Login |  Registrati 
Elenco in ordine alfabetico delle domande di Neurofisiopatologia

Seleziona l'iniziale:  A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

> Clicca qui per scaricare l'elenco completo delle domande di questo argomento in formato Word!


Un deficit del III, IV, VI, nervo cranico, della branca oftalmica del V n.c. associato ad esoftalmo e chemosi congiuntivale è indicativo di una trombosi:   del seno cavernoso
Un esame Rx del cranio può dare utili informazioni nel sospetto di:   tutte vere
Un muscolo a riposo presenta all'EMG:   nessuna attività
Un muscolo normale, in corso di massima contrazione, presenta all'EMG:   tracciato interferenziale
Un pavor notturno è:   un disturbo tipico dell'infanzia con risveglio incompleto dal sonno profondo, manifestazioni di terrore e fenomeni vegetativi
Un rallentamento dell'attività EEG durante l'iperpnea in un soggetto giovane è indicativo di:   una modalità fisiologica
Un soggetto con prosopoagnosia può:   tutte vere
Un timoma può essere causa di:   miastenia gravis
Una atrofia della eminenza ipotenar è dovuta a una lesione del nervo:   ulnare
Una caratteristica risposta EEG ai barbiturici è:   attività a 20-24 Hz
Una compressione del chiasma a partenza ipofisaria usualmente determina:   emianopsia bitemporale
Una convulsione febbrile è indicativa di:   una predisposizione alla convulsione
Una grave sofferenza di un nervo misto può esitare in:   paresi o paralisi, anestesia, disturbi del trofismo cutaneo
Una ischemia cerebrale si mostra alla TAC come:   un'area ipodensa
Una lesione del nervo ulnare determina:   deficit di opposizione del mignolo
Una lesione delle corna anteriori è causa di modificazioni della velocità di conduzione motoria:   quando si accompagna ad importante perdita di assoni di grande calibro
Una lesione demielinizzante di un nervo è causa di:   un rallentamento della conduzione
Una lesione radicolare di L5 comporta prevalentemente:   una paralisi dei muscoli dorsiflessori del piede
Una polineurite iniziale è causa di un rallentamento della conduzione:   nei tratti distali dei nervi
Una raffica bilaterale e sincrona di polipunta-onda all'EEG è espressione di:   una epilessia generalizzata mioclonica
Una riduzione della velocità di conduzione nervosa sensitiva e/o motoria superiore al 50% del valore normale è indicativa di:   neuropatia da grave danno mielinico
Una riduzione delle Unità motorie reclutate nello sforzo massimale può dipendere dalla presenza di:   Tutte le condizioni precedenti
Una sub-atrofia ottica (sotto forma di pallore temporale della papilla) si riscontra piu' facilmente:   nella sclerosi a placche
Una unità motoria comprende:   gruppo di fibre muscolari innervate da un singolo motoneurone
Uno dei seguenti non è un riflesso profondo:   corneale
Uno stato di Piccolo Male eletrroencefalograficamente può manifestarsi   con raffiche di punta e polipunta - onda subcontinue