienti:   Età 45 - 60 anni
La sindrome di Dupuytren colpisce più comunemente:   Quarto e quinto dito
La sindrome di Volkmann é più comunemente associata con:   Frattura sovracondiloidea dell'omero
la sindrome di Volkmann si verifica più frequentemente a seguito di:   fratture sovracondiloidee di omero
la spina iliaca anteriore superiore è sede di inserzione di   tensore della fascia lata e sartorio
La spondilite anchilosante con una certa frequenza può essere preceduta da:   Sindrome di Reiter
la spondilolisi è più frequente   negli atleti sollevatori di peso
La spondilolistesi può essere dovuta a:   tutte le precedenti cause
la spondiloptosi è   un grado estremo di spondilolistesi
la trasformazione maligna di una esostosi isolata è:   molto rara
la trazione ad anelli (o alla Petit) è indicata nel trattamento delle   fratture della clavicola
La vaccinazione antitetanica in un traumatizzato con ferite a rischio va attuata:   Se ha eseguito la vaccinazione da più di 10 anni o non é vaccinato
La ventilazione del soggetto normale avviene:   Per abbassamento del diaframma e sollevamento della gabbia toracica
La zampa d'oca è formata dai seguenti muscoli:   semitendinoso, gracile, sartorio
l'acromioplastica è un intervento chirurgico indicato nei casi di   sindrome da attrito acromion omerale
L'actina é attaccata alla   Miosina
l'alluce valgo si associa frequentemente a   piede trasverso piatto
l'allungamento di un segmento scheletrico è indicato   nelle dismetrie degli arti maggiori di 3 cm
l'apparecchio gessato toraco brachiale può trovare indicazione   nelle fratture dell'omero
L'articolazione coxo-femorale:   Presenta a livello acetabolare una superficie articolare semilunare
L'artrite tubercolare é tipicamente:   Monoarticolare
L'artrodesi vertebrale può essere indicata   in tutti i casi indicati
L'artroprotesi d'anca è controindicata in uno dei seguenti casi   artrite settica
l'artroprotesi di anca trova indicazione nei casi di:   nessuno di questi casi
l'ascesso di Brodie è   una osteomielite ad andamento cronico "ab initio"
l'aspetto radiografico caratteristico dell'osteoma osteoide è:   piccola area osteolitica a limiti netti contornata da alone di sclerosi
l'asportazione del capitello radiale trova indicazione:   nelle fratture scomposte del capitello radiale in età adulta
l'atrofia di Sudeck è più frequente a seguito di   frattura del calcagno
Le alterazioni degenerative del tendine del tibiale posteriore sono una possibile causa di:   piede piatto acquisito dell' adulto
le artroprotesi di ginocchio possono trovare indicazione:   tutte le situazioni indicate
Le cartilagini articolari:   Ricoprono solo le superfici articolari
le cavità geodiche sono un segno radiografico di   artrosi
le complicanze neurologiche più frequenti nella fratture dell'acetabolo interessano:   il nervo sciatico
le complicanze più frequenti dei distacchi epifisari sono:   le deformità post traumatiche
le complicanze possibili delle fratture del calcagno sono   tutte le precedenti
Le diartrosi:   Sono articolazioni per contiguità
le fratture del calcagno sono generalmente dovute a   cadute dall'alto
le fratture delle spine tibiali si associano frequentemente a:   tutte le condizioni elencate
Le infezioni postoperatorie delle ferite sono causate da microbi provenienti da quali delle seguenti sorgenti: 1) fiato del personale; 2) antigeni; 3) traffico in sala operatoria; 4) portatori?   Tutte quelle elencate
le lesioni della cuffia dei ruotaori interesano più frequentemente   il sovraspinoso
Le lesioni provocate da cintura di sicurezza delle auto a livello del rachide occorrono più frequentemente nel:   Tratto cervicale
Le manifestazioni più frequenti dell'impegno osteoarticolare in caso di poliarterite nodosa sono:   Le artromialgie
le manovre di ippocrate e di kocher servono per   ridurre una lussazione gleno omerale
le meniscectomia interna può essere causa nel tempo di   artrosi post traumatica
Le placche motrici:   Rappresentano la terminazione delle fibre nervose motrici
le rotture parziali del tendine di achille si riscontrano generalmente a seguito di   tendinosi
l'esame radiografico in caso di rottura della cuffia dei ruotatori può rivelare:   risalita della testa omerale
l'esposizione di un focolaio di frattura espone al rischio di   osteomielite
L'eziologia dell'artrite reumatoide é spiegata attualmente come:   Un disordine del meccanismo immunologico
l'inserzione del capo distale del bicipite brachiale è situata   sulla tuberosita bicipitale del radio
l'inserzione di un tendine all'osso avviene attraverso   fibre di sharpey
l'intervento chirurgico per sindrome del tunnel carpale prevede   la sezione del legamento traverso con neurolisi del mediano
l'intervento di Elmslie-Trillat è indicato nelle   lussazioni recidivanti di rotula
l'ipo o l'areflessia achillea si riscontrano prequentmente a seguito di   ernie discali l5-s1
lo schwannoma è un tumore che prende origine dal   tessuto nervoso
L'ossificazione diretta (o connettivale):   E' caratteristica delle sole ossa piatte
l'osteomielite è meno frequente nelle   fratture chiuse trattate incruentamente
l'osteomielite è più frequente nelle   fratture esposte trattate chirurgicamente
l'osteosintesi con cerchiaggio metallico si usa più spesso   nelle fratture di rotula
l'osteosintesi endomidollare è usata soprattutto nelle:   fratture diafisarie
L'unità motoria:   E' l'insieme di un motoneurone e delle fibre muscolari da esso innervate